5 località da non perdere sul Lago di Garda

di Christian Vannozzi tramite: O2O

Il Lago di Garda è sicuramente un luogo ambito e suggestivo, assolutamente da vedere per i suoi spettacoli naturalistici e soprattutto per le gite che si possono fare direttamente sulle acque del lago. Si tratta di un luogo magico, assolutamente unico ideale per giovani coppie, famiglie e innamorati. In questa breve guida elencheremo 5 località assolutamente da non perdere sul Lago di Garda.

1 Riva del Garda Assolutamente da non perdere è la gita, che si può fare anche in battello, della parte Nord del Lago, dove poter ammirare la cittadella di Riva del Garda, dove perdersi in un ambiente fiabesco a pochi passi da Trento. Il piccolo borgo sorge interamente sul Lago e ha alle spalle uno scenario accattivante formato da verdi colline. Verde e azzurro del lago sono i due colori del bellissimo paesino trentino.

2 Castello di Sirmione Se si amano i castelli e la storia medievale fatta di dame, cavalieri, intrighi amorosi e leggende, non si può non visitare il castello di Sirmione, autentico gioiello dell'architettura italiana nonché uno dei castelli meglio conservati d'Europa. Oltre al castello si può ammirare lo spettacolare borgo di Sirmione, una delle località più in voga sul lago.

Continua la lettura

3 Grotte di Catullo Assieme al castello non si possono perdere le Grotte di Catullo a Sirmione, dove si possono ammirare anche i resti archeologici di un'antica villa romana forse appartenuta al poeta veronese.  Si tratta di una domus risalente al I secolo d.  Approfondimento Visitare i laghi del Nord Italia (clicca qui) C., oggi conosciute con l'appellativo di grotte un tempo erano stanze e giardini di uno dei luoghi più belli dell'Impero.

4 Isola del Garda Il Lago di Garda è talmente maestoso che al suo interno a ben 200 metri dalla costa, è possibile trovarvi anche una bellissima isola, Isola del Garda, dove si può ammirare un bellissimo parco alberato e la Villa Ferrari, fatta costruire agli inizi del '900.

5 Gardaland Ultimo, ma non per importanza, luogo assolutamente da visitare è il parco giochi Gardaland con il suo draghetto Prezzemolo. Si tratta del più bel parco giochi tematico che si ha in Italia, meta ogni anno di milioni e milioni di ragazzi, bambini e non solo, che passano intere giornate nell'ambiente fiabesco della località facendo le più spericolate giostre. All'interno di Gardaland c'è anche Movieland, un settore del parco dedicato interamente al cinema, per tutti gli amanti della materia. Nelle vicinanze si può visitare anche un parco naturalistico con animali provenienti da diverse parti del mondo, anche i felini africani. Si tratta di un parco safari dove poter fare una vera e propria gita in auto e far conoscere ai più piccoli gli animali che vedono sui libri scolastici.

10 idee per una gita fuori città L'italia è un paese tanto bello quanto vario, per paesaggi ... continua » I Comuni più belli sul lago di Garda L'Italia è un paese meraviglioso, e anche se siamo consapevoli ... continua » Le 5 migliori mete del Lago di Garda Il Lago di Garda, diviso a metà tra le regioni Trentino ... continua » Consigli per una crociera sul Lago di Garda Il lago di Garda, situato a cavallo di tre regioni (Veneto ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 cose da fare in Lombardia

La Lombardia è una delle più grandi regioni italiane, il toponimo deriva dalla parola Longobardia, utilizzata nell’Esacrato d’Italia per indicare l’area del ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.