10 località da non perdere in Umbria

di Ma Co tramite: O2O

L'Umbria è una delle più belle regioni italiane, posta nel centro Italia offre numerosi luoghi dalla bellezza straordinaria e numerose località di interesse archeologico, artistico e storico. Tuttavia, in Umbria si scoprono anche silenziose oasi di relax dove la natura ci appare al meglio. Ma non basta, perché è proprio in questa zona che si potranno visitare castelli, terme, e borghi fioriti. Allora non resta altro che concederci la visita delle 10 località da non perdere in Umbria.

1 Perugia e suoi siti archeologici La bella città di Perugia presenta non solo la Cattedrale di San Lorenzo e la Galleria Nazionale dell'Umbria, ma anche zone archeologiche come l'Ipogeo di S. Manno situato in località Ferro di Cavallo e la Tomba del Faggeto in località S. Giovanni in Pantano.

2 Piani di Castelluccio In località Valnerina e più precisamente nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini si estende a Castelluccio un paesaggio straordinario formato da piani carsici naturali e così Pian Grande e Macchia Cavaliere offrono in giugno lo spettacolo di prati fioriti e boschi di faggi ai piedi degli antichi monti Sibillini ricchi di leggende.

Continua la lettura

3 Orvieto e la necropoli etrusca Orvieto è famosa per il suo Duomo dall'architettura gotica, ma anche per la sua Necropoli del Crocefisso del tufo nella località omonima.  Questo crocefisso viene infatti conservato in una cappella vicino a San Giovenale.  Approfondimento I migliori alberghi in Umbria (clicca qui) Le costruzioni in tufo della necropoli sono divise in "isolati" con architravi e camere rettangolari.

4 Ferentillo e le sue mummie Altra località molto interessante è la cittadina di Ferentillo che presenta il Museo delle Mummie o meglio la Chiesa di Santo Stefano che venne costruita sopra ad una chiesa più antica ed ora la stessa viene utilizzata come Cripta. La scoperta di queste mummie ancora perfette è stata possibile grazie al terreno presente nella cripta che è in grado di essiccare le cellule, ma non i tessuti.

5 Gubbio e il suo Teatro Romano Il comune di Gubbio offre non solo il Palazzo Ducale e la Basilica di Sant'Ubaldo dal panorama mozzafiato, ma anche la Fontana dei Matti del cinquecento e nella stessa località ecco il Teatro Romano con iscrizioni e mosaici. Conserva ancora molte arcate inferiori e superiori ed è il simbolo della grandezza di Gubbio in quel tempo lontano.

6 Lago Trasimeno e Passignano In località Passignano sul lago Trasimeno si può passeggiare nel paesino sul promontorio stesso per dare un'occhiata alla rocca. Da qui in traghetto ci si avventura al largo del lago Trasimeno dove c'è l'isola Maggiore da visitare e magari cogliere l'occasione per assaggiare la famosa focaccia.

7 Fonti di Clitunno e Terme di Fontecchio In località Campello sul Clitunno ecco le Fonti di Clitunno tra Spoleto e Foligno. L'acqua di queste fonti vennero in epoca antica dedicate al dio Clitunno e ancora oggi sgorgano fredde e limpide. Le terme di Fontecchio invece sono in località Città di Castello e sono composte da acque sulfuree.

8 Bevagna La località di Bevagna che si trova a pochi chilometri da Foligno è caratterizzata da una zona pianeggiante. Questa è sicuramente una particolarità visto che tutta l'Umbria è piuttosto montagnosa o collinare. In questa splendida cittadina si possono ammirare chiese e piazze, oltre ad una grande cinta muraria.

9 Spoleto Spoleto è una bella città di epoca romana e medievale dove poter ammirare il famoso Ponte delle Torri che è davvero maestoso e molto alto. Ma la località è famosa anche per il Festival dei Due Mondi che attira numerosissimi visitatori per gli spettacoli di danza e i concerti teatrali.

10 Assisi Non si può parlare dell'Umbria se non si nomina Assisi che rappresenta il luogo di San Francesco, patrono d'Italia, ma anche di Santa Chiara. La località dove è ubicata Assisi vede il monte Subasio sul quale è arroccata. In questi luoghi ricchi di storia e spiritualità ci sono numerose chiese tutte da vedere per la loro bellezza e per i capolavori d'arte incredibili, come la Basilica di San Francesco, l'Eremo delle Carceri e così via.

I luoghi più belli dell'Umbria L'Umbria, nota anche come l'ombelico d'Italia, è una ... continua » Come organizzare un week end in Umbria Molto spesso per organizzare un viaggio, preferiamo rivolgerci a degli esperti ... continua » Guida ai borghi medievali dell'Umbria L'Umbria è la una tra le più piccole regioni d ... continua » Come pianificare un viaggio ad Assisi Assisi, borgo medievale nel cuore dell'Umbria, è una bellissima cittadina ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Assisi

Molto spesso quando pianifichiamo e organizziamo le nostre vacanze, snobbiamo o semplicemente ci dimentichiamo della nostra splendida e fantastica nazione. L'Italia è davvero ricca ... continua »

Come visitare Pietralunga

Pietralunga, luogo di origini antichissime in provincia di Perugia, ancora oggi conserva l'aspetto di un borgo medievale: questo aspetto, insieme ala bellezza e il ... continua »

Come arrivare ad Assisi

Assisi è un bellissimo comune situato in provincia di Perugia ed è conosciuta perché è la patria di San Francesco e Santa Chiara. Proprio per ... continua »

Come visitare Viterbo

Viterbo è un'antica e bellissima città del Lazio, nel centro d'Italia a nord di Roma che vale senza alcun dubbio più di una ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.