Come andare in montagna in sicurezza coi bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida verranno date utili informazioni su come andare in montagna in sicurezza coi vostri bambini. Come ben saprete, moltissime persona amano sciare, percorrere luoghi davvero stupendi di cime innevate, in strade di montagna. Se decidete di avventurarvi insieme al vostro bambino o alla vostra bambina, ci sono alcune regole da rispettare, per evitare di correre dei rischi. La montagna, seppure bella e affascinante, è ricca di insidie e pericoli, per cui fate molta attenzione a dove andate e a cosa state facendo. Inoltre, uno degli accorgimenti più importanti è quello di tenere sempre sotto controllo il proprio figlio o figlia. A questo punto, non vi resta che prendere qualche nota su questo argomento.

26

Occorrente

  • Crema solare
  • Occhiali da sole
  • Cappello
  • Abbigliamento adeguato
  • Scarponi
  • Kit pronto soccorso
36

Primo errore da non commettere: mai imporre a loro di seguirci, solo proporre e invogliare; costringere un ragazzino a fare qualcosa contro la sua volontà, risulterebbe totalmente controproducente. Bisogna inoltre ricordare che portare qualcuno di giovane età in montagna, oltre a un certo livello d'impegno, richiede moltissima attenzione, prudenza, pazienza e soprattutto buon senso.

46

Durante le prime escursioni, scegliete percorsi brevi, facili e con pochi dislivelli. Trascinare il bambino lungo percorsi impegnativi, rischierebbe solo di generare rifiuti in futuro. Verso gli 8-10 anni la gioventù smetterà di vedere la montagna come un gioco e inizierà ad interessarsi più all'aspetto sportivo; solo a questo punto potete iniziare a pianificare escursioni più complesse e potete spronarli nei momenti di difficoltà. In questo momento, in cui cambia di molto l'atteggiamento, inizia ad entrare in gioco l'ambizione, che li porta ad affrontare percorsi più difficili e cime più alte. Prestate attenzione al caldo e al sole: i bambini sono più sensibili degli adulti, quindi è consigliabile far bere molta acqua, anche durante escursioni invernali.

Continua la lettura
56

Attenzione al freddo: un giovane ha minori capacità di resistenza al freddo, rispetto ad un adulto; è importante far vestire il bambino in modo adeguato, senza dimenticare guanti e berretto, ricordando di portare sempre abbigliamento di ricambio nello zaino. Tenete conto anche della quota, gli adolescenti sono più soggetti al mal di montagna. Evitate l'alta quota se c'è qualcuno che soffre di asma o ha disturbi respiratori. Grazie a questa guida avrete ottenuto tutte le principali informazioni utili su questo argomento. Infine, ricordate sempre di essere prudenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bere molta acqua

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Itinerari ed escursioni in Sardegna

Seconda isola per estensione nel mar Mediterraneo, la Sardegna offre numerosi spunti per i turisti. Grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, al mare e al clima mite, l'isola attira ogni anno un gran numero di visitatori. Oltre all'aspetto puramente paesaggistico...
Italia

Le più belle gite nel Sudtirolo

Quando si avvicinano le vacanze, siano esse estive o invernali, iniziano anche i conti sui luoghi migliori da visitare ed esplorare. L'eterno dilemma è tra mare e montagna, ma se hai già le idee chiare sua quale delle due mete scegliere, e hai scelto...
Consigli di Viaggio

Tour delle Alpi piemontesi

L'Italia è senza dubbio un bellissimo paese, ricco di attrattive di ogni genere, mare, montagna, bellezze artistiche. Il mare è sicuramente l'attrattiva preferita dai cittadini, ma non dobbiamo scordarci di quanto sono belle le Nostre montagne, sopratutto...
Europa

Islanda: le migliori escursioni

Pochi, sono quelli che scelgono l'Islanda, una terra apparente fredda ed isolata dal resto del mondo per via della sua posizione geografica, ma che tuttavia offre una enorme varietà di attività possibili che vanno dalla pesca sul lago Myvatn alle escursioni...
Consigli di Viaggio

Come arrivare sull'etna da rifugio sapienza

L'Italia è una terra soggetta a terremoti e conta alcuni fra i vulcani più attivi e pericolosi del Mediterraneo Nord occidentale. L'Etna, per esempio, è il vulcano attivo più alto d'Europa. La sua altezza si aggira intorno ai 3350 metri e le sue numerose...
Consigli di Viaggio

Escursioni: 5 consigli pratici di base

Qualsiasi tipo di escursione stiate per affrontare, ci sono alcune cose che non potrete assolutamente dimenticare e che dovrete assolutamente avere nel vostro zaino. Una delle cose più importanti è che il contenuto del vostro zaino vi permetta di andare...
Europa

Come visitare le Dolomiti, sulla cima della Plose

Ogni paesaggio montano ha la sua particolarità e la sua bellezza, ma le Dolomiti hanno qualcosa in più, che le rende magnifiche in ogni stagione. Ogni vallata è differente dall’altra e ogni cima offre prospettive diverse, di luce e di colore. L’intera...
Consigli di Viaggio

Turchia: i 5 parchi naturali più belli

La Turchia è un paese che merita davvero di essere visitato una volta nella vita. I posti belli da visitare però non sono solamente le città come Istanbul o Adalia. Sicuramente in queste città ci sono luoghi veramente eccezionali e che meritano una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.