5 itinerari in Portogallo

di Filadelfo Rossitto tramite: O2O

Avete un po di giorni a disposizione e state cercando un luogo accogliente e ricco di tradizione da poter visitare? Beh, il Portogallo sicuramente fa al caso vostro! Terra di conquiste, di gesta marinare, dimora un tempo degli arabi e dei romani, storico punto strategico per le rotte esplorative dirette alle terre del nuovo mondo, questo stato possiede un raro connubio tra tradizione e modernità che sfocia nelle acque dell'Oceano Atlantico. Il Nord, con la città di Porto centro di industrializzazione e commercio, il Sud con la frizzante e turistica Capitale Lisbona, numerosi luoghi di culto e straordinarie paesaggi non aspettano che voi per essere ammirati. Cosa state aspettando?! Scoprite insieme a noi 5 degli itinerari più belli che il Portogallo ha da offrire.

1 Lisbona Il vostro viaggio alla scoperta delle bellezze del Portogallo non può non partire dalla splendida capitale Lisbona. Questa terra da sempre raccoglie milioni di turisti, attirati dal fascino e dalla storia che trasudano da questa terra caratterizzata da un mosaico di culture e tradizioni. A Lisbona assaporerete la brezza dell'Oceano Atlantico, che vi accompagnerà alla scoperta dei luoghi simbolo della città. Tra questi annoveriamo il Castello de São Jorge che sorge nel sito dell'acropoli della città antica, la Torre di Belém da dove Vasco de Gama parti alla conquista dell'Impero, e il Cristo Rei, una piccola riproduzione del più ben famoso Cristo redentore di Rio de Janeiro.

2 Setubal Un'altra meta che non può mancare nel vostro viaggio in terra portoghese è Setubal. Città dalle origini antiche, Setubal, fiorente centro turistico, presenta il terzo porto più importante del paese. In questo splendido scorcio del distretto di Setubal, la vita di pesca, quella marittima e le meravigliose spiagge fanno da contorno ai diversi simboli che caratterizzano questo luogo ricco di tradizione. Luogo simbolo di questo legame indissolubile è sicuramente il Museo Archeologico e Etnografico che contiene alcune testimonianze dal paleolitico all'epoca romana. Spostandovi a circa 5 km dal centro città vi troverete alla cittadina di Palmela, dove potrete visitare un vecchio e grande castello arabo, che adesso ospita un hotel molto rinomato.

Continua la lettura

3 Fátima Se, oltre al vostro corpo, volete ritemprare il vostro spirito, una meta che non potrà mancare durante il vostro soggiorno è sicuramente il santuario della Madonna di Fátima.  Appartenente al comune concelho di Ourem, Fátima rappresenta senza dubbio uno dei luoghi di culto più rinomati del mondo.  Approfondimento Come visitare alcuni luoghi meno noti del Portogallo Settentrionale (clicca qui) Ogni anno questa tranquilla cittadina richiama alle mura del suo Santuario numerosi fedeli che coltivano l'intimo desidero di dedicare le loro preghiere e tutto il loro affetto alla Madonna.

4 Porto Un'altra delle località portoghesi che dovreste assolutamente visitare è Porto. Soprannominata capitale del nord, in quanto rappresenta il centro più industrializzato della regione settentrionale del paese, Porto oltre ad essere la seconda città più popolosa del Portogallo, è anche una delle più antiche. Infatti il nome dello stato trova le proprie radici nel nome di questa splendida città. Se siete amanti del calcio, sicuramente ricorderete la città per le imprese calcistiche del Club del Porto e per il meraviglioso Estadio do Dragao. Tuttavia a Porto non respirerete solo l'aria del futbol bensì potrete ammirare numerosi monumenti come la cattedrale in stile romanico di Porto, la torre dei Chierici, una torre di pietra, che rappresenta uno dei veri simboli di Porto, e il folkloristico quartiere di Ribeira dove potrete assaporare il vero spirito della città.

5 Braga Infine, un altro di quei luoghi simbolo del territorio portoghese che non potreste non visitare è Braga.
Seconda città più celebre del nord dopo la già citata Porto, la città di Braga è molto attiva sia sul piano economico, che sul piano agricolo e dell'industria. Proclamata Capitale Europea dei giovani nel 2012, Braga rappresenta la giusta via di mezzo tra tradizione e modernità, in quanto nelle sue radici sono racchiuse anche antiche influenze dell'età romanica. Tra i simboli della città che potreste andare a visitare annoveriamo la splendida Cattedrale di Braga, il Palazzo episcopale, e la Torre de Menagem, ovvero ciò che rimane delle antiche mura medioevali che proteggevano la parte antica della città.

Guida: tour del Portogallo in 10 giorni Il Portogallo grazie alle sue numerose particolarità come: il clima idilliaco ... continua » 10 motivi per andare in Erasmus in Portogallo L'Erasmus è certamente tra le opportunità più interessanti che l ... continua » Come visitare Guimaraes Guimaraes è un importante centro portoghese situato nella regione di Braga ... continua » Come visitare cascais Viaggiare è una delle poche attività che realmente ti aprono la ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Porto in 5 giorni

Il Portogallo di questi tempi è diventato una meta turistica molto frequentata, specialmente per chi desidera viaggiare senza svenarsi. Non bisogna trascurare il fatto che ... continua »

Come divertirsi a Porto

Porto, chiamata anche Oporto, è la seconda città del Portogallo dopo Lisbona e si affaccia direttamente sull'Oceano Atlantico. Quando dobbiamo scegliere la meta delle ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.