Come abituarsi al cambio del fuso orario

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si viaggia verso mete esotiche o comunque molto lontane da casa, dobbiamo inevitabilmente fare i conti con un piccolo inconveniente denominato jetlag. Quest'ultimo è dovuto al fuso orario, che può provocarci i primi giorni della nostra vacanza molti disturbi. A tal proposito è fondamentale, al fine di minimizzare gli effetti del jetlag, prendere le dovute precauzioni. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto fondamentale e primario, per chi soprattutto viaggia spesso in giro per il mondo. Infatti, attraverso una serie di passaggi utili e molto chiari, vedremo come abituarsi in maniera ottimale al cambio del fuso orario che si deve affrontare.

24

Se avete in programma una vacanza o un impegno di lavoro fuori sede, per almeno una settimana impegnatevi a rispettare degli orari normali e ideali per il vostro organismo. Evitate di stare svegli la notte e di dormire troppo poco; cercate di riposare per almeno otto ore consecutive, senza svegliarvi tardi al mattino. Chi mantiene ritmi disordinati e si impegna in attività notturne dedicando pochissimo tempo al sonno ha molte più probabilità di soffrire di jet lag. Perciò seguite questi semplici consigli, specialmente se dovrete affrontare un viaggio piuttosto lungo.

34

Durante le ultime notti precedenti alla partenza concedetevi almeno quindici minuti extra di sonno, un tempo sufficiente a garantire il massimo riposo per corpo e mente. Per quanto riguarda il viaggio in sé, è preferibile spostarsi di giorno per giungere a destinazione nel tardo pomeriggio: avrete così modo di mangiare qualcosa per cena (possibilmente un pasto leggero e digeribile) e andare a dormire entro le 23:00. Si tratta di orari non troppo diversi da quelli a cui vi siete adeguati nella settimana precedente, perciò riprendendoli subito avrete più probabilità di adattarvi al nuovo fuso.

Continua la lettura
44

Obbligando il corpo ad un notevole scarto temporale, è inevitabile l'accumulo di stress e fatica. Ma con questi semplici accorgimenti limiterete moltissimo le conseguenze di un repentino cambiamento nei ritmi abituali. L'organismo è in grado di adattarsi molto facilmente, ma in ogni caso organizzate il viaggio in modo da potervi permettere di riposare quanto basta prima di svolgere le attività più impegnative. Se non temete il volo e non siete soggetti ad ansia, approfittate delle ore in aereo per fare un pisolino e rilassarvi ulteriormente. Giunti a termina di questa esaustiva e soprattutto efficace guida, vi auguro buon viaggio e buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Oceania

Consigli su come organizzare un viaggio in Australia

Il viaggio da sempre rappresenta uno degli obiettivi dell'uomo, è lo strumento più semplice che da secoli ha accompagnato l'attività di conoscenza e di scoperta. Il viaggio può praticare per vari motivi, per divertimento, per lavoro, per salute, per...
Consigli di Viaggio

10 consigli per superare la paura di volare

Se prima di imbarcarti sul tuo volo ti tremano le mani, sei pallido, hai giramenti di testa ed il cuore comincia a battere più forte significa che hai paura di volare. In questa piccola guida andremo ad analizzare 10 consigli per  superare questa fastidiosa...
Consigli di Viaggio

10 consigli per vivere all'estero

Quando si cerca un nuovo lavoro in una nuova città, si perdono totalmente le proprie abitudini ed è necessario abituarsi alle nuove tradizioni, adattandosi poco per volta ad un posto nuovo e diverso dal proprio. Vivere all'estero o in un paese diverso...
Consigli di Viaggio

5 consigli per rimanere felici al rientro dalle vacanze

Le vacanze, che siano quelle estive oppure quelle invernali, rappresentano un determinato periodo dell'anno in cui ci si allontana dalla routine quotidiana e dallo stress degli impegni di lavoro per rilassare il corpo e la mente. Molti decidono di trascorrere...
Europa

Come guidare in Gran Bretagna: regole e limiti

Chi guida un'auto per la prima volta in Gran Bretagna può incontrare non poche difficoltà. La patente di guida del nostro paese viene regolarmente riconosciuta in tutti i paesi europei, compresa la Gran Bretagna. Tuttavia la guida a sinistra lascia...
America del Nord e Centrale

Come vivere in Messico

Cominciare una nuova vita in una nuova città, significa cambiare completamente le proprie abitudini. In tempi di crisi moltissimi italiani hanno deciso di trasferirsi all'estero per cercare fortuna o per stravolgere la propria esistenza. Una delle mete...
Africa

Senegal: usi e costumi

Una storia millenaria, che ancora oggi viene "raccontata" attraverso usi e costumi che rappresentano la vita quotidiana del Senegal. Un popolo che nonostante secoli di colonialismo ha saputo conservare in modo integro le sue più antiche tradizioni. E...
Asia

Le usanze più strane in India

La misteriosa ed affascinante India dai mille colori e profumi si presenta al Mondo con modi di fare e norme di comportamento molto particolari e soprattutto molto diverse dalle nostre. A volte sono difficili da comprendere ed accettare ma in fondo anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.