5 motivi per fare un weekend a Breslavia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Breslavia, cittadina polacca e storica capitale della regione della Slesia, nasce e si sviluppa su diverse isole del fiume Oder collegate da oltre cento incantevoli ponti. Storicamente questa affascinante cittadina polacca è stata oggetto di aspre contese che ne hanno plasmato confini ed architettura. Ridotta ad un cumulo di rovine nel corso della Seconda Guerra mondiale, Breslavia è stata protagonista di un incredibile rilancio che l'ha portata ad essere eletta capitale europea della cultura e capitale mondiale del libro nel 2016. In questa guida vedremo 5 motivi per fare un weekend nella Praga polacca, Breslavia.

26

Isola della Cattedrale

Ostrow Tumski, Isola della Cattedrale, è sicuramente il quartiere più suggestivo e romantico di Breslavia. Raggiungibile attraversando il romanticissimo Ponte dell'Amore, in questo quartiere si trovano diversi edifici ecclesiastici: la Chiesa di Santa Maria della Sabbia, la chiesa di Sant'Egidio, il palazzo dei Vescovi e, soprattutto la Cattedrale di San Giovanni Battista. La Cattedrale gotica di San Giovanni Battista, risalente all'anno 1000, ha subito diversi interventi: Dopo la Seconda Guerra mondiale furono aggiunte due torri che raggiungono i 91 metri di altezza dalle quali è possibile ammirare il paesaggio mozzafiato della città.

36

La Piazza del mercato

Proseguendo in un ipotetico percorso gotico, non lontano dalla Cattedrale di San Giovanni Battista si erge il Municipio, imponente edificio con facciata decorata e tetto in tre parti parzialmente visitabile. Il Municipio affaccia sulla maestosa piazza del Mercato, il cuore della città di Breslavia, dove è possibile anche ammirare la torre dell'orologio astronomico risalente al 1580.

Continua la lettura
46

Sala del Centenario

La Sala del Centenario, imponente struttura in cemento armato progettata da Max Berg nel 1913 in occasione delle celebrazioni per il centenario della Battaglia di Lipsia, viene utilizzata per eventi sportivi, manifestazioni e fiere. Inserita nel Patrimonio Unesco dal 2006, rappresenta uno degli edifici più importanti nel suo genere. Nel laghetto artificiale adiacente è presente una fontana multimediale che alterna i flussi d'acqua al ritmo della musica.

56

La Torre dell'Acqua

La fiabesca Torre dell'Acqua è situata a sud di Breslavia, nel quartiere Krzyki. Progettata agli inizi del '900 da Klimm, la torre è stata in funzione fino al 1985. Dopo un periodo di abbandono la Torre è stata restaurata ed adattata ad area gastronomica dove si incrociano cucina tradizionale polacca ed internazionale.

66

Il Mercato coperto

Costruito nel 1906 nei pressi del pontePiaskowi, il Mercato coperto merita senz'altro una visita. Aromi e spezie si sprigionano dalle bancarelle e dalle botteghe multicolori: il mercato è il posto ideale per assaporare e conoscere l'autenticità della vita polacca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Consigli di viaggio, destinazione: Polonia

Sicuramente la Polonia è una nazione affascinante, ricca di innumerevoli località di interesse storico e culturale, molte delle quali inserite nella lista ufficiale dei siti patrimonio dell'umanità riconosciuti dall'Unesco. La Polonia è un'ottima...
Europa

Come visitare la Repubblica Ceca

Visitare la Repubblica Ceca è un'esperienza davvero unica capace di soddisfare le esigenze di qualsiasi turista visto il mix tra tre culture: ebraica, tedesca e magiara. La sua bellezza e particolarità la rendono una delle nazioni più visitate d'Europa....
Europa

I castelli più belli della Polonia

La Polonia è attualmente una delle mete più gettonate in Europa, non solo perché Breslavia è capitale europea della cultura per tutto il 2016, ma anche e soprattutto perché ha saputo affrontare la recente recessione economica nel modo migliore, valorizzando...
Consigli di Viaggio

5 mete per il weekend di Ognissanti

Ogni anno in occasione della festività dedicata a tutti i santi si approfitta per passare qualche giorno tutti insieme in famiglia. Se poi questi giorno di festa capita vero la fine o l'inizio della settimana si aggiungono anche il sabato e la domenica...
Europa

I 10 posti da non perdersi a Cracovia

Cracovia è la meta ideale per quanti vogliono conoscere il patrimonio della cultura polacca e l'anima della cultura ebraica. Grazie al suo ricco patrimonio storico - culturale, l'antica capitale polacca affascinerà i turisti appassionati di storia e...
Consigli di Viaggio

Come trascorrere un weekend a Malta

Se avete voglia di trascorrere un weekend in un'isola del Mediterraneo, a solo un'ora di volo dalle principali città italiane e approfittando delle vantaggiosissime offerte on line, allora potete scegliere di partire per Malta: una località ricca di...
Europa

Cosa vedere a Praga in un weekend

Se siete stressati e avete bisogno di una piccola pausa e sentite l'esigenza di staccare per un weekend e magari approfitarne per un mini viaggio, vi consigliamo di visitare Praga. È una delle capitali più belle ed economiche di tutta l'Europa. La più...
Consigli di Viaggio

Le più belle città da visitare in un weekend

Molto spesso capita di non avere tantissimo tempo a disposizione per poter viaggiare, o comunque ritagliarsi degli spazi per poter visitare luoghi interessanti e scoprire posti nuovi. Necessariamente capita che si debbano utilizzare solamente i weekend...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.