10 motivi per andare a vivere in Irlanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Attualmente ci troviamo in un particolare momento storico in cui tanti nostri connazionali decidono di trasferirsi oltre i nostri confini. I motivi di questo tipo di scelta possono essere diversi, ma spesso e volentieri si tratta di andare a cercare altrove una qualità della vita migliore. L'Irlanda è un paese che negli ultimi anni ha sofferto molto la crisi economica globale, ma nonostante questo è tutt'ora una meta molto ambita dagli Italiani che vogliono trasferirsi all'estero. Vediamo quindi perché in questa lista di 10 buoni motivi per andare a vivere in Irlanda.

211

Cercare un impiego

La maggior parte degli italiani che decide di trasferirsi all'estero lo fa per cercare un impiego (o perché l'ha già trovato prima ancora di partire). L'Irlanda ha risentito molto della globale crisi economica ma, nonostante il tasso di disoccupazione sia ancora abbastanza alto (12% nel 2014), vi sono determinati ambiti lavorativi in cui la richiesta di occupazione c'è. Si tratta dei settori dell'informatica, del turismo, della contabilità. Inoltre, data la bassa tassazione, molte aziende multinazionali hanno spostato le loro sedi italiane proprio in Irlanda, aumentando la richiesta di personale italiano.

311

Imparare l'inglese

Un altro motivo interessante per andare a vivere in Irlanda è l'apprendimento della lingua inglese, divenuta ormai indispensabile in quasi tutto il mondo per scopi lavorativi. Molti giovani scelgono l'Irlanda come meta di soggiorni di studio, anche di lunga durata, perché più economica del vicino Regno Unito, ma altrettanto ricca di offerte formative per gli stranieri. Il luogo più rinomato per lo studio dell'inglese è il Trinity College di Dublino, ma sarà possibile vivere fruttuose esperienze di apprendimento anche nelle altre città.

Continua la lettura
411

Città a misura d'uomo

Dublino, Galway, e Cork sono i centri abitati più importanti del paese, tutti con un numero di abitanti relativamente basso (Dublino supera di poco i 500.000 mila abitanti). Ciò significa che si tratta di centri abitati relativamente piccoli, in cui muoversi risulta piuttosto agevole e trovare un'abitazione piuttosto semplice. Nonostante le piccole dimensioni sono comunque città cosmopolite, che offrono opportunità sia di lavoro che di svago.

511

Voli frequenti ed economici per l'Italia

Uno degli aspetti più difficili del trasferirsi all'Estero è il dover lasciare i propri affetti nel proprio paese d'origine. Chi decide di andare a vivere in Irlanda potrà mitigare questo problema grazie ai frequenti collegamenti aerei con l'Italia che permettono di tornare in patria anche per un solo fine settimana, considerando anche i prezzi spesso vantaggiosi dei biglietti. Gli aeroporti di Dublino e Cork sono ben collegati con moltissimi scali italiani e sarà possibile partire anche da Kerry, Knock e Shannon, anche se con voli meno frequenti.

611

Burocrazia snella

Se uno dei più grandi problemi italiani è la burocrazia lenta e farraginosa, da questo punto di vista l'Irlanda rappresenta in paragone un'isola felice. La maggior parte degli iter burocratici richiede infatti tempi rapidi e procedure agevoli. Ad esempio, per ottenere il PPS Number, ovvero il numero di previdenza sociale indispensabile per svolgere qualsiasi impiego, si dovrà attendere al massimo una settimana. Anche chi desidera aprire una propria attività potrà farlo in poco tempo, basteranno anche solo cinque giorni lavorativi.

711

Per il divertimento

Può sembrare una motivazione futile e banale, ma quando ci si trasferisce all'estero è importante valutare la qualità della vita che avremo sotto vari punti di vista. L'Irlanda è un paese con una tradizione musicale millenaria, dove i festival ed i concerti si trovano con facilità in ogni periodo dell'anno. Ogni città offre un'incredibile offerta di pub e locali, dove potersi rilassare al termine della giornata lavorativa gustando una delle rinomatissime birre locali. Gli irlandesi sono infatti un popolo che ama molto lo svago.

811

Una buona rete di trasporti

L'Irlanda è un paese geograficamente poco esteso, ne consegue che può essere attraversato con spostamenti relativamente brevi. Sebbene la rete ferroviaria non sia così estesa (anche se attualmente è in via di espansione) i principali centri urbani sono ben collegati tra loro da una buona rete autostradale gratuita pertanto l'auto è il mezzo di trasporto più usato (il costo del carburante è oltretutto più basso che in Italia). È possibile spostarsi agevolmente anche grazie ad un sistema di autobus particolarmente efficiente che collega non solo le principali città ma anche molti centri rurali.

