Come e cosa visitare a Corato

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La nostra bella Italia possiede tanti magnifici borghi; carichi di storia, arte, cultura e tradizioni. Per poterne visitare qualcuno c'è solo l'imbarazzo della scelta. Ma oggi decideremo di spostarci verso il sud della nostra penisola e precisamente in Puglia, nella provincia di Bari. A 40 Km circa dal capoluogo, troveremo Corato: una splendida ed affascinante cittadina. Il soggiorno presso di essa ci offrirà tanti spunti di interesse. Ed ecco che, preparando i bagagli, sapremo come e cosa visitare a Corato.

28

Occorrente

  • Tempo disponibile e passione per i viaggi.
38

Corato si erge a 232 metri sul livello del mare, lungo le pendici delle Murge orientali. Conta oltre 48.000 abitanti e ricopre una superficie di quasi 168 chilometri quadrati. Il nome della cittadina pare che derivi dalla forma quadrata della sua antica pianta. Si ritiene infatti che, in epoche remote, ai lati della città (che ha uno sviluppo concentrico) esistessero 4 torri, presenti anche nel suo stemma. Quasi a descrivere, appunto, un quadrato. Ma vediamo come potere visitare Corato al meglio.

48

Dal punto di vista storico-religioso, Corato è sicuramente un luogo che suscita un certo interesse. Per sapere come e cosa visitare in questo splendido luogo, cominciamo dalla piccola chiesa di San Vito. Si tratta di una edificio religioso molto antico, la cui esistenza si attesta in un documento notarile datato 1206. Addirittura si ipotizza che i suoi costruttori furono i cavalieri templari. La chiesa ha una base di soli 6,5 per 10,6 metri, cioè più piccola della metà di un campo di tennis. Ma è davvero un luogo magico e suggestivo.

Continua la lettura
58

Per scoprire come e cosa visitare a Corato, puntiamo anche sul folclore. Questa nota caratteristica, allegra e colorata, non manca di certo in città. Infatti Corato incarna alla perfezione il clima e le atmosfere delle feste tipiche del barese. L'evento principale è sicuramente quello di San Cataldo, patrono protettore città, che si festeggia nella seconda metà di agosto. Durante questa occasione, l'evento religioso si mescola con il clima gioioso della festa popolare. Celebre è anche processione del venerdì santo di Pasqua. In questo caso, l'usanza consiste nell'esporre, dalle finestre o dai balconi, un lenzuolo bianco con una pezza nera al centro. Il tutto in segno di lutto nei confronti della Vergine Maria, portata in processione per le strade della città. Inoltre, come non citare le barche di Santa Maria, a ferragosto? Durante questo evento si appendono delle barchette artigianali in carta o legno. Poi si votano, per far vincere la più bella.

68

Anche Corato, come tutti i luoghi italiani, possiede e rispetta delle tradizioni culinarie. Non potremo visitarla, se non degustando anche i suoi vini e le sue tipiche ricette. In tutta la cittadina di Corato è possibile trovare moltissimi forni artigianali. I prodotti offerti delizieranno tutti i palati! La specialità di Corato è la tipica focaccia pugliese, alta e soffice. Si può farcire nei modi più variegati. Ma bisognerà assolutamente provarla con della scamorza pugliese fresca! http://www.puglia-turismo.it/cosa-vedere-corato/.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Approfittiamo della permanenza a Corato per visitare anche le Murge, magnifico altopiano, ed il suo Castel del Monte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Il Natale in italia: le tradizioni da nord a sud

A Natale si festeggia la nascita di Gesù, il 25 Dicembre. I festeggiamenti iniziano dalla Vigilia, il 24 Dicembre, protraendosi fino al 6 Gennaio, l’Epifania. Due dei più famosi simboli italiani sono l'albero di Natale e il presepe. Il presepe napoletano...
Europa

Come visitare Laterza

Laterza rappresenta un comune italiano con poco più di 15.000 abitanti. Precisamente si trova in Puglia, nella provincia di Taranto. Questo Paese è equidistante dalle città di Bari, di Taranto e di Matera e rientra nella diramazione appenninica della...
Europa

Come visitare la chiesa di Santa Maria a Mare sull'isola di San Nicola

Santa Maria a Mare a San Nicola: l'isola è il fulcro storico, amministrativo e religioso delle Tremiti, meraviglioso arcipelago del Mar Adriatico. Il territorio è vasto poco più di un chilometro e mezzo, presenta una larghezza di 450 metri con una...
Europa

Come visitare Loreto

Loreto è un piccolo paese situato nella provincia di Ancona, nelle Marche. Celebre per il santuario mariano "la Basilica della Santa Casa", luogo di culto cattolico e meta scelta per gli amanti del turismo religioso. È possibile comunque visitarla durante...
Consigli di Viaggio

I cibi streetfood da provare in Puglia

La Puglia è una regione meravigliosa. Essa ha un territorio immenso e sconvolgente. Tanto che, una volta visitata si conta sempre di ritornarci. Per poi, vedere altri luoghi da scoprire! Per chi ha già visto certamente avrà anche assaggiato i cibi...
Italia

Cosa vedere in Puglia

Una delle regioni dell'Italia meridionale più interessanti dal punto di vista paesaggistico, artistico e culturale è la Puglia, che viene considerato uno dei territori più floridi del Sud Italia.In virtù di queste cose, è una regione che deve assolutamente...
Italia

Le più belle escursioni da organizzare in Puglia

La Puglia è tra le più belle regioni del Sud, ricca di fascino, storia e cultura a 360°. Ha iniziato la sua fama di meta turistica solo negli ultimi anni, ma è uno scrigno tutto da scoprire. Ce n'è per tutti i gusti, per gli amanti del mare, della...
Consigli di Viaggio

Le migliori sagre e feste popolari dell'estate in Puglia

La Puglia va sicuramente annoverata tra le regioni più belle e caratteristiche d'Italia. Una terra incantevole, ricca di storia, di natura e cultura millenaria che racconta le tradizioni di un popolo che per anni ha saputo conservare le radici storico-popolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.