Come comportarsi nei paesi islamici: regole di bon ton

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Viaggiare all'estero, scoprire paesi nuovi ed esplorare diverse culture è senza dubbio molto emozionante, ma alle volte può essere altrettanto pericoloso visitare paesi sconosciuti di cui non si conoscono approfonditamente gli usi e i costumi. Apprendere le regole giuste per non offendere il popolo che lo abita è una buona norma per il viaggiatore accorto. Riguardo a ciò, la rigidità dell'applicazione dei precetti islamici varia da Paese a Paese, quindi è bene informarsi su come comportarsi prima di partire, anche per non tradire le regole di bon ton.

26

Occorrente

  • abbigliamento adeguato
36

Come prima cosa, i turisti possono entrare nelle moschee se seguono le regole di abbigliamento richieste ed evitando di farlo durante le preghiere e le cerimonie ufficiali. All'interno delle moschee le zone per uomini e donne sono separate: gli uomini devono indossare almeno una maglia a maniche corte e pantaloni sotto il ginocchio, le donne devono avere braccia e gambe coperte e un foulard sul capo, mentre le scarpe devono essere lasciate al di fuori. Durante il Ramadan, è vietato fumare, bere, mangiare in pubblico, e gettare cibo a terra. Inoltre, è necessario chiedere il permesso per scattare una foto ad una persona, poiché le donne non vanno mai fotografate.

46

In paesi come l'Egitto è vietato anche fotografare uffici pubblici, aeroporti, postazioni militari, agenti di polizia, ambasciate e consolati. Da seguire attentamente sono le regole per il pranzo, nel caso si venga invitati. Se si è in casa di qualcuno ed una donna ha cucinato, è offensivo andarsene senza mangiare, quindi è bene che si consumi il piatto che viene offerto. Oltre a ciò, è preferibile mangiare utilizzando tre dita: il pollice, l'indice e il medio. Mai mangiare od offrire carne di maiale in pubblico e non lasciare mai mance, perché sono considerate offensive. Per le donne che viaggiano da sole, è bene ricordare che è molto pericoloso, quindi è bene coprirsi con abiti ampi e non fissare a lungo gli uomini.

Continua la lettura
56

Successivamente, evitare di rispondere a commenti o a tentativi di approccio insistente. Nei Paesi più integralisti (ad esempio Arabia Saudita ed Iran) è vietato qualsiasi contatto fisico tra uomini e donne. In alcuni paesi, è spesso fatto divieto alle donne di mangiare con gli uomini. Inoltre, è assolutamente vietato mangiare con la mano sinistra perché è considerata impura e viene utilizzata solamente per lavarsi. Infine, non scandalizzarsi se un abitante del luogo digerisce molto rumorosamente dopo un pasto, in quanto è segno di apprezzamento del cibo mangiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Bahrain: usanze e costumi

Il Bahrain è un piccolo Stato asiatico, situato su un arcipelago di 33 isole, nell'insenatura formata dalla penisola del Qatar. La più grande delle isole è Bahrein con capitale Manama, ed è meta turistica molto gettonata per i suoi monumenti dall'architettura...
Africa

Egitto: consigli di viaggio per l'Egitto

Una delle mete turistiche più amate da sempre dagli italiani, è senza dubbio l'Egitto, un paese affascinante soprattutto per l'enorme patrimonio culturale e naturale. C'è chi preferisce il relax ed il mare di Sharm El Sheikh, chi sceglie una romantica...
Europa

10 motivi per vivere a Rodi

Quest’isola inconfondibile, non lontana dalle coste turche, vanta un ingente patrimonio storico, un clima particolarmente salubre e una natura a tratti ancora selvaggia. La temperatura mediamente è compresa tra i 10 e i 16 gradi. I voli per raggiungerla...
Africa

Come visitare la città di Hammamet

Ogni viaggio ha un suo fascino, una storia ed una cultura da raccontare. La Tunisia, ad esempio, non è solo mare e spiagge bianchissime. Vanta diverse meraviglie architettoniche e paesaggistiche, luoghi incantevoli come la città di Hammamet. Meta turistica...
Africa

10 luoghi da non perdere in Marocco

Sempre più persone, decidono di spostare la loro meta di vacanza in Marocco.Il Marocco è veramente un territorio affascinante: l'arte, i cibi e quel mix di cultura mediterranea con un tocco di orientale.Uno degli aspetti più caratteristici di questa...
Consigli di Viaggio

Come comportarsi in Giappone, Cina e Indonesia: regole di bon ton

Il proverbio recita: paese che vai usanze che trovi. Alcune regole di bon ton sono fondamentali se ci si reca in altri Paesi, soprattutto se appartengono ad una cultura orientale, particolare e diversa da quella occidentale. Sapere come comportarsi adeguatamente...
Asia

Azerbaigian: usanze e costumi

L'Azerbaigian è un paese montuoso situato alle pendici del Caucaso tra il mar Caspio, l’Armenia e la Georgia. Dopo le tante vicissitudini politiche è diventata una repubblica grazie al crollo dell'Unione Sovietica negli anni '90. La capitale di questo...
Europa

Cosa vedere a Lisbona in un weekend

Lisbona è la meravigliosa capitale del Portogallo, l' unica europea ad affacciarsi sull' Atlantico. Alternando nella sua storia periodi di dominazione araba con quelli di matrice cristiana, Lisbona ha acquisito caratteri eterogenei, mischiando i tratti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.