10 viaggi in treno davvero mozzafiato

di A. N. tramite: O2O

Il treno è un mezzo di trasporto che da anni affascina i viaggiatori di tutto il mondo. C'entra il ritmo ripetitivo dei vagoni che corrono sulle rotaie? O la sensazione di avventura che si vive condividendo il viaggio con dei perfetti sconosciuti? O ancora la possibilità di godere di bellissimi paesaggi protetti da un finestrino? Probabilmente il fascino del treno risiede in tutte queste cose. Quindi ecco 10 viaggi in treno da fare almeno una volta nella vita perché davvero mozzafiato.

1 Treno del cioccolato, Svizzera Si tratta di un treno che corre solo d'estate e scende da Montreux fino alla cittadina medievale di Gruyère, famosa per il suo celebre formaggio, girando intorno al lago di Ginevra. Dopo una sosta per pranzare a Gruyères si risale in treno fino alla fabbrica di cioccolato di Cailler, di proprietà della Nestlè. Dopo gli assaggi di rito, si risale in treno per il viaggio di ritorno. La durata è di circa 10 ore.

2 L'hotel sui binari, Francia Spagna Questo treno rappresenta un vero e proprio albergo sui binari e più sarete disposti a spendere meglio verrete trattati. Si lascia Parigi di sera, si gusta a bordo una cena di tre portate mentre il paesaggio intorno si trasforma in aperta campagna, ci si addormenta in comode cuccette per poi svegliarsi a Madrid. Durata del percorso di circa 13h e 30 min.

Continua la lettura

3 Bernina Express, Svizzera Italia Un treno da vertigini, un percorso mozzafiato che si snoda tra Svizzera e Italia attraversando ben 55 tunnel.  Sarà un'esperienza indimenticabile che da Chur vi condurrà a Tirano, attraversando un percorso sensazionale.  Approfondimento Europa in treno: i 10 percorsi più suggestivi (clicca qui) Non a caso questo treno, che corre in alcuni dei paesaggi più suggestivo di tutte le Alpi, è patrimonio dell'UNESCO.

4 L'epica Transiberiana, Russia La Transiberiana è la mitica ferrovia che unisce Mosca all'Oceano Pacifico, attraversando ben 8 fusi orari. Sui vagoni vi saranno persone diverse: poveri, ricchi, giovani, vecchi, turisti e locali. Insieme condividerete questa meravigliosa traversata. Si tratta di un viaggio epico e indimenticabile, della durata di 19 giorni.

5 Flam Railway, Norvegia Costituisce il modo migliore per conoscere i fiordi norvegesi. Si parte dal villaggio di Aurlandsfjiord e si arriva, in un'ora, qualche migliaio di metri più in alto, nell'altopiano di Myrdal. Qui vi aspettano due meravigliose cascate, quella di Rjoandefossen e quella di Kjosfossen e un panorama tutto da fotografare.

6 Intercity Express, Germania Si tratta di un treno velocissimo che collega Monaco a Norimberga. Il paesaggio scorre intorno ad una velocità a cui i treni italiani non ci hanno mai abituati e, all'interno del vagone, tutto è perfettamente immobile. Splendido è prendere questo treno nel periodo natalizio: in un'ora sarà possibile visitare i mercatini di Natale sia di Monaco che di Norimberga.

7 Orient Express, Italia Turchia Se vi piacciono le atmosfere degli anni '20 e '30 non potete perdervi l'Orient Express. La compagnia che gestisce la tratta ha speso 15 milioni di euro per restaurare 35 vagoni letto e portarli al loro splendore tipico dell'art deco. È gradita pertanto l'eleganza a bordo, soprattutto quando ci si reca a cena nel vagone ristorante. Il percorso previsto è Venezia-Istanbul, la durata è di 2 giorni e 1 notte.

8 Balkan Flexipass Con la tariffa Balkan Flexipass è possibile esplorare l'ex Jugoslavia che vi permette di viaggiare senza limiti per 5, 10 o 15 giorni attraverso Bulgaria, Grecia, Macedonia, Montenegro, Romania, Serbia e Turchia. Consigliabile è partire da Belgrado, una città segnata dalle guerre degli anni 90 ma in netta ripresa, e dirigersi poi nella montenegrina Bar, dove godere dello splendido Adriatico, spendendo veramente poco.

9 Danube Express, Ungheria Turchia Il Danube Express è un convoglio molto elegante e raffinato che parte da Budapest e attraversa la Transilvania, terra incantevole nonostante le leggende sui vampiri. Si arriva poi ad Istanbul, una meta fantastica, assolutamente da non perdere. La durata del viaggio è di circa 8 giorni.

10 Royal Scotsman, Svezia Il Royal Scotsman è un treno straordinario che vi fa scoprire la Scozia, la parte più affascinante del Regno. Si tratta di un piccolo treno capace di accogliere appena 36 persone, perfetto per coloro che desiderano un viaggio più intimo. È uno dei treni migliori e più costosi al mondo. Ideale è partire da Inverness e recarsi al castello di Urquhart, poi a Sterling, dove William Wallace sconfisse gli inglesi, e arrivare fino ad Edimburgo, sede di quello che forse è il castello più bello del mondo.

I 10 viaggi in treno più avventurosi del mondo Con l'avvento degli aerei, il modo di viaggiare è notevolmente ... continua » I 5 viaggi in treno più spettacolari al mondo Il treno è molto più di un semplice mezzo di trasporto ... continua » Come viaggiare sull'Orient Express Per chi ama viaggiare c'è un treno che ha attraversato ... continua » Come e perchè fare un viaggio sui treni del passato All'interno della presente guida, andremo a parlare di viaggi. Nello ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Girare l'Italia in treno

Fino a pochi anni fa, almeno in Italia, l'idea di affrontare un viaggio in treno non era particolarmente allettante, anzi, la maggioranza delle persone ... continua »

Girare l'Italia in treno

Fino a pochi anni fa, almeno in Italia, l'idea di affrontare un viaggio in treno non era particolarmente allettante, anzi, la maggioranza delle persone ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.