Cina: i 5 siti archeologici più belli

di Korra Zuko tramite: O2O difficoltà: media

Se amate viaggiare in tutto il mondo esplorando luoghi sconosciuti e lontani, dovete assolutamente programmare un viaggio in Cina. Qui sono presenti infatti siti di una bellezza impareggiabile segnalati dall'UNESCO come meraviglie. Questi siti incantevoli vengono protetti e preservati dal tempo per permettere ai visitatori di tutto il mondo di conoscere queste mete da sogno. Ecco in questa guida i 5 siti archeologici più belli della Cina: dovete visitarli almeno una volta nella vita.

Assicurati di avere a portata di mano: Voglia di viaggiare e conoscere posti meravigliosi

1 Tulou di Fujian I Tulou di Fujian risalgono al XX secolo e sono stati costruiti con un particolare miscuglio di terra e sabbia. Queste meravigliose case-fortezza sono dotate di una struttura composta da fibre di bambù che serve a sorreggerle tenacemente. La loro forma è circolare e sono composte da cinque o sei piani, tutti privi di finestre. I Tulou fanno parte del patrimonio dell'UNESCO e sono abitati da una comunità molto pacifica denominata Hakka.

2 Valle del Jiuzhaigou Il sito archeologico di Jiuzhaigou è situato nella provincia dello Sichuan. Esso è molto famoso con la denominazione di " valle dei nove villaggi ". Tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità appartenenti all'UNESCO, questo sito cinese si trova ai primi posti. La sua vetta supera di poco i cinquemila metri e comprende bellissime ed estese foreste vergini che creano un suggestivo panorama con numerose sfumature di blu, rosso e viola. La fauna è ricchissima e comprende quasi duecento tipi di volatili, oltre ad altri animali meravigliosi come i panda e le scimmie.

Continua la lettura

3 Risaie di Honghe Hani Le famose risaie di Honghe Hani sono composte da quasi ventimila ettari di terreno coltivato.  La popolazione locale utilizza da più di un secolo un antico sistema di irrigazione che si avvale dell'acqua proveniente dalle montagne che circondano queste immense risaie Approfondimento Guida: tour della Cina in 10 giorni (clicca qui) Lo scenario composto da questo sito è davvero stupendo e singolare: numerosi specchi d'acqua si possono ammirare dall'alto, insieme a suggestive terrazze sospese nel vuoto.  Questo sito è segnalato dall' UNESCO come uno dei più belli.

4 Wulingyuan Wulingyuan si trova nella provincia di Hunan ed è un sito di grandissimo interesse storico. Esso è costituito da alcune migliaia di pilastri di quarzareniti ed una cinquantina di caverne, oltre a due lunghissimi ponti molto famosi in tutto il mondo.

5 Chengde Chengde risale al 1700 ed ospita il palazzo estivo della Dinastia Qing. I suoi palazzi lussuosi ed i meravigliosi giardini imperiali lasciano senza fiato, insieme ai numerosi laghi e foreste. Il palazzo estivo racchiude diversi stili architettonici ed è da sempre un antico e nobile simbolo della società feudale Cinese.

Non dimenticare mai: Scegliete un abbigliamento pratico e scarpe comode

Cina: guida ai migliori parchi naturali La Cina è uno dei luoghi più ricchi di cultura tradizionale ... continua » Viaggio in Cina: itinerari In questi ultimi tempi, si sente molto spesso parlare della Cina ... continua » Viaggio in Cina: itinerari Da diversi anni ormai si guarda alla Cina come a uno ... continua » 10 siti archelogici da visitare Di siti archeologici, il mondo, ne è pieno. Alcuni sono meno ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cina: usi e costumi

Siete alla ricerca di una meta turistica del tutto magica? Allora la Cina fa sicuramente al caso vostro! Un Paese come questo, assolutamente diverso dal ... continua »

Cina: usi e costumi

Siete alla ricerca di una meta turistica del tutto magica? Allora la Cina fa sicuramente al caso vostro! Un Paese come questo, assolutamente diverso dal ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.