Come E Cosa Visitare All'Asinara

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La Sardegna è un posto meraviglioso in cui passare le vacanze. Le sue coste sono spettacolari, ricche di panorami mozzafiato e scorci naturalistici ottimi per gli appassionati di fotografia e di escursioni. Mare e montagna si fondono per regalare emozioni indescrivibili. In particolare l'isola di Asinara è uno dei posti più belli di tutta Italia. È situata in provincia di Sassari ed è raggiungibile tramite nave o traghetto. Per visitare l'isola è meglio seguire qualche indicazione. Vediamo insieme in questa pratica guida come e cosa visitare all'Asinara.

27

Occorrente

  • Mappa
  • Zainetto da escursioni
  • Scarpe da trekking
37

Una volta arrivati sull'isola si visitano "il sentiero dell'acqua" e "il sentiero del granito" e vale la pena raggiungere l'ex struttura carceraria di massima sicurezza, un edificio austero di pietra bianca dove sono stati rinchiusi vari personaggi celebri della criminalità. A nord della struttura sorgono edifici minori, nella parte orientale c'è Santa Maria un prolungamento dell'edificio. Per anni l'Asinara è stata abitata da agenti di polizia e detenuti. Grazie a questo l'ambiente e la natura sono ancora mantenuti intatti.

47

Il secondo approdo è a Cala Reale dove sorge la dimora dei Savoia. A Punta dello Scorno sorgono rocce di granito interessanti da vedere dal vivo. Per gli amanti delle escursioni si percorre la strada a piedi partendo da Cala Reale sino a Cala d'Oliva o in alternativa noleggiando una bici seguendo le indicazioni perché si rischia di perdersi facilmente. Anche se molti visitatori preferiscono l'estate, i periodi migliori per visitare l'Asinara sono la primavera e l'autunno.

Continua la lettura
57

L'isola è circondata da un mare azzurro, idealeper gli amanti delle fotografie. L'asinello bianco l'ha resa celebre e ricercata da parte di turisti curiosi di toccare questo animale albino, alto più o meno novanta centimetri con un pelo morbido e folto con occhi chiari e la pelle rosa. I Paesaggi sono stupendi, tutti immersi nella macchia mediterranea. La spiaggia di Cola d'Arena è tra le più belle ma anche quelle meno conosciute possono regalare piacevoli sorprese.

67

Durante la visita all'isola dell'asinello bianco è consigliabile assaggiare i piatti tipici della cucina locale. Tra i piatti tipici: "il pane con purpugia e cipolle" i ravioli cucinati con l'aggiunta di ingredienti variabili, "is malloreddus alla campidanese con salsiccia e pomodoro" e la "fregola con arselle". Ottimi i "culurgiones ogliatrini" e "le panadas" di cui la Sardegna ne è orgogliosa. Il viaggio sarà sicuramente segnato dalla natura e dalla tranquillità, ottimo per scoprire posti nuovi e ritrovare la serenità.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attrezzatevi bene per le escursioni lungo i sentieri
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Guida alle spiagge isolate della Sardegna

Basta dire Sardegna e, immediatamente, vengono in mente distese infinite di sabbia finissima lambite da un mare limpido e cristallino. L'isola però, nonostante abbia probabilmente il mare più bello d'Italia, offre ancora oggi angoli nascosti e incontaminati...
Italia

Itinerari ed escursioni in Sardegna

Seconda isola per estensione nel mar Mediterraneo, la Sardegna offre numerosi spunti per i turisti. Grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, al mare e al clima mite, l'isola attira ogni anno un gran numero di visitatori. Oltre all'aspetto puramente paesaggistico...
Italia

Gli atolli più belli d'Italia

Stanchi delle solite vacanze in posti affollati e sempre uguali? Visitare uno dei meravigliosi atolli italiani potrebbe essere la soluzione adatta alle vostre esigenze. Mari cristallini e territori incontaminati contribuiranno a farvi rilassare durante...
Europa

Come visitare con i mezzi pubblici la Sardegna

La Sardegna è una delle isole più grandi del mediterraneo. È conosciuta soprattutto per le sue coste bellissime ma anche l'interno è tutto da scoprire, potete visitare parchi naturali, villaggi archelogici, borghi bellissimi. Attraverso questa guida...
Italia

Guida alle isole della Sardegna

L'Italia è tra i paesi più belli e visitati di sempre. Ogni giorno migliaia di turisti si riversano nelle citta' italiane per ammirarne le bellezze, per godere della buona cucina e del calore che il nostro popolo porta ovunque nel mondo. Esistono poi...
Italia

Le 5 spiagge più belle della Sardegna

Una terra dipinta nel mediterraneo che il pittore divino decise di lasciarci in regalo. Perché la Sardegna è un sogno, dalle sue insenature passando per acque cristalline arriviamo a calette mozzafiato. Le spiagge più belle della Sardegna sono tra...
Italia

Le 10 isole più belle d'Italia

L'Italia, si sa, è la terra dove la natura e l'arte convivono in una simbiosi unica al mondo. Al di fuori del territorio delimitato dalla penisola stessa e dalle due grandi isole, vi sono però una miriade di piccole isole, circa 800, alcune disabitate,...
Consigli di Viaggio

Come scegliere la destinazione per un viaggio in barca a vela

Un modo piacevole di trascorrere un weekend libero o una settimana diversa può essere quello di organizzare un viaggio in barca a vela. Diverse sono le mete da tenere in considerazione, per i bei paesaggi e il vento favorevole. In questa breve guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.