5 consigli per soggiornare in un trullo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti sanno che cos'è un trullo ma per chi avesse un vuoto di memoria si tratta della tipica costruzione pugliese in particolare di Alberobello. È una specie di rifugio che un tempo serviva a riporre attrezzi da lavoro contadino e, all'occorrenza, poteva anche ospitare delle persone che magari preferivano trascorrere la notte nel trullo per essere pronti l'indomani e non dover fare molta strada. Oggi il trullo è una costruzione rimasta sostanzialmente uguale con un solo foro in alto per prendere aria e una porta d'ingresso. Lo spazio è limitato ma molti trulli sono soppalcati e in grado di ospitare intere famiglie di turisti in cerca di emozioni. Ecco, dunque 5 consigli per soggiornare in questa simpatica e antica costruzione.

26

Prenotate per tempo

Il consiglio più importante per soggiornare in un trullo è avere la possibilità di farlo! Dato che sono delle accomodation molto ambite, è necessario prenotare con largo anticipo onde evitare di restare delusi. Consultate siti di viaggi in Puglia per poter capire qual è il giusto trullo per le vostre esigenze e prenotatelo.

36

Evitate di fumare nel trullo

Il trullo è una costruzione priva di finestre. Per quanto arieggiato possa essere grazie al foro soprastante, non è il caso di fumare dentro questo edificio perché oltre al cattivo odore, potrebbe trattarsi di una pratica abbastanza pericolosa.

Continua la lettura
46

Cercate quelli con le finestre

Se siete dei soggetti claustrofobici evitate di soggiornare in un trullo. Mancando le finestre, dovrete necessariamente stare davanti alla porta aperta e non è certo il caso. Ci sono però dei trulli recentemente ristrutturati che hanno qualche finestrella: quello è il trullo che fa per voi.

56

Cercate il trullo adeguato al numero delle persone

I trulli sono solitamente molto angusti e anche se molto ben arredati, lo spazio è insufficiente. Se siete in famiglia, conviene prenotare un trullo da 4 a 6 persone in modo da avere aria a sufficienza e stare comodi. Con soppalco o no, potete trovare quello che fa per voi in luoghi davvero favolosi con panorami mozzafiato. Ce ne sono di bellissimi persino con piscina!

66

Scegliete il trullo per una vacanza ecologica

Il trullo è la soluzione ideale per chi ama le vacanze eco. Queste costruzioni, infatti, sono ubicate per lo più in zone verdeggianti e sentieri natura. Ideali per godersi magnifiche passeggiate a contatto con la natura e per respirare aria buona che profuma di ulivi e genuinità. Molti trulli hanno anche un grande giardino e un patio e quindi sono adatti alle famiglie con bambini. L'atmosfera è magica e antica e vi riporterà ad epoche lontane che soltanto un soggiorno in un trullo può farvi assaporare. Prenotatene uno se amate le vacanze sane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare Alberobello in un giorno

Alberobello, piccolo comune della provincia di Bari, è celebre per le sue caratteristiche abitazioni, chiamate "trulli" (case con tetti a cupola e pinnacoli decorativi) che, dal 1996, sono Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Queste particolari case...
Consigli di Viaggio

I luoghi più belli della Puglia

La Puglia con i suoi 400 chilometri di lunghezza è in grado di offrire ai turisti, anche a quelli più esigenti, meraviglie di ogni tipo. Per gli amanti del sole e del mare esistono spiagge davvero stupende con sabbie bianche o scogliere a ridosso del...
Italia

Le migliori località turistiche della Puglia

La Puglia è ricca di città, paesi e luoghi naturali che valgono la pena di essere visitati. Se avete intenzione di organizzare una vacanza in questa splendida regione, vi troverete di fronte all'imbarazzo della scelta. Quali posti includere nell'itinerario...
Europa

Come visitare Bisceglie

Bisceglie è un comune pugliese della giovane provincia di Barletta-Andria-Trani. Collocata a 16 metri sopra la superficie del mare, la cittadina conta circa 55.000 anime. Legata ai ritmi del Mediterraneo e alla rigogliosa terra che l'accoglie, conserva...
Asia

Come visitare lo Sri Lanka

Lo "Sri Lanka", collocato al centro dell'Oceano Indiano, ha sempre suscitato gli appetiti dei colonizzatori europei (non solamente per la propria bellezza, ma anche per la sua posizione strategica). Inizialmente, tale Paese cadde nelle mani dei portoghesi,...
Italia

Le più belle chiese della Puglia

La Puglia è una regione meravigliosa, una regione ricca di storia e contornata da un mare azzurro e cristallino. Se siamo interessati a visitare gli edifici storici della Puglia, nulla è meglio del visitare i suoi musei e le sue splendide chiese. In...
Italia

10 cose da fare in Puglia in inverno

Finalmente anche in Italia ci stiamo convertendo alla “destagionalizzazione”, neologismo che identifica l'impegno che molti enti del turismo ed operatori turistici mettono nel promuovere le vacanze in localitá marinare, anche al di fuori del canonico...
Italia

i migliori campeggi del Salento

In questo articolo elencheremo quali sono i migliori campeggi del Salento. La zona del Salento è ormai una delle mete più amate e ambite per una buona vacanza relax sia dal turismo italiano che da quello estero. Nel Salento possiamo trovare degli splendidi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.