Come comportarsi in spiaggia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le vacanze sono sinonimo di sole, mare e divertimento. Purtroppo non è così, quante volte in spiaggia si assiste a spiacevoli episodi di maleducazione e cattivo gusto. Che si tratti di uno stabilimento balneare o una spiaggia libera, bisogna tenere sempre in dovuta considerazione che non si è soli e, quindi bisogna avere rispetto per gli altri. Ogni lido, generalmente espone all'ingresso delle semplici regole comportamentali per tutti i bagnanti, da leggere e rispettare. Lo scopo è quello di trascorrere una giornata spensierata al mare, da soli, con amici o la famiglia, in totale relax. Come avere rispetto verso gli altri, come comportarsi in spiaggia ce lo spiegherà in pochi ma semplici passi la guida che segue.

26

Occorrente

  • Buona educazione
36

Innanzitutto le regole di buona educazione e rispetto valgono sia per gli adulti che per i bambini. Ricordatevi che la spiaggia non è una proprietà privata, ma va condivisa con i vicini di ombrellone. Per cui, sia che vi troviate in uno stabilimento balneare o una spiaggia libera, evitate di dare spettacolo o richiamare ad alta voce i bambini. Se amano tanto giocare con la sabbia, assicuratevi che non disturbino i bagnanti e che si divertano magari vicino la riva. Se amano invece giocare con i racchettoni o la palla, indirizzateli verso gli appositi spazi o in acqua. Ricordate che l'eventuale cambio di costume va effettuato in cabina, in bagno o a casa, per non dare spettacolo.

46

Evitate di scuotere gli asciugamani insabbiati, nelle immediate vicinanze di persone che stanno tranquillamente prendendo il sole. Non intromettetevi nelle discussioni dei vostri vicini, ed abbiate l'accortezza di non fissarli a lungo. Non scambiate la sdraio, la stuoia o l'asciugamano per il lettino dell'estetista. Rimandate ad un altro momento massaggi, pulizia del viso, ritocchi e soprattutto effusioni passionali con il partner. Non portate apparecchi musicali senza un paio di auricolari (chi vi sta accanto potrebbe non gradire il genere, tanto meno la musica a tutto volume).

Continua la lettura
56

Se decidete di pranzare in spiaggia, optate per qualche panino, un toast, della frutta, o merendine per non infastidire i vicini d'ombrellone con forti odori. Ricordate di fornirvi di un sacchetto dell'immondizia per buttare gli scarti di cibo. Se portate il telefonino in spiaggia, abbiate il buon gusto di mettere una suoneria discreta. Durante una conversazione, non fatevi prendere dall'enfasi urlando con il vostro interlocutore (a nessuno interessano le vostre discussioni). Nel caso vogliate sfoggiare il vostro topless, sarà opportuno scegliere degli stabilimenti appositi. Mentre, per i cani è meglio optare per spiagge attrezzate o spazi isolati, per evitare sgradevoli reazioni che potrebbero degenerare.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come comportarsi in taxi

Come comportarsi in taxi per essere un passeggero esemplare? Ecco alcuni consigli su quali comportamenti adottare e quali invece evitare per un piacevole viaggio in taxi. Dalla chiamata fino al raggiungimento della destinazione, vari suggerimenti per...
Consigli di Viaggio

Lignano Sabbiadoro: le spiagge da non perdere

Nella regione del Friuli-Venezia Giulia si trova, in provincia di Udine, il comune di Lignano Sabbiadoro: una frequentata località balneare dell'Adriatico. Si tratta di un comune piccolo, di circa 7000 abitanti, ma il mare e le spiagge sono mete molto...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in una moschea

Per capire come comportarsi in una moschea, occorre comprendere il valore di questa costruzione, per tutti i mussulmani.La moschea è un edificio in cui si svolgono le pratiche religiose dell'Islam e specialmente la preghiera comunitaria. I mussulmani,...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi quando il volo è stato cancellato o rimandato

Potrà capitare nel corso della vita che, durante un nostro viaggio, il volo che tanto stavi aspettando venga rimandato o addirittura cancellato. Le cause potranno essere varie: disfunzioni tecniche, condizioni climatiche non favorevoli e via dicendo....
Consigli di Viaggio

Prima volta in aereo: come comportarsi

Viaggiare è una di quelle attività che più ci regalano emozioni forti. Visitare nuovi posti e conoscere nuove culture è sempre un piacere oltre che un'esperienza unica. Ma per spostarsi di paese in paese velocemente non c'è nulla di meglio che farlo...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in caso di furto di documenti a Barcellona

In questa guida vengono dati importanti consigli e suggerimenti su come comportarsi nel caso in cui si venga derubati dei propri documenti di riconoscimento. Il fenomeno del furto dei documenti, peraltro, è frequentissimo nella città Catalana di Barcellona....
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in Giappone, Cina e Indonesia: regole di bon ton

Il proverbio recita: paese che vai usanze che trovi. Alcune regole di bon ton sono fondamentali se ci si reca in altri Paesi, soprattutto se appartengono ad una cultura orientale, particolare e diversa da quella occidentale. Sapere come comportarsi adeguatamente...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi nei paesi islamici: regole di bon ton

Viaggiare all'estero, scoprire paesi nuovi ed esplorare diverse culture è senza dubbio molto emozionante, ma alle volte può essere altrettanto pericoloso visitare paesi sconosciuti di cui non si conoscono approfonditamente gli usi e i costumi. Apprendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.