5 consigli per organizzare un viaggio a Ibiza

di Lucia Nicodemo tramite: O2O

Se avete deciso di visitare la splendida Ibiza, magari di passarvi le vostre vacanze in compagnia della dolce metà o meglio ancora dei vostri amici, non ve ne pentirete. Si tratta di un'isola splendida, con spiagge di sabbia dorata pronte ad accogliervi e la sua "movida" notturna vi travolgerà con il suo divertimento. Ma ogni viaggio deve essere sempre assolutamente bene organizzato, per evitare brutte sorprese e, perché no, anche per risparmiare se e dove è possibile. Eccovi quindi 5 consigli che vi torneranno senz'altro utili proprio per organizzare il vostro viaggio ad Ibiza.

1 Alta stagione e last minute Purtroppo, essendo una meta davvero gettonatissima, il periodo estivo, in particolar modo luglio ed agosto considerate come "altissima stagione", è praticamente "off-limits" per chi non vuole spendere un capitale e prenotare con mesi e mesi di anticipo. Quindi, se potete, scegliete altri periodi dell'anno: potrete godervi comunque il suo splendido clima e le sue assolate spiagge anche a settembre o già a maggio, quando la bella stagione vi permetterà allo stesso modo di immergervi nell'acqua cristallina di Ibiza. Ma attenzione, potreste essere fortunati e trovare qualche pacchetto disdetto all'ultimo minuto da qualche "sfortunato" viaggiatore: potrete in tal modo ottenere un prezzo decisamente interessante, a patto di avere già pronte le valigie.

2 Noleggio auto e problematiche Una volta riusciti ad arrivare con un volo (speriamo per voi economico) sull'isola di Ibiza, potreste decidere di voler noleggiare un'auto. I costi non sono eccessivi e la comodità di avere un'auto per i propri spostamenti non è da sottovalutare. Attenzione però, perché Ibiza, in particolare nel periodo di alta stagione, è davvero affollatissima. Questo significa lunghe attese bloccati nel traffico e persino difficoltà nel trovare parcheggio. Quindi, se non volete stressarvi come in città durante l'anno lavorativo, lasciate perdere l'automobile e godetevi semplicemente la spiaggia, magari utilizzando gli economici mezzi pubblici per gli spostamenti necessari. Oppure potreste anche pensare di noleggiare una bicicletta o uno scooter: attenzione al sole però!

Continua la lettura

3 Viaggio in barca e vantaggi Se invece siete tra quei (pochi) fortunati che possiedono una barca, il vostro viaggio ad Ibiza sarà indimenticabile.  Vista dal mare l'isola è ancora più spettacolare: potrete scoprire scorci ed anfratti nascosti e raggiungibili solo in barca, godendovi così anche il relax e la calma che le affollate spiagge potrebbero non garantirvi.  Approfondimento Ibiza: guida alla vita notturna (clicca qui) E se una barca invece non la possedete ma vi piacerebbe comunque vivere questa esperienza, potreste sempre decidere di affittarla.  Ce ne sono di ogni tipo, a vela o a motore, dal catamarano al motoscafo, noleggiabili anche per un solo giorno.

4 Vita notturna e divertimento E ora veniamo alla ragione principale per cui avete scelto di organizzare un viaggio ad Ibiza: la sua vita notturna ricca di divertimento. Ibiza è davvero piena di locali dai design più originali e incredibili che si possano vedere in giro. Ci sarà davvero l'imbarazzo della scelta, da spettacoli ed eventi a disco e intrattenimenti di ogni tipo. Ovviamente anche qui ci saranno file per accedere ai locali, quindi armatevi di pazienza, sempre che però non sia necessario far parte di una lista, in quel caso lasciate perdere, il vostro portafogli ringrazierà. Fate attenzione a non farvi travolgere dal divertimento, potreste ritrovarvi senza soldi dopo poche sere di baldoria! Ogni tanto potreste alternare con altri spettacoli gratuiti, come il tramonto, ad esempio: sarà emozionante e non vi costerà assolutamente nulla!

5 Alloggio e risparmio Per quanto riguarda l'alloggio, se vorrete risparmiare e magari siete un gruppo di amici, l'ideale sarebbe di affittare un intero appartamento e condividerlo. Ce ne sono di diverse tipologie e grandezze, si possono affittare anche per una sola notte e la maggior parte sono anche dotati di una comoda piscina condivisa. Il nostro consiglio, inoltre, è di mantenere l'alloggio scelto per tutta la durata della vacanza, sempre che ovviamente vi troviate bene. Potrete infatti girare per tutta l'isola avendo la certezza di un luogo dove tornare a riposare, senza il rischio di trovare il pienone e passare la notte sotto le stelle.

Le migliori spiagge di Ibiza Senza contare alcuni tra i migliori locali d'Europa in cui ... continua » Isole Baleari: itinerari di viaggio Le Isole Baleari sono tra i gioielli i del mediterraneo. Sono ... continua » Come visitare e divertirsi a Formentera Formentera, o per i conoscitori di questa zona, "La isla bonita ... continua » Come muoversi a Ibiza Quando si progetta una vacanza estiva all'insegna del divertimento e ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Le spiagge più belle di Ibiza

Se state programmando un viaggio ad Ibiza con questa guida conoscerete le più belle spiagge dove trascorrere la vostra vacanza. Quest'isola del mediterraneo posta ... continua »

5 mete per single

L'estate è alle porte e le agenzie di viaggi, da qualche anno, hanno iniziato ad organizzare dei pacchetti, per chi è single; si tratta ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.