Buffalo: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Gli Stati Uniti offrono molte delle mete più belle al mondo: alcune città affascinano per i paesaggi immersi nella natura altre, invece, per i grattacieli futuristici. Insomma qualunque siano i vostri gusti, gli Stati Uniti possono accontentare un po' tutti. Lo stato di New York non offre solamente la splendida città omonima, ma proprio al confine con il Canada si trova la splendida città di Buffalo, conosciuta come la "città degli alberghi". Buffalo non è solo un enorme centro urbano ma una vera e propria metropoli ricca di cultura e arte, immersa nella natura e non molto lontana dalle splendide cascate del Niagara. Ecco una guida su cosa visitare.

24

Buffalo è il capoluogo della contea di Erie ed è la seconda città più popolata dell'intero stato, dopo New York. Fu fondata da diversi gruppi indigeni provenienti dal Nord America alla fine del XVIII e grazie al porto mercantile della East Coast riuscì in breve tempo a progredire fino a diventare la metropoli che è oggi. Importante non solo per il commercio e le industrie, si caratterizzò anche come città di interesse culturale e artistico, meta per una gran numero di turisti.

34

Per gli amanti dell'arte è possibile visitare numerose gallerie d'arte e musei. La più importante è sicuramente la Albright-Knox Art Gallery, museo di arte moderna e contemporanea. Se invece siete amanti della musica lirica, la Kleinhans Music Hall è considerata una vera istituzione e organizza ogni anno numerosi spettacoli che attirano turisti da tutto il mondo. In occasione del Allentown Art Festival e l'Elmwood Festival of the Arts, invece, la città si riempie di visitatori che arrivano per ammirare gli eventi dedicati all'artigianato locale. Se invece siete amanti del vero American way of life, Buffalo è la città che fa per voi. Dal centro alla periferia è possibile ammirare la vera cittadina in stile americano, proprio come quelle viste in tv. Per immergersi in quest'atmosfera a stelle e strisce, consiglio di assistere a una partita di hokey e fare il tifo per la squadra di casa, i Sabres oppure a una di football dei Buffalo Bills. Per completare non vi resta che testare il vero sapore americano: non potrete resistere alle succulenti Chicken Wings. Le alette di pollo sono, infatti, proprio originarie di Buffalo e da non perdere assolutamente. Attenti, però, al grado di piccantezza!

Continua la lettura
44

Come detto la città è nota per le sue costruzioni che hanno raggiunto molti primati. Lo skyline della città offre edifici molto interessanti e soprattutto un gran numero di alberghi tra cui il più noto è l'Hotel Buffalo, reso famoso nel mondo perché considerato il primo albergo in cui le camere furono dotate di bagno privato. Di particolare interesse è anche il Guranty Building, uno dei primi grattacieli in acciaio al mondo. Da non perdere l'H. H. Richardson Complex, per lo stile neo-romanico degli edifici che formano il complesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Mini guida di viaggio a Chautauqua

La contea di Chautauqua è situata nello stato di New York, a poche ore di auto dalle città di Buffalo e Cleveland. Benché si trovi al di fuori delle tradizionali rotte turistiche, si tratta di una zona molto piacevole dove poter trascorrere alcuni...
America del Nord e Centrale

Houston: cosa visitare

Gli Stati Uniti ci offrono paesaggi suggestivi di qualunque tipo. Tra le numerose città che possiamo trovare in questo splendido continente, spicca Houston. La capitale dello Stato del Texas vennefondata nel 1836 ed è una delle città più prolifiche...
America del Nord e Centrale

Dakota del Nord: cosa visitare

Il Dakota del Nord è uno degli stati statunitensi che appartengono alla regione del Midwest che confina con il Dakota Del Sud, il Montana, il Minnesota ed il Canada a nord. Il territorio è diviso da due fiumi principali, ossia: il Missouri ed il Red...
America del Nord e Centrale

Come divertirsi a New York

New York è una metropoli in continuo fermento, la città del divertimento per eccellenza. Locali, discoteche, eventi, feste, manifestazioni culturali: la Grande Mela offre davvero infinite occasioni per divertirsi a tutte le età e a tutte le ore del...
America del Nord e Centrale

Le più curiose festività newyorkesi

New York è una delle più note metropoli degli Stati Uniti, forse la più conosciuta in assoluto perché molto spesso ha fatto da scenario ad alcuni dei film più amati della storia del cinema. Anche chi non c'è mai stato può così avere la sensazione...
Consigli di Viaggio

Come muoversi dall'aeroporto di New York

La città chiamata anche "la grande mela", nonché città più grande degli Stati uniti, è proprio New York. Questa coinvolgente metropoli, con i suoi grattacieli e le sue vetrine ha fatto sognare milioni e milioni di persone. Recarsi a New York è...
America del Nord e Centrale

Illinois: cosa visitare

L'Illinois, lo stato più popoloso del Midwest negli Usa, con una popolazione di ben 13 milioni di abitanti e con capitale Springfield, offre una grande varietà di attrattive turistiche. Sede di Chicago, e dunque della vivace e moderna capitale culturale...
America del Nord e Centrale

New York: eventi da non perdere ad agosto

La città che non dorme mai! La grande mela! Ecco una delle mete predilette da chi, alle spiagge assolate delle destinazioni esotiche, preferisce gli stimoli e le suggestioni della grande metropoli! E di metropoli al mondo ce ne sono davvero tante. Ma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.