911

Comprare casa è conveniente

L'acquisto di un immobile in Irlanda può rivelarsi più conveniente rispetto all'Italia. L'Irlanda negli ultimi 10 anni ha subito un forte calo del mercato immobiliare dunque i prezzi medi delle abitazioni sono scesi di molto. Eccezione fatta per Dublino che, come buona parte delle capitali europee, ha mantenuto una certa costanza nei prezzi e dove acquistare casa potrebbe rivelarsi più dispendioso.

1011

Stipendi mediamente più alti

In Irlanda gli stipendi sono mediamente più alti che non in Italia. Un operatore di call center alla prima esperienza di lavoro può arrivare a percepire uno stipendio annuale di 24-25.000€, mentre un impiegato amministrativo può raggiungere i 35.000€ annui. Occorre precisare che il costo medio della vita in Irlanda è leggermente più elevato che non in Italia, ma non così diverso rispetto a città come Roma, Milano o Torino. Anzi, per alcuni aspetti come ad esempio le utenze domestiche, il costo degli immobili ed il carburante i prezzi sono più bassi. Si tratta in ogni caso di retribuzioni che permettono una buona qualità della vita.

1111

In Irlanda si mangia e si beve bene

Infine, non si può non parlare dell'offerta gastronomica irlandese. La maggior parte degli italiani che vive all'estero rimpiange la bontà della nostra cucina, ma in Irlanda si possono trovare davvero eccellenti alternative. Si tratta di una cucina basata essenzialmente sulla carne, in cui spiccano i tradizionali stufati di agnello o di montone. Anche il pesce è molto apprezzato, soprattutto nella zona di Galway, dove in ogni pub vengono serviti ostriche e fish&chips. Le patate trovano naturalmente posto in ogni piatto. La birra riveste un ruolo di prestigio nella cultura irlandese, la cui varietà più conosciuta è la Guinnes, la stout più famosa al mondo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Cosa visitare in Irlanda

L'Irlanda è una delle isole più spettacolari d'Europa (a cui è dedicata la famosa canzone di Fiorella Mannoia). L'errore più comune è pensare che l'unica attrattiva sia solo Dublino, ma appunto non è così. Il patrimonio culturale è ricco di musei,...
Europa

Come e perché visitare Rock Of Dunamase in Irlanda

Come e perché visitare Rock Of Dunamase in Irlanda? Se i castelli ci piacciono in modo particolare e abbiamo già visitato quelli francesi e quelli della Baviera in Germania, perché non andare in Irlanda? Come la Scozia ha paesaggi fiabeschi e unici....
Europa

Come organizzare un viaggio in auto in Irlanda

L'Irlanda è un paese stupendo da un punto di vista naturalistico, e gode di ottime infrastrutture; infatti, è una meta adatta da effettuare in auto, riuscendo così a raggiungere anche i paesini più remoti di questa sorprendente isola. Vediamo quindi...
Europa

Come organizzare un viaggio in Irlanda

Avete scelto l’Irlanda come meta del vostro viaggio per l’atmosfera di Dublino, il Dun Aengus, le Cliffs of Moher, la musica celtica, la birra rossa, le patate e gli immensi spazi verdi? Ebbene, ora non vi resta che dedicarvi alla pianificazione del...
Consigli di Viaggio

10 posti da visitare in Irlanda

Si avvicina il periodo delle vacanze, bisogna organizzarsi qualche mese prima per avere la possibilità di fare una bella e ben organizzata. Decidiamo la destinazione, pensiamo all'Irlanda. Vediamo 10 posti da visitare in Irlanda: programmiamo l'itinerario,...
Europa

Guida: tour dell'Irlanda in 10 giorni

Una delle terre che più affascina noi europei è l'Irlanda, terra che diventa metà turistica per molti e che riesce ad offrire molto da tantissimi punti di vista. Parliamo di un paese che oltre a birra e paesaggi mozzafiato riesce a offrire molto anche...
Europa

Come esplorare la contea di Tyrone in Irlanda

Come esplorare la contea di Tyrone in Irlanda: il Tyrone, traducile come "Terra di Eoghan" dal gaelico, è una delle vaste contee del territorio del nord irlandese. Si affaccia sul Logh Neagh (un grandissimo lago, culla di alcune delle più antiche leggende...
Europa

I 10 migliori luoghi dove fare rafting in Irlanda

Il Rafting è uno degli sport acquatici del momento, infatti sono in aumento gli appassionati che lo praticano in tutto il mondo. Nonostante fosse nato come disciplina ludica, da semplice hobby si è ben presto trasformato in una vera e propria disciplina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.