5 itinerari per visitare il Grand Canyon

di Federico Mongardi tramite: O2O

Il Grand Canyon è una gola profondissima (circa 1600 metri di altitudine) creata nei millenni dallo scorrere del fiume Colorado in Arizona. È il più grande parco naturale di tutti gli Stati Uniti d'America. L'area fino alla presidenza Roosvelt era abitata stabilmente dai nativi Indiani d'America. A tutt'oggi il Grand Canyon è una riserva naturale, anche se molti spazi sono stati sottratti alle popolazioni autoctone per ragioni turistiche. Il primo uomo a vedere il Grand Canyon fu un esploratore spagnolo che nel 1450 partito dal Nuovo Messico si mise alla ricerca di un fiume misterioso che spesso veniva citato nelle leggende delle tribù indiane Hopi. Vediamo insieme 5 itinerari per visitare il Grand Canyon.

1 South Rim Il South Rim è il luogo di ritrovo del Grand Canyon dove si trova il maggior numero di turisti, con tanto di strutture attrezzate per la loro accoglienza, il Grand Canyon Village, con alloggi, ristoranti e centro visitatori. Vi sono numerosi punti di osservazione del panorama circostante lungo il bordo, fra cui Desert View, Buggeln, Grandview Point, Mather Point (dove c’è il centro visitatori), Yavapai Point, Hopi Point (particolarmente bello al tramonto), Shoshone Point e Hermits Rest. Questi e tutti gli altri osservatori naturali del bordo sud possono essere ammirati facendo il Rim Trail (il percorso di tutto il South Rim). Il punto migliore probabilmente è Desert View, il più alto del South Rim, dove si erge una singolare torre d’osservazione in pietra decorata con murales di leggende indiane costruita nel 1932 da Mary Colter. Salite sulla torre e godetevi lo stupendo panorama tutto attorno a voi.

2 North Rim Il North Rim è un luogo più tranquillo, alto ed esposto, ma anche meno accessibile rispetto al South Rim. Le strutture ricettive chiudono da ottobre a metà maggio e il parco stesso chiude durante l’inverno. Qui non troverete musei, autobus o servizi navetta, se volete godervi le splendide viste panoramiche dovrete muovervi zaino in spalla. L'ideale sarebbe accamparvi per una notte presso uno dei camping che troverete lungo i sentieri che solcano l'area del North Rim. Potrete godervi una notte di cielo stellato ed ammirare il panorama attorno a voi appena il sole sorge. Abbiate cura di portare con voi qualcosa di pensante da indossare per passare la notte. Ricordate che è come essere in montagna, e di notte nell'area le temperature si abbassano sensibilmente.

Continua la lettura

3 Skywalk Lo Skywalk è una terrazza panoramica trasparente sospesa che si affaccia sul Grand Canyon, è costruita interamente in ferro e vetro, permette di fare una bella passeggiata con una visuale da brividi.  Si trova in una zona conosciuta come West Rim, nella riserva indiana hualapai.  Approfondimento Come visitare il Grand Canyon (clicca qui) Per arrivarci si deve seguire l'itinerario che porta alla West Rim, è un percorso abbastanza lungo ma la vista mozzafiato vi ripagherà della fatica fatta per arrivare.

4 Flagstaff Flagstaff ridente cittadina della West Coast, viene spesso inserita tra le tappe preferite dai turisti per via della sua vicinanza ad attrazioni come il Grand Canyon. Tuttavia il fascino old-style western della cittadina, la sua posizione geografica sulla Route 66 ai piedi delle suggestive San Francisco Peaks e le numerose attrazioni disponibili in zona, fanno di questo piccolo centro ben di più di una tappa di passaggio. Il centro di Flagstaff è abbastanza grande e ben tenuto. Non mancano rimandi al suo passato di cittadina del Far West, inoltre è costellata di pub e ristorantini dove si mangia con poca spesa. Dovrete certamente inserire Flagstaff nel vostro itinerario verso il Grand Canyon.

5 Tusayan Un itinerario molto interessante da poter fare lungo le sponde della South Rim del Grand Canyon è quello che conduce da Tusayan al centro visitatori. La particolarità di questo itinerario è che viene fatto non a piedi ma a bordo di una Jeep. Il viaggio dura complessivamente due ore e offre la possibilità di poter vedere tutti i punti panoramici che la South Rim concede al visitatore.

Grand Canyon in due giorni: cosa vedere Il Grand Canyon è certamente uno dei più grandi spettacoli che ... continua » Grand Canyon in due giorni: cosa vedere Il Grand Canyon è certamente uno dei più grandi spettacoli che ... continua » Arizona: cosa visitare Negli ultimi anni il turismo diretto verso gli stati del Sud ... continua » Come e quando visitare il Grand Canyon National Park In questa interessante guida andremo negli Stati Uniti, per spiegarvi Come ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I più bei deserti australiani

Geograficamente più estesa dell'Europa, l'Australia può offrire un'esperienza di viaggio davvero unica, grazie alle sue mille sfaccettature, sia culturali che naturali. In ... continua »

Nebraska: cosa visitare

Il termine Far West evoca nelle menti di tutti scenari ben precisi, fatti di cowboy, saloon, duelli sotto il sole cocente di mezzogiorno e paesaggi ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.