Come e perché visitare Micene

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Omero e altri scrittori dell'antica tragedia greca, impegnano i loro nomi ai ricordi che hanno superato nell'inconscio collettivo dell'umanità. Agamennone e Menelao, Danae e Perseo, Pelope e Atreo sono gli antenati apparenti di tutta l'Europa e il luogo di nascita di tutte queste figure storiche è Micene.
I primi frammenti archeologici indicano che il sito di Micene è stato abitato fin dal 7 ° millennio a. C. Dalla preistoria. In una posizione dominante fortificata tra le dolci colline tranquille del Profeta Elia, con un approvvigionamento di acqua abbondante, Micene era un luogo ideale per l'uomo per stabilirsi e di vivere una vita protetta. L'apogeo dei Micenei, con le loro maestosa architettura, i monumenti iscritti e la civiltà sofisticata, si è verificato in tarda età del bronzo, tra il 1350 e il 1200 a. C. Ecco come e perché visitare Micene.

25

La prima cosa da fare è raggiungere Micene e per farlo dovremo prima raggiungere la città greca di Atene utilizzando un aereo e successivamente prendere un autobus di linea per raggiungere Micene. Quindi per prima cosa dovremo prendere un volo diretto verso l'aeroporto Eleftherios Venizelos, situato a Spata a circa venti chilometri dal centro di Atene. Una volta atterrati potremo raggiungere il centro della città utilizzando un apposito autobus, o un taxi, entrambi situati all'esterno dell'aeroporto. Una volta giunti ad Atene dovremo prendere un autobus di linea diretto verso la città di Micene.

35

Una volta giunti a Micene per raggiungere il sito archeologico dovremo prendere un ulteriore autobus. Generalmente all'interno della città potremo trovare agenzie che organizzano visite guidate anche in lingua italiano, verso questo meraviglioso posto, a prezzi veramente convenienti. Arrivati al sito archeologico potremo notare subito sulla sinistra il Tesoro di Atreo. Questa tomba ad alveare è una struttura impressionante.

Continua la lettura
45

Attraversiamo ora il lungo corridoio dentro la tomba principale, dove l'acustica è sorprendente. Potremo anche provare a parlare ad alta voce per provare di persona. Arrivando al sito principale la prima cosa che colpisce i visitatori è la famosa Porta dei Leoni, un frontone scolpito posizionato al di sopra dell'entrata che risale al XIII secolo a. C. Ed è largo 3,75 metri alla base e alto quasi 3,5 metri.

55

Attraversata la porta, alla nostra destra troveremo i resti circolari delle tombe reali. Gli oggetti trovati nelle tombe reali sono una delle maggiori attrazioni del Museo Archeologico Nazionale di Atene. Avremo bisogno di un po' di immaginazione e di una cartina per apprezzare la visita al resto di Micene.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Grecia: i 5 siti archeologici più belli

La Grecia è uno dei luoghi più affascinanti della terra, non tanto per il suo paesaggio incontaminato e per il suo mare cristallino, quanto piuttosto per la sua storia e le sue tradizioni, i suoi monumenti e le sue leggende. I miti e le credenze greche...
Europa

Come visitare il Museo Archeologico Nazionale di Atene

Il Museo Archeologico Nazionale di Atene custodisce i tesori dell'antica civiltà Greca, oltre a vantarsi di essere uno dei più grandi musei di tutto quanto il mondo. In definitiva, è letteralmente stracolmo dei più famosi oggetti d'arte dell'antica...
Europa

Cosa vedere in Grecia

La Grecia è uno dei posti più visitati al mondo, non solo per il suo territorio ricco di storia, ma anche per le sue bellezze naturali e i suoi numerosi arcipelago. La Grecia confina con la Macedonia, Bulgaria, Turchia e Albania, mentre le sue coste...
Consigli di Viaggio

Sicilia: i 5 siti archeologici più belli

La Sicilia vanta un passato ricco di storia e di eventi. La sua posizione geografica ne ha fatto una meta strategica per le varie popolazioni che si sono avvicendate fin dall'antichità, lasciandole l'eredità di un ricco e vasto patrimonio archeologico...
Europa

Peloponneso: cosa visitare

Peloponneso è un territorio ricco di storia e di cultura. La penisola è situata nella Grecia meridionale, tra i mari Ionio ed Egeo. Una tappa ambita da visitatori e viaggiatori d'ogni epoca; famosa grazie alla cultura micenea e successivamente a quella...
Europa

Come visitare la grecia

Un posto incantevole la Grecia, vediamo insieme un itinerario di come visitare la Grecia, per un breve soggiorno è sufficiente munirsi di una carta di'identità o di un passaporto valido. La Grecia vanta uno dei posti più ricchi di cultura e storia....
Consigli di Viaggio

Come visitare Atene in quattro ore

Atene (capitale della Grecia e capoluogo dell'unità periferica di Atene Centrale e della periferia dell'Attica) è una città veramente splendida e d'interesse storico-culturale, per cui merita assolutamente di essere visitata almeno una volta nella...
Europa

Come evitare diversi problemi durante un viaggio a Atene

Avete prenotato una vacanza ad Atene e ora state pensando come potreste evitare i problemi? Ecco che noi vi abbiamo preparato dei consigli che potranno aiutarvi durante questo meraviglioso viaggio in una città caotica e umana. Atene è un paese che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.