Cile: 5 cose da sapere prima di partire

di Monica Gallucci tramite: O2O

Il Cile è un paese che si estende per un lungo letto di terra situato fra l'Oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande. La sua posizione geografica fa si che possa offrire ai suoi visitatori numerosi paesaggi tutti molto differenti fra loro. Un ottima meta di viaggio per qualunque tipo di esperienza vogliate vivere ma, prima di fare la valigia, vediamo 5 cose da sapere prima di partire.

1 Clima La moltitudine di paesaggi dovuta alla particolare geografia del luogo è accompagnata da altrettante varietà climatiche. Prima di decidere cosa mettere in borsa è bene saper che le regioni del nord sono particolarmente aride ma già spostandoci verso la parte centrale del paese incorriamo in un clima più mite. Spostandosi verso il nord il clima diventa invernale e dunque caratterizzato da freddo intenso.

2 Moneta La valuta ufficiale in Cile è il Peso che è suddiviso in 100 centavos. Non vengono accettati pagamenti con altro tipo di banconote o monete ma è possibile utilizzare le carte di credito che vengono accettate dalla maggior parte degli alberghi, negozi e ristoranti. Quelle che vengono accettate più facilmente sono la Carta Visa e Master Card mentre potreste trovare qualche problema con l'American Express.

Continua la lettura

3 Documenti di viaggio Per entrare in Cile non c'è bisogno di richiedere il visto turistico.  Basterà avere un passaporto in corso di validità per poter restare in territorio cileno per novanta giorni, abbastanza per godervi tutte le mete offerte dal paese.  Approfondimento Come organizzare un viaggio in Bolivia (clicca qui) All'ingresso, però, riceverete un documento - il Tarjeta de Turismo - che dovrete far attenzione a non perdere.  Questo documento dovrà essere conservato per tutta la durata del soggiorno e restituito all'uscita dal Paese.

4 Fuso orario La differenza di orario fra l'Italia ed il Cile varia dalle quattro alle sei ore. Durante il periodo che va da Settembre ad Aprile è in vigore l'ora legale locale e ci sono quattro ore in meno rispetto all'Italia. Quando da noi vige l'ora legale risultano sei ore di differenza mentre per tutto il resto dell'anno il fuso orario è di meno cinque ore.

5 Periodo migliore Prima di comprare i biglietti è utile sapere quale periodo dell'anno è maggiormente propizio per visitare le regioni cilene. È bene ricordare che le stagioni sono invertite rispetto a come si susseguono in Italia per è vantaggioso organizzare la nostra vacanza nel periodo che va fra settembre e novembre oppure in quello che va da dicembre a febbraio. Scegliere questi mesi ci permetterà di lasciare per un po' il clima invernale Italiano e trovare un clima più accogliente.

Cosa vedere in Cile Viaggiare è una delle attività più belle che l'uomo possa ... continua » 10 cose da vedere assolutamente in Cile Se avete da sempre desiderato viaggiare in Sud America, il Cile ... continua » Cile: usi e costumi Posizionato nell'America Meridionale, il Cile è formato da una striscia ... continua » Cile: usi e costumi Il Cile, situato nell'America Meridionale, è formato da una lunghissima ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa visitare la Bolivia

In questa guida vorrei descrivervi un luogo molto suggestivo, ma purtroppo non molto conosciuto e visitato. Stiamo parlando della Bolivia. Questo paese è situato nella ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.