Come E Perché Visitare Il Cimitero Storico Delle Fontanelle A Napoli

di Giuseppina Vitolo difficoltà: facile

Come E Perché Visitare Il Cimitero Storico Delle Fontanelle A Napoli A Napoli il "culto dei morti" è sempre stato forte ed intenso per cui lo si percepisce fortemente in molti luoghi della città partenopea. Il Cimitero delle Fontanelle, un unicum nel suo genere, sito nel cuore della città, nelle viscere del quartiere più popolare, rappresenta l'apice di questa assoluta devozione.

Assicurati di avere a portata di mano: passione per la cultura popolare

1 Si tratta di un ossario, in un'enorme cava di tufo, presso la località detta delle "Fontanelle", per la presenza di rivoli d'acqua provenienti dalle colline circostanti, che raccoglie migliaia di ossa di persone morte a causa del flagello della peste del 1656 che colpì la città e decimò la popolazione napoletana.

2 Da quel momento, e per circa tre secoli, il cimitero accolse i resti mortali di tante anime napoletane portate qui dalle varie chiese della città e per questo riconoscibili dal popolo come spiriti di persone povere condannate a vivere in Purgatorio. Prima dell'ultimo intervento di sistemazione le ossa si mantenevano in equilibrio a causa di una calcificazione che le univa e le rendeva stabili.

Continua la lettura

3 Oggi le ossa sono disposte per tipologie e molti teschi sono conservati in tempietti di legno o di marmo chestanno ad indicare la loro "adozione" da parte di persone che, assicurando loro attenzioni e preghiere, si aspettano di ricevere in cambio serenità, prosperità e protezione.  Puoi raggiungere il Cimitero con l'autobus C51 o C53 (capolinea fermata metropolitana Materdei).. 

Come visitare la città di Baia Mare in Romania Come visitare Il quartiere ebraico di Praga Praga e dintorni in auto Come E Cosa Visitare A Kanchanaburi In Thailandia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili