Come E Perché Visitare Montserrat In Spagna in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Montserrat (letteralmente il suo significato è "monte seghettato"), dista circa 50 Km da Barcellona. È situato a 725 m d'altezza ed è circondato da imponenti montagne, che sembrano proteggerlo. È uno dei luoghi di culto più importanti della Spagna e, molto caro agli abitanti della Catalogna, tanto da battezzare le bambine con questo nome. La magia del posto è percepibile fin da subito, accentuata dai paesaggi incantevoli e mozzafiato. Tuttavia, a Montserrat è possibile trascorrere un giorno lontano dal caos del traffico urbano per rigenerare lo spirito e la mente. La guida che segue vi spiegherà in maniera semplice ed esaustiva come e perché visitare Montserrat in Spagna in un giorno.

25

Innanzitutto diciamo che è possibile da Barcellona raggiungere Montserrat in diversi modi: in auto; in autobus, partendo con la compagnia Julia Tours; oppure in treno, linea R5, dalla stazione Plaza d'Espanya per Manresa, scendendo a Monistrol de Montserrat. Da qui, sarà sufficiente prendere uno dei due trenini a cremagliera che portano al monastero. In termini di paesaggio, è da preferire la funicolare di Sant Joan a quella di Santa Cova.

35

Migliaia di turisti arrivano ogni anno a Montserrat, per poter ammirare il Monastero benedettino, che si erge sotto le formazioni rocciose, simbolo nazionale per i catalani. Detto Monastero fu fondato nel 1025, e quasi completamente distrutto durante la Guerra d'Indipendenza. Oggi è abitato da una comunità di monaci che custodiscono la Moreneta che, non è altro che un' icona della Vergine, patrona della Catalogna, interamente realizzata in legno bruno. Annualmente, centinaia di pellegrini si recano al monastero per rendere omaggio alla Madonnina nera.

Continua la lettura
45

Non perdete di visitare il Museo de Monserrat che custodisce una bellissima collezione di dipinti di artisti italiani quali: Tiepolo, Caravaggio e Luca Giordano, oltre ad una serie di splendide tele di artisti dell'Ottocento e del Novecento, come: Dalì e Picasso e degli Impressionisti: Monet, Pissarro e Degas. Ascoltate le esibizioni del "Coro dei ragazzi di Montserrat" che si tengono nella Basilica, tutti i giorni, ad eccezione del sabato e dei mesi di luglio ed agosto. Suggestivo e molto interessante è il viaggio verso la Grotta Santa dove nell'880 apparve la Vergine ad un gruppo di pastorelli. Diversi sentieri conducono a degli eremi costruiti in zone sovrastanti il monastero. Sulla cima più alta si erge la Cappella de Sant Jeroni, da dove si potrà ammirare un meraviglioso panorama.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come E Perché Visitare Il Monastero Di Santa Maria De Pedralbes

Se fai un viaggio nella splendida città Barcellona ci sono tantissime cose da non perdere. Le stupende piazze, le particolarissime strade, gli strani edifici e gli immancabili musei e le chiese. Soprattutto nel centro storico, sul lungomare e nella zona...
Europa

Come visitare Santa Marìa de Poblet e Santes Creus in Spagna

Il monastero di Santa Marìa de Poblet è un luogo di interesse religioso di notevole importanza artistica e di grande bellezza e cultura, si trova esattamente nella Catalogna orientale a circa cento chilometri di distanza da Barcellona. Il Real...
Europa

Le 10 cose da vedere a Tallin

La città di Tallin è un’incantevole località che sorge sulle rive del Mar Baltico, a poche decine di chilometri a sud di Helsinki. Capitale dell’Estonia dal 1991, allorquando la nazione ristabilì l’indipendenza dalla Russia sovietica, Tallin...
Italia

I monasteri d'Italia

Oltre ad essere una nazione di grande cultura e bellezza l'Italia ha una grande e antica tradizione in sui monasteri, i quali sono presenti in gran numero da Nord a Sud. Da sempre i monasteri hanno suscitato a chiunque il fascino della spiritualità,...
Consigli di Viaggio

Le più belle città della Catalogna

La Catalogna è una regione spagnola situata all'estremità nord orientale della penisola iberica, tra i Pirenei ed il mar Mediterraneo. Questa splendida regione è ricca di città suggestive, caratterizzate da diversi paesaggi e caratteristiche architettoniche....
Europa

Come visitare Sutri

Sutri è un piccolissimo borgo di appena 6000 abitanti, situato in provincia di Viterbo. È un luogo incantevole e pieno di cultura, dalle radici molto antiche. Se abbiamo la possibilità, o ci troviamo nelle vicinanze non perdiamo l'occasione di conoscerlo....
Italia

Guida alla scoperta di Erice

La cittadina di Erice si erge sul monte omonimo, ad un'altezza di circa 751 metri sul livello