Come e perchè visitare l'Isola dei Pavoni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Con questa guida vi aiuterò a visitare l'isola e vi dirò anche il perché dovete assolutamente andarci. La romantica Pfaueninsel, ovvero l'Isola dei Pavoni, è un luogo incantevole vicino a Berlino, che sorge nel fiume Havel. Essa è uno delle mete migliori per evadere dalla città, pertanto se dopo un tour di monumenti vuoi rilassarti un po', questo è il luogo che fa per te. L'isola nasce come risultato della romantica fantasia del re Federico Guglielmo II, che nel 1797, affidò all'architetto della corte Gottileb Brendel, l'incarico di costruire un palazzo dallo stile medievale, perfetto per trascorrere piacevolmente il tempo in compagnia della sua amante.

24

Poi dedicate un po' di tempo al bellissimo parco, con i suoi alberi secolari e deliziosi sentieri. Fu progettato attorno al 1822 e in origine era il rifugio di molti animali domestici. Questi ultimi divennero i primi beniamini dello zoo di Berlino a Charlottemburg. Per fortuna, gli splendidi pavoni da cui l'isola prende il nome, ci sono ancora. Tra gli edifici che avrete modo di ammirare, segnaliamo la Kavaliershaus e la latteria, la Meierei, rudere artificiale in stile gotico. Per raggiungere l'isola e godere di questo spettacolo della natura, dovete prendere la metropolitana fino a Wannsee e poi proseguire con l'autobus n°216, che passa circa ogni 50 minuti.

34

Quest'isola oggi è conosciuta come "Perla sull'havel", prende il nome dalla colonia di pavoni che vivono sull'isola. È diventata una riserva naturale, dichiarata Patrimonio dell'Umanità. Ci sono i pavoni perché danno un tocco esotico all'isola. Inoltre l'isola è quasi interamente occupata da un parco con edifici classici. All'inizio l'isola si chiamava kaninchenwender, che significa isolotto dei conigli. Infatti Federico Guglielmo I aveva n allevamento di conigli. Invece nel 1795 vennero introdotti 35 pavoni, poco dopo l'isola diventò di sua proprietà. Per questo motivo, dal 1795 prese il nome di "Pfaueninsel", ovvero "Isola dei pavoni".

Continua la lettura
44

Approfondimenti: Sull'isola è presente una voliera dove ospita fagiani e pappagalli. Quest'isola è molto frequentata dai berlinesi. Inoltre ci sono alcuni divieti: circolare in bicicletta e fumare. L’isola dei Pavoni si può raggiungere in traghetto, ma solamente durante il periodo estivo. Inoltre in in qesta stupenda riserva naturale si trovano un bellissimo castello del XVIII secolo, un meraviglioso giardino con le rose e moltissimi pavoni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le isole borromee

L'Italia, il nostro bel Paese, offre posti incantati e meravigliosi. Molti sono anche sconosciuti e quindi poco visitati. Ma soprattutto, tutti godibili con una minima spesa! Una di queste mete incantate e anche fiabesche sono le Isole Borromee. Le Isole...
America del Nord e Centrale

Cosa vedere in Guatemala

Il Guatemala con capitale Città del Guatemala, è uno dei tanti stati dell'America Centrale. È uno stato confinante con il Messico, con l'Honduras, con il Belize e con El Salvador. È particolare in quanto presenta uno sbocco sul Mar dei Caraibi ed...
Asia

Bangladesh: i parchi più belli

Il Bangladesh, stato asiatico confinante con l'India e la Birmania, è attraversato da molti corsi d'acqua e, grazie al suo clima tropicale, ha una vegetazione assai ricca. Abbondano piante da frutto, banani e varietà di fiori, in particolare i fior...
Oceania

Nuova Caledonia: spiagge e luoghi d'interesse da visitare

La stagione migliore per organizzare la propria vacanza è proprio l'estate che è ormai arrivata. Per staccare la spina dalla vita quotidiana e soprattutto dal lavoro non c'è cosa migliore che organizzare il proprio viaggio in uno dei paradisi terrestri...
Europa

I migliori Bed & Breakfast dell'Irlanda

Fino a qualche anno fa, i Bed & Breakfast d'Irlanda non godevano di un'ottima reputazione. Prettamente a conduzione familiare, non assicuravano grande efficienza ed organizzazione. Gli attuali proprietari, adeguandosi ai cambiamenti, offrono oggi svariati...
Europa

Cosa visitare a Praga in primavera

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è per molti una delle città più belle d'Europa: è raccolta, semplice da visitare a piedi, e le rimanenze medievali le danno un fascino malinconico, pur senza rinunciare ad un legame con la contemporaneità, tanto...
Europa

Come visitare Orzinuovi

L'Italia è caratterizzata da tantissime località meravigliose che offrono uno spettacolo senza dubbio molto suggestivo e vale la pena vedere almeno una volta nella propria vita. È questo il caso di Orzinuovi,piccolo paesino poco conosciuto che si trova...
Consigli di Viaggio

Come fare un viaggio on the road in Mexico

Il Messico è una delle più ambite mete turistiche grazie alle limpide acque del Mar dei Caraibi, alle spiagge bianche in contrasto a montagne alte 6.000 metri, alle magnifiche piramidi azteche, alla vastissima foresta tropicale, alle rovine maya, alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.