Come E Perché Visitare Contea Cavan In Irlanda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Tra le acque argentee si estendono anche dolci paesaggi fatti di torrenti, torbiere e drumlins (piccole e ripide colline che contengono un masso di argilla). Quest'area d'Irlanda, dista circa 200 Km da Dublino e vanta numerose attività da fare in ogni periodo dell'anno. Vediamo allora come e perché visitare la Contea di Cavan in Irlanda. La Contea di Cavan è un paradiso per diportisti, pescatori, escursionisti, ciclisti e artisti. È detta anche "la Contea dei laghi", perché pare che ci sia un lago per ogni giorno dell'anno, ed è famosa per le eccellenti opportunità di pesca.

25

La prima cosa da vedere a Cavan è il Cavan Town Hall, il municipio progettato da William Scott, il noto architetto di Dublino. Il palazzo è costruito con pietra arenaria, arrivata dalla cava di Latt; un successivo intervento nel 1980, sotto la direzione dell'architetto Philip Cullivan, lo ha reso com'è oggi. Tra i monumenti di questa piccola città troviamo la Cathedral of Saint Patrick and Felim, costruita nel 1942, il Palazzo di Giustizia che risale al 19° secolo, la torre rotonda del 18°, il Cavan Crystal e il Cavan Folk Museum.

35

Certamente merita una visita il Lough Oughter che vi condurrà, tra una groviglio di strade, fino al Killykeen Forest Park. Più a ovest potete raggiungere Ballyconnell e il canale che l'attraversa, conosciuto come Shannon-Erne Waterway, dove potete noleggiare una barca per attraversare il canale e risalire fino a Fermanagh.

Continua la lettura
45

Certo, se visitate per la prima volta la zona in auto, avrete bisogno di una buona mappa o di un navigatore satellitare aggiornato perché è stracolmo di cartelli stradali che indicano diverse località lacustri per cui è bene decidere a priori quali sono le zone che vorrete visitare per non perdervi tra strade sterrate, laghi e boschi! Questa piccola contea di confine vanta un'altissima concentrazione di laghi che conferiscono alla regione particolari vedute di terra e acqua. Se decidete di visitare questa zona vi suggeriamo di portare con voi l'attrezzatura per la pesca e un paio di scarponcini utili, soprattutto, per le escursioni in montagna lungo i Monti Cuilcagh. Per il vostro "itinerario lacustre" vi consigliamo di cominciare dalla piccola regione a nord ovest della Contea di Cavan, dai paesini di Butlers Bridge e Belturbet, in prossimità di bellissimi specchi d'acqua di fiumi, laghi e laghetti dove, data la pesca abbondante, troverete numerosissimi pescatori esperti che vi daranno anche consigli su come pescare!

55

Il confine tra quest'ultimo paesino e Cavan attraversa la cima del Monte Cuilcagh che potrete scalare seguendo la Ulster Way dal Florence Court Forest Park a Fermanagh. Si tratta di un itinerario, non troppo difficile, di una quindicina di chilometri a 410 m di altitudine. Se cercate, invece, un itinerario più lungo di un'intera giornata, allora vi consigliamo la Cavan Way di 26 chilometri circa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come esplorare la contea di Tyrone in Irlanda

Come esplorare la contea di Tyrone in Irlanda: il Tyrone, traducile come "Terra di Eoghan" dal gaelico, è una delle vaste contee del territorio del nord irlandese. Si affaccia sul Logh Neagh (un grandissimo lago, culla di alcune delle più antiche leggende...
Europa

Come E Cosa Visitare A Glendalough Nella Contea Di Wicklow In Irlanda

Se finalmente è giunto il momento di recarsi in vacanza, vi è un ampio ventaglio di possibilità a disposizione. A questo punto, pertanto non rimane altro da fare che trovare una località abbastanza gradevole nella quale trascorrere un po' di tempo...
Europa

Come visitare la contea di Monaghan in Irlanda

Monaghan è la contea della repubblica d'Irlanda ed è caratterizzata da un meraviglioso paesaggio di colline tondeggianti, cui prendono il nome di drumlin, ovvero ammassi di detriti formatisi in seguito al ritiro dei ghiacciai durante l'ultima glaciazione,...
Europa

Come e cosa vedere nella Contea di Kerry in Irlanda

Il Kerry è una delle contee d'Irlanda, situata nella provincia del Munster nella zona sud-occidentale dell'isola. Questo meraviglioso territorio tocca i confini dell'estuario dello Shannon a nord, a est quelli del Limerick, a sud di Cork, e infine a...
Europa

Come E Cosa Visitare Nella Contea Di Wexford In Irlanda

La contea di Wexford si trova nel Sud-Est della Repubblica d'Irlanda e prende il nome dall'omonima città principale. Essa venne costruita in epoca normanna (nel 1210) dal re Giovanni, durante la propria visita in questo Paese europeo. La contea di Wexford...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'Irlanda in 8 giorni

Se ami un viaggio in mezzo alla natura e pieno di bellezze naturali, ti piace fare escursioni anche a piedi, l'Irlanda fa il caso tuo. Le stagioni intermedie sicuramente offrono i paesaggi più affascinanti, anche se in qualunque stagione si vada, è...
Europa

I 10 migliori luoghi dove fare rafting in Irlanda

Il Rafting è uno degli sport acquatici del momento, infatti sono in aumento gli appassionati che lo praticano in tutto il mondo. Nonostante fosse nato come disciplina ludica, da semplice hobby si è ben presto trasformato in una vera e propria disciplina...
Europa

Come visitare la contea di Sligo in Irlanda

Pur essendo una piccola contea, quella di Sligo, che è situata nella bellissima Repubblica d'Irlanda, racchiude, entro i confini, dei propri paesaggi rigogliosi e caratterizzati da una tale ricchezza di poesia, di mito e di tradizioni, tanto da assomigliare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.