Azerbaigian: usanze e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'Azerbaigian è un paese montuoso situato alle pendici del Caucaso tra il mar Caspio, l’Armenia e la Georgia. Dopo le tante vicissitudini politiche è diventata una repubblica grazie al crollo dell'Unione Sovietica negli anni '90. La capitale di questo affascinante paese è Baku. La cultura, nonostante un notevole incremento dal punto di vista della modernità, ha fortunatamente conservato usanze e costumi tradizionali che rendono il paese una meta ambita per gli amanti della storia antica. L'Azerbaigian viene infatti considerato come uno dei paesi in cui la presenza umana risiede sin dai tempi più antichi, con ritrovamenti archeologici che testimoniano la nascita e lo sviluppo di insediamenti risalenti a 1,8 milioni di anni fa. Entriamo nello specifico e vediamo usanze e costumi dell'Azerbaigian.

28

Occorrente

  • Itinerario culturale dell'Azerbaigian (per un eventuale viaggio)
38

La popolazione e la lingua

La popolazione dell'Azerbaigian è composta principalmente da Azeri. La lingua ufficiale è l’azero, parlato dal 92% degli abitanti. Parte della popolazione, però, parla correttamente anche il russo, considerata la lingua dei ceti più colti. Il 96% della popolazione è musulmana, ma sono presenti anche minoranze di religione cristiana ed ebraica. Come in tutti i paesi islamici, le donne vivono ancora in condizioni difficili, specialmente nelle zone rurali, dove usano il velo e partecipano poco alla vita sociale. Dopo una breve introduzione generale, vediamo più da vicino quali sono le usanze e i costumi dell'Azerbaigian.

48

Le danze di gruppo

In Azerbaigian danza di gruppo è una delle tradizioni più diffuse. I danzatori si dispongono in cerchio intorno ad un uomo o una donna, i quali guidano la danza segnalando il cambiamento dei passi e la direzione in cui muoversi. La musica tradizionale viene praticata in modo costante, un'usanza che spesso viene tramandata da padre in figlio. Gli strumenti tradizionali utilizzati sono molto particolari, simili al liuto ("tar"), al violino ("kamancha") o al tamburo ("dhol"). Ci sono decine e decine di danze folcloristiche azerbaigiane. Esse vengono eseguite durante celebrazioni formali e i ballerini indossano abiti tradizionali come il "Chokha". Le canzoni di queste danze hanno un ritmo molto veloce a cui i danzatori devono star dietro. La principale particolarità di questa danza è che il busto dei ballerini resta quasi totalmente fermo ad ogni passo, mentre i protagonisti centrali sono gli arti superiori e inferiori, che vengono agitati a scatti a tempo di musica. Proseguiamo con le usanze e i costumi dell'Azerbaigian.

Continua la lettura
58

Le tradizioni sportive azere

Lo sport in Azerbaigian ha radici molto antiche. Il freestyle wrestling viene annoverato tra gli sport nazionali dell'Azerbaigian, anche se al giorno d'oggi gli sport più popolari del paese sono il calcio e gli scacchi. Il gioco degli scacchi è il passatempo tipico dell'intera nazione. Basti pensare che proprio qui nacque il famoso campione di scacchi Gary Kasparov, considerato un orgoglio nazionale.

68

Le festività tradizionali in Azerbaigian

In Azerbaigian oltre alle tradizionali festività islamiche si celebrano anche quelle di altre religioni, come il Natale a dicembre e il Nawruz a marzo. Il capodanno viene festeggiato il 1° gennaio e la festa della donna l'8 marzo come in Italia. Altre festività importanti di questo stato sono la vittoria sul fascismo, la festa della repubblica, il giorno della salvezza nazionale del popolo, la giornata delle forze armate, il giorno dell'indipendenza nazionale, giorno della bandiera, la festa della costituzione, la giornata della rinascita nazionale, il giorno della solidarietà, il Novruz (o Nawruz), il Gurban e il Ramadan. Abbiamo terminato la nostra guida sulle usanze e costumi dell'Azerbaigian. Per ulteriori informazioni consultate il link: https://it.globalvoices.org/2010/12/azerbaijan-usi-e-costumi-raccontati-da-una-visitatrice-attenta/.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per scoprire le tradizioni più intime del paese è necessario effettuare un viaggio in Azerbaigian alla scoperta degli usi e dei costumi presenti nella società azera. Solo toccando con mano le radici di un popolo è possibile conoscere e apprendere dettagli sulle usanze di una nazione.
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici nell'organizzare un viaggio turistico alla scoperta delle tradizioni dell'Azerbaigian, rivolgetevi presso un'agenzia di viaggi specializzata in modo da creare l'itinerario che più si addice alle vostre necessità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Vanuatu: usanze e costumi

Vanuatu (o anche definito con il nome di Repubblica di Vanuatu) è un complesso di isole situate nel nel sud dell'Oceano Pacifico. Anche con la conquista da parte di altri popoli all'incirca nel XVII secolo, che ha provocato loa diffusione dei costumi...
Oceania

Polinesia Francese: usanze e costumi

La Polinesia Francese è un territorio costituito da un insieme di arcipelaghi situati nell'Oceano Pacifico. Essa è una zona d'Oltremare colonizzata per l'appunto dai Francesi, ai quali non deve soltanto il nome ma anche il fatto che la sua lingua ufficiale...
Asia

Nuova Caledonia: usanze e costumi

Terra multietnica e di contrasti è un vero paradiso naturale dove si possono trovare tribù primitive e moderni villaggi turistici, mare cristallino e centri culturali, villaggi western e agglomerati di capanne. Grazie alla diversità dei suoi abitanti...
Oceania

Isole Cook: usanze e costumi

Isole.. Isolate (e ben felici di esserlo) e lontane dal caos, le Isole Cook sono un piccolo arcipelago al largo della costa Ovest della Nuova Zelanda, praticamente ai confini del mondo. Un paradiso naturale, con fauna e flora ben preservate e di una varietà...
Africa

Burundi: usanze e costumi

Il Burundi è uno Stato piccolo presente in Africa. La sua capitale è Bujumbura. Le lingue ufficialmente parlate sono il francese e kirundi. Nella capitale è parlato lo swahili come lingua commerciale. La moneta utilizzata è il Franco del Burundi....
Europa

Estonia: usanze e costumi

L' Estonia con capitale Tallin è il più settentrionale dei paesi baltici ed è una terra splendida, ricca di storia e cultura in cui convivono pacificamente tradizioni vecchie e nuove. Nonostante i suoi abitanti sono ormai perfettamente integrati nella...
Asia

Come E Cosa Visitare In Armenia

L'Armenia è uno dei tanti Stati creatosi a seguito dello smantellamento del progetto Unione Sovietica. Essa si trova in Asia e confina con la Turchia, la Georgia, l'Azerbaigian e la repubblica del Nagorno Karabakh, risultando quindi priva di sbocco sul...
Asia

Bangladesh: usanze e costumi

Il Bangladesh (paese del bengala, in lingua bengalese) conosciuto in via ufficiale come "Repubblica popolare del Bangladesh" è un paese asiatico, racchiuso interamente tra l'India e la porzione di oceano indiano del golfo del Bengala, tranne per una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.