Come e perchè visitare i luoghi della provincia di Vercelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

All'interno della nostra guida, andremo a parlare di turismo. Nello specifico, come avrete visto attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come e perché visitare i luoghi della provincia di Vercelli.
Se siamo in cerca di una città da visitare che ci possa offrire una serie nutrita di attrattive, come musei, castelli, palazzi, insomma un misto fra arte e storia, in questo caso la città descritta di seguito è la meta ideale. Stiamo parlando della città di Vercelli.

27

Occorrente

  • macchina fotografica
  • Cartina stradale
37

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo che è andato a introdurre la tematica principale della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come e perché visitare i luoghi della provincia di Vercelli. Cominciamo immediatamente.
Il territorio del Vercellese si presta molto per essere percorso anche in sella ad una bicicletta. È infatti possibile trovare una serie di percorsi ciclabili che ci consentono di scoprire le attrattive storico-artistiche, ambientali ed eno-gastronomiche del luogo. Seguendo questi percorsi non solo possiamo visitare alcuni trai i principali castelli e musei, ma anche godere del patrimonio vegetale racchiuso all'interno di splendidi parchi naturali. Cominciamo a conoscere questa città attraverso la sua storia.

47

Prima città dalle origini celtiche, poi importante collegamento per l'Impero Romano, Vercelli fu la città dove, nel 1200 viene costruita la prima ed unica Università presente sul territorio Italiano. Governata prima dai Visconti poi dai Savoia, durante il rinascimento viene considerata uno dei centri principali della cultura.
Ed è proprio per la sua storia, che questa città è in grado di offrire un numero davvero considerevole di attrattive. La nostra gita parte da Santhia e la meta è la Galleria Civica di Arte Moderna; realizzata nel 1964, all'interno delle sue sale, è possibile ammirare una serie nutrita di opere d'arte locale, per la maggior parte a firma di pittori Italiani. A circa dieci chilometri da questa località, possiamo trovare Salussola.

Continua la lettura
57

Qui possiamo ammirare il castello le cui origini sembrano risalire al XIV secolo. Se invece vogliamo trascorre alcuni momenti di puro relax, possiamo recarci ad Azeglio, dove sulle rive del lago di Viverone, possiamo ammirare lo splendido panorama. Continuiamo la nostra gita e la meta questa volta è la città di Vercelli. Una volta arrivati, ci possiamo recare al Museo F. Borgogna. Questo museo venne istituito nel 1907 in memoria di Francesco Borgogna. Le sue sale sono a sua volta ospitate all'interno del Palazzo Ferreri. Diviso in due sale, possiamo ammirare oggetti e dipinti risalenti al 1800 nella prima, mentre invece nella seconda sono ospitate opere piemontesi realizzate durante il Rinascimento. Sempre continuando la nostra visita possiamo ammirare il Museo Camillo Leone. All'interno delle sue tredici sale è possibile ammirare reperti archeologici risalenti all'età del ferro. Per finire non possiamo non recarci presso la Basilica di Sant'Andrea. Si tratta del monumento più prezioso presente in città, catalogato come il primo esempio di arte gotica in Italia. Costruita nel tredicesimo secolo, i suoi campanili fanno da cornice ad una pianura cosparsa di risaie.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori articoli che possano offrirvi approfondimenti sulle tematiche che abbiamo sviluppato all'interno di questi tre passi. A tal proposito, eccovi un articolo interessante: https://it.wikipedia.org/wiki/Provincia_di_Vercelli.
Spero che questa guida su Come e perché visitare i luoghi della provincia di Vercelli possa esservi stata utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

5 posti dove fare rafting in Italia

Con la bella stagione, possiamo dedicarci a tante attività da svolgere all'aperto. Se siamo poi delle persone sportive potremmo dedicarci a degli sport avventurosi, da fare in mezzo alla natura. Da questo punto di vista, il rafting è sicuramente lo...
Europa

Cosa visitare nella Borgogna del sud

La Borgogna, in francese Bourgogne, è una regione situata nella Francia centrale. La Borgogna si compone da 4 dipartimenti: Côte-d'Or, Nièvre, Yonne, Saona e Loira. Ciò che la rende un territorio affascinante e la contraddistingue da ogni altro luogo,...
Oceania

Parco nazionale Kakadu: come organizzare una gita

Situato nel Territorio del Nord dell'Australia, a poco più di due ore di auto da Darwin, il Kakadu National Park è uno dei parchi più belli di tutto il paese, dal 1981 inserito fra i Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco. Culla della cultura aborigena,...
Europa

Come visitare Il Vicentino E I Sette Comuni

L'Italia offre sempre paesaggi da scoprire e visitare. L'altopiano di Asiago rientra, senza dubbio, tra questi. Questo itinerario parte da Vicenza e toccherà Longara, Costozza, Brendola, Montecchio, Maggiore, Trissino, Schio, Lusiana, Breganze, Sarcedo...
Europa

Lussemburgo: cosa vedere

Come indicato nel titolo che contraddistingue questa guida, il tema centrale sarà l'aspetto turistico, culturale e geografico, in quanto ci sposteremo, sempre all'interno dei confini europei, fino ad arrivare nel piccolo Lussemburgo, per darvi qualche...
Consigli di Viaggio

10 idee per una gita fuori porta da Milano

Milano, da molti ritenuta soltanto la fredda e inquinata capitale del business italiano, è in realtà una città che ha molto da offrire anche ai turisti, sia al proprio interno che nei dintorni. Questi offrono una buona scelta di opzioni, adatte sia...
Italia

Guida ai castelli della Valle d'Aosta

I castelli della Valle d'Aosta sono fortezze immerse nel panorama alpino, spesso circondate da ostacoli naturali. Questo perché buona parte delle fortificazioni di questa regione erano nate con uno scopo puramente difensivo, specialmente quelle risalenti...
Europa

Come visitare Istanbul in un giorno

Istanbul, ex Costantinopoli, è il principale centro industriale, finanziario come culturale della Turchia. Le attrattive principali si concentrano tutte nella penisola di Sultanahmet, con straordinari monumenti, castelli, chiese, moschee, palazzi e musei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.