Come E Cosa Visitare A Bruges in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Bruges è una piccola e splendida cittadina situata nelle Fiandre, in Belgio: è famosa anche grazie al fatto che viene considerata come patrimonio dell'Umanità, titolo che venne conferito al suo centro storico dall'UNESCO nel 2000. L'elemento principale che caratterizza questo paese è il fiume che circonda letteralmente la città e che fu artefice dello splendore commerciale locale fin dai tempi antichi, tanto che persino Dante, nel XX Canto del Purgatorio, la menziona. Se poi a questo si aggiunge che nel 2002 Brugge (così la chiamano i belgi) fu capitale europea della cultura, non resta che organizzarsi e mettere questa meta tra i posti che bisogna assolutamente visitare. Andiamo quindi a vedere come e cosa visitare in questa cittadina, avendo a disposizione solamente un giorno.

28

Occorrente

  • curiosità, scarpe comode, abbigliamento stagionale
38

Il punto di partenza della visita potrebbe essere la centralissima Markt, ovvero la piazza del mercato, che nel medioevo era il centro del commercio. Questa è fiancheggiata da alte case dal caratteristico tetto a punta, che al tempo furono sedi delle corporazioni, mentre oggi ospitano caffè e ristoranti tipici. Domina la piazza, dall'alto dei suoi 83 metri, la torre campanaria Belfort, che si può visitare dopo un'ascesa di ben 366 ripidi scalini: in cima si ha la possibilità di ammirare l'impressionante meccanismo di orologeria a carillon azionato manualmente, che mette in azione ben 47 campane. Ovviamente da lassù si ha anche una mirabile vista della cittadina.

48

Situata un po' più a est, a circa cinque minuti di passeggiata dal Belfort, vi è il Burg. Qui vi sorgeva anticamente un castello fortificato, che non era altro che il cuore amministrativo e religioso del luogo. Vale comunque la pena di visitare il trecentesco municipio (Stadhuis), con una menzione particolare alla sala Gotica, che è caratterizzata dalla presenza di affreschi del tardo XIX secolo. Ancora, è possibile far visita al museo storico della "Brugse Vrije" e al barocco "Proosdij", antica dimora del Prevosto.

Continua la lettura
58

Andando al Bruge, inoltre, è consigliabile visitare la Basilica del SS. Sangue, nella quale è custodito un frammento del tessuto utilizzato da Giuseppe d'Arimatea per asciugare il sangue di Gesù dopo la Crocefissione: esso si trova all'interno di un magnifico Tabernacolo d'argento e oro. All'esterno vi si trova anche un piccolo museo con il reliquiario, dove è posta la fiala del sangue di Cristo. All'uscita, a soli 5 minuti di camminata, si può arrivare al museo di "Groening", nel quale sono custoditi alcuni capolavori dei più celebri pittori fiamminghi.

68

Visitando Bruges si può anche approfittare della sua particolare cucina, soprattutto dei famosi desserts, e delle brasserie (birrerie), sparse per la città: qui si possono trovare degli ottimi prodotti, che appagano per le energie spese durante le camminate per la cittadina. Infine, una menzione particolare deve essere fatta alla cioccolata, che in questa località è un vero e proprio cult e viene lavorata dai migliori maitres chocolatier del mondo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Brugge city card per visitare gratuitamente tutti i siti cittadini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Bruges: cosa vedere

Bruges è una delle più famose città medievali d'Europa. Città dalla magica atmosfera: vi si trovano stretti vicoli pavimentati da ciottoli, case antiche e canali pittoreschi. Incredibile ma vero non ci sono molte tracce della tecnologia moderna per...
Europa

Belgio: i migliori percorsi in mountain bike

Il Belgio è uno degli Stati europei (ma si potrebbe dire mondiali) con le migliori piste ciclabili. Il suo paesaggio è invidiabile e ricorda tanto le zone costiere olandesi quanto le vaste distese verdi del Nord della Francia. Una vacanza in queste...
Europa

Belgio: cosa vedere

L'Europa è piena di cose bellissime da vedere, posti meravigliosi, paesi ancora incontaminati e dalla natura bellissima, e popolazioni ospitali e curiose da conoscere. Il Belgio è uno di questi paesi e oltre ad essere bello è ancora tutt'oggi piuttosto...
Europa

10 cose da vedere in Belgio

Nella guida che svilupepremo a breve, ci concentreremo sul fattore geografico e culturale, spostandoci in Belgio e cercando di farvi percorrere questo relativamente piccolo Stato, dandovi alcuni suggerimenti relativi alle mete e alle cose da visitare....
Consigli di Viaggio

5 mete per il weekend di Ognissanti

Ogni anno in occasione della festività dedicata a tutti i santi si approfitta per passare qualche giorno tutti insieme in famiglia. Se poi questi giorno di festa capita vero la fine o l'inizio della settimana si aggiungono anche il sabato e la domenica...
Consigli di Viaggio

10 posti da visitare in autunno

Viaggiare durante il periodo autunnale è davvero affascinante e vantaggioso. Prima di tutto, da un punto di vista economico, passata l'alta stagione, tantissime sono le offerte che riguardano sia i mezzi di trasporto che alloggi da poter considerare....
Europa

Come visitare Bruxelles in 5 giorni

Se avete programmato un viaggio a Bruxelles per 5 giorni, è certo che si può visitare la città in totale tranquillità, senza ritmi frenetici e con la possibilità di recarsi anche presso i suggestivi dintorni che offre! In questa guida vediamo insieme...
Europa

Belgio: cosa visitare

Oggi ci occupiamo di un piccolo gioiello europeo, uno di quei paesi spesso sottovalutato che viene messo da parte a favore delle grandi città, delle metropoli. Parliamo del Belgio, situato tra Francia, Germania e Paesi Bassi, fa non poca fatica ad emergere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.