5 cose da sapere prima di partire per il Marocco

di Luca Migliore tramite: O2O

Se stesse pensando di fare un viaggio nella bellissima terra nordafricana del Marocco, sarebbe meglio che vi informaste prima su alcune cose di grande importanza come il periodo giusto di partenza, l'itinerario da compiere, vaccinazioni e documenti necessari, la valuta e, soprattutto, i luoghi migliori per pernottare e mangiare. Quindi, ecco una lista sulle 5 cose da sapere prima di partire per il Marocco.

1 Documenti, moneta e vaccinazioni Prima di tutto, quali sono i documenti necessari? E ci sono vaccinazioni necessarie o consigliata da fare prima di partire?
Documento di primaria importanza è il passaporto: il soggiorno massimo in Marocco e di tre mesi e il passaporto deve avere una scadenza a sei mesi. Nel caso aveste dei bambini, essi potrebbero viaggiare semplicemente con il passaporto del genitore. La carta d'identità valida per l'espatrio è accettata solo in particolari casi, per esempio nel caso si faccia un tour organizzato.
Per quanto riguarda la moneta, essendo vietato esportare ed importare la Dirham (moneta del Marocco), il cambio valuta si fa agli sportelli Bancomat del paese. Sta di fatto che molti negozianti locali accettano l'euro.
Per quanto riguarda il fattore sanitario, non sono necessarie vaccinazioni, poiché non ci sono rischi seri per i turisti. Si consiglia quindi di adoperarsi personalmente con medicine di prima urgenza e di uso personale.

2 Quando e come arrivare in Marocco Controllo essenziale, prima di decidere le varie tappe del viaggio, è quello che riguarda la stagione da scegliere.
La stagione turistica più affollata per il Marocco è senza dubbio l'estate, con i mesi di luglio e agosto a farla da padrona. Si consiglia, quindi, nel caso non foste amanti del caos, di partire in un periodo differente. Essendo poi un paese musulmano, si consiglia di evitare il periodo del Ramadan, a causa del quale i vari ristoranti e negozi potrebbero lavorare per poche ore e non per tutta la giornata.
Per arrivare in Marocco ci sono varie soluzioni, ma la più pratica e meno duratura è la soluzione che prevede l'utilizzo dell'aereo. Ci sono voli diretti da varie città italiane per città come Casablanca e Marrakech. La compagnia aerea principale è la Royal Air Maroc, la quale effettua tratte dirette da Roma, Milano e Bologna per Casablanca. Alitalia arriva a Marrakech. La durata delle tratte è approssimativamente di tre ore da Milano, la metà da Roma.

Continua la lettura

3 Cosa vedere Prima di partire è fondamentale una rapida occhiata ai luoghi da visitare e alle culture che si andranno ad incontrare e rispettare.
Il Marocco è una terra piena di cultura e ha tre città principali: la capitale Rabat, Casablanca e Marrakech.  Il paese dispone anche di ingenti bellezze naturali e varie attrazioni minori.
Casablanca è, probabilmente, la più conosciuta, anche grazie al film omonimo.  Approfondimento Marocco: i luoghi da non perdere (clicca qui) Tra le principali città, essa è senza dubbio la più grande e moderna.  Non tutte le moschee sono visitabili da chi non è di fede musulmana, quindi bisogna tener presente della moschea Hassan II, che permette ai non musulmani di entrare.  Meritevoli di una visita sono anche il magnifico Palazzo Reale e la Grande Moschea.  La città dispone anche di bellissime spiagge e la vita notturna si adatta agli standard occidentali.
Marrakech è una città molto più esotica, centro del commercio maghrebino.  Altre città da considerare sono Fes, Meknes e Agadir.

4 Cucina maghrebina La cucina maghrebina è una cucina molto forte, e bisogna prepararsi prima di affrontare il viaggio. Principalmente il piatto tipico è la carne accompagnata da verdure e couscous.
Alcuni piatti tipici sono la 'bisara', che è una deliziosa zuppa di ceci accompagnata da olio d'oliva, la 'tajine', piatto di carne e verdura. Ovviamente il piatto più famoso del Marocco è il 'couscous'. Nonostante sia uno dei piatti più riconosciuti a livello internazionale, esso non è preparato continuamente durante la giornata, ma richiede una prenotazione di circa 2 ore, poiché è un piatto realizzato in particolari occasioni.

5 Pernottamento Prima di partire, una delle cose più importanti da fare e trovare e scegliere il luogo in cui si pernotterà. Nonostante la caoticità delle città, è possibile trovare alloggi tranquilli e pacifici in esse. Sta di fatto che, essendo il Marocco una meta principale del turismo, il paese è attrezzato benissimo in fatto di strutture confortevoli e a basso costo. Più lontano dalle città è possibile trovare delle casette in stile antico berbero, costruite con fango e mattoni, molto suggestive e degne di nota.

Marocco: i luoghi da non perdere Il Marocco è uno stato della parte settentrionale dell'Africa: a ... continua » 7 città da non perdere in Marocco Tra le mete turistiche sempre più in voga non si può ... continua » Mete suggestive in Marocco Il Marocco è una nazione affascinante, ricca di cultura millenaria e ... continua » Marocco: come organizzare il tour delle Città Imperiali Marocco, terra ricca di storia e di bellezze naturali. Le spiagge ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Tour del Marocco in moto

Avete pensato di intraprendere un meraviglioso tour nel paese Marocchino? Vi vogliamo dare consigli utili, nel caso avete voglia di cominciare questo viaggio in moto ... continua »

Casablanca: cosa vedere

Nei passi che comporranno la guida, ci sposteremo nel continente africano, rimanendo comunque nella parte settentrionale, fino ad arrivare la Marocco, nella città di Casablanca ... continua »

10 cose da vedere Marrakech

Una città del Marocco situata in una particolare regione fertile, ai piedi dell’Alto Atlante, è Marrakech. Sono presenti le industrie conserviere, molitorie e tessili ... continua »

10 cose da vedere Marrakech

Una città del Marocco situata in una particolare regione fertile, ai piedi dell’Alto Atlante, è Marrakech. Sono presenti le industrie conserviere, molitorie e tessili ... continua »

Marocco: le 5 spiagge più belle

Il Marocco costituisce un'importante meta turistica, che richiama di anno in anno sempre più visitatori, provenienti soprattutto dalla vicina Europa. Questo Paese nord-africano racchiude ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.