Come e perché visitare il museo dei fumetti a Bruxelles

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il museo dei fumetti di Bruxelles è uno dei centri specializzati più grandi di Europa e consente ai suoi visitatori di vivere esperienze davvero uniche e di immergersi completamente nel mondo dei fumetti e dei giornali. L'edificio che ospita questo famoso museo è realizzato dall'architetto Victor Horta e rappresenta l'involucro perfetto per un interno ricco di arte iconografica tutta da scoprire. L'edificio è realizzato in perfetto stile Art Nouveau.  

24

All'interno del museo è presente anche una libreria fornitissima in cui è possibile acquistare fumetti introvabili a prezzi molto accessibili. L'esposizione è sviluppata su diversi piani ed è incentrata principalmente su fumetti d'origine belga, di cui è possibile trovare e ammirare tavole originali disegnate di primo pugno dagli autori. Nei quattromila metri quadri del museo sono state anche ricreate alcune delle scenografie più famose dei fumetti di punta belga ed è possibile scattare foto uniche davanti alle ricostruzioni delle case dei puffi.

34

Le visite guidate sono disponibili anche in italiano, quindi non è necessario conoscere l'inglese per poter vivere a pieno l'esperienza e la cultura raccolte in questo edificio. Sono presenti tavole che ritraggono alcune scene inedite ed esclusive che non è possibile ammirare da nessun'altra parte. Un'altra delle strutture presenti è un centro di documentazione in cui è possibile richiedere informazioni e conoscere e imparare tutti i dettagli che riguardano i fumetti di punta esposti negli scaffali del museo. Una delle caratteristiche principali del museo è la sua interattività e infatti vengono spesso organizzate mostre e laboratori creativi per permettere ai visitatori di immergersi a pieno in questa cultura.

Continua la lettura
44

Un'altra delle sale presenti all'interno del museo è un centro di lettura, in cui i visitatori possono comodamente sedersi a leggere alcuni dei fumetti messi a disposizione. Un'altra delle sale all'interno dell'edificio rappresenta la biblioteca, la quale è ad accesso libero per tutti i visitatori. Non ci sono restrizioni per quanto riguarda le fotocamere ed è possibile scattare tutte le foto che si vuole. Il museo è così grande che è abbastanza difficile da visitare in un giorno, ma se non si ha questa possibilità, allora basta seguire la visita guidata che permetterà di vedere il meglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Guida ai migliori musei di Bruxelles

Visitare musei è una di quelle attivitá che fà star bene, sia gli amanti dell'arte che i neofiti che iniziano ad avvicinarsi a quest'ultima. Una delle città europee, che puó vantarsi di possedere un gran numero di gallerie e mostre d'arte, è Bruxelles....
Europa

Come visitare Bruxelles in un week-end

Bruxelles è la capitale del Belgio nonché la città più grande del paese e la più visitata, ogni anno vi giungono circa 6 milioni di turisti. Nonostante non sia classificata tra le capitali europee più accattivanti a livello turistico, molto gradevole...
Europa

10 cose da vedere a Bruxelles

Bruxelles, capitale del Belgio, si estende su un territorio che comprende il centro storico, che sorge su sette colli, e alcune zone periferiche ad esso legate per vicende storiche. La città inoltre ospita gran parte delle istituzioni politiche sia del...
Europa

Belgio: guida a Bruxelles e alle Fiandre

Il modo migliore per girare e rimanere sorpresi dal Belgio e dalle Regione delle Fiandre, è sicuramente alla guida di un auto, vista l'ottima ed efficiente rete autostradale, per quanto sia nella capitale Bruxelles che nelle zone limitrofe non manchino...
Europa

Itinerari ad Angoulême: la città dei fumetti

La città di Angoulême è famosa in tutta Europa per il tradizionale festival del fumetto, più seguito del vecchio continente. Si tratta di una sorta di manifestazione con una durata di ben quattro giorni. Se siete appassionati di fumetti e dei loro...
Europa

Le migliori cioccolaterie a Bruxelles

Se quando vi nominano Bruxelles non potete fare a meno di pensare al cioccolato, salvatevi quest'articolo tra i vostri preferiti e rileggetelo quando sarete in partenza per la capitale belga, autentica roccaforte dei golosi. Andremo, infatti, a scoprire...
Europa

Come visitare Il Sablon A Bruxelles

All'interno di ogni cittadina vengono racchiuse molteplici attrazioni più o meno famose. Per questa motivazione, risulta davvero importante procurarsi una mappa dove vengano indicati i punti di maggiore interesse. In questo modo, riuscirete ad ottimizzare...
Europa

Come pianificare una visita all' Atomium di Bruxelles

Il centro turistico di Bruxelles è una città di piccole dimensioni, ma estremamente affascinante grazie ai contrasti stilistici e architettonici, in grado di integrarsi alla perfezione. La capitale belga, una delle più suggestive d'Europa, è in grado...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.