Australia: guida ai laghi più belli

di Serena Cesarini tramite: O2O

L'Australia è il sesto paese al mondo per estensione e uno dei più affascinanti dal punto di vista naturalistico. Bagnata a est dall'Oceano Pacifico Meridionale e ad Ovest dall'Oceano Indiano presenta un clima piuttosto asciutto e scarse catene montuose. Di conseguenza non ci sono molti corsi d'acqua e i laghi di acqua dolce sono pochi mentre abbondano quelli salati alcuni dei quali tra i più belli del mondo. Ecco perché vogliamo condurvi alla scoperta dei tesori dell'Australia.

1 Lago Hillier Detto anche Pink Lake per il suo colore rosa il Lago Hillier si trova sull'isola di Middle Island ed è una delle principali attrazioni dell'Australia: la cosa migliore sarebbe ammirarlo dall'alto per poterne apprezzare tutto lo splendore; la ragione del suo colore è stata a lungo studiata e più di un'ipotesi formulata: chi pensa sia dovuto ad alcune alghe presenti in grande quantità nelle sue acque salate, chi pensa sia un batterio a conferirgli la pigmentazione, in ogni caso stiamo parlando di un fenomeno naturale assolutamente unico nel suo genere.

2 Lago Wabby Sull'isola di Fraser, dichiarata Patrimonio dell'Umanità, nella regione del Queensland, il Lago Wabby è inserito all'interno del Grande Parco Nazionale di Sandy. Circondato di sabbia finissima appare come un'oasi nel deserto: nelle sue acque verdi smeraldo vivono 12 specie di pesci tra cui alcune anche molto rare.

Continua la lettura

3 Lago Eyre Vasto circa un milione di chilometri quadrati questo lago asciutto e salato posto nell'Australia Meridionale all'interno del Lake Eyre National Park è il più grande del mondo.  La sua superficie è raramente coperta d'acqua a causa della siccità tanto che si può vederlo riempito circa una volta ogni otto anni ma è uno spettacolo anche mentre si prosciuga o è totalmente asciutto: diventa infatti una immensa crosta di sale di un bianco abbagliante con sfumature rosate in cui è possibile distinguere i diversi livelli di acqua salata.

4 Lago Mckenzie Sempre sull'Isola Fraser un altro splendido lago da visitare: gli Aborigeni Australiani credono che l'Isola di Fraser sia stata creata a seguito della trasformazione di una dea marina in terra e il Lago McKenzie rappresenterebbe sempre secondo la credenza uno dei suoi occhi. Infatti la trasparenza e il colore azzurro delle sue acque sono molto vicini a qualcosa di divino.

5 Dove Lake Nella parte Settentrionale dell'Australia, all'interno del Parco nazionale della Cradle Mountain - Lake St Claire nella zona nota come Tasmania si estende il piccolo Dove Lake. Formatosi in seguito al disgelo di un ghiacciaio è uno dei pochi laghi di acqua dolce in Australia. Molto frequentato dagli amanti della natura è possibile percorrerne tutto il perimetro a piedi grazie a un comodo sentiero di circa sei chilometri all'interno di una zona incontaminata e ricca di flora e fauna.

Fiumi e laghi più importanti dell'Oceania L'Oceania è il continente più lontano dall'Europa. Per gli ... continua » Come organizzare un viaggio in Australia L'Australia è una terra di selvaggia bellezza, adatta all'avventura ... continua » Australia: le 10 mete da non perdere Ci sono tante mete nel mondo che meritano la pena di ... continua » I migliori posti da vedere in Australia L'Australia, una terra lontana, immensa, selvaggia ma al tempo stesso ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Canada: i laghi più belli

Se per le vostre vacanze sceglierete di andare in Canada scoprirete una terra straordinaria e ricca di opportunità per vivere delle grandi avventure nei suoi ... continua »

10 hotel unici al mondo

Abbiamo stilato una lista, 10 Hotel unici al mondo, da Mykonos alle Maldive passando per l'Honduras. Un viaggio intorno al mondo che racchiude tutte ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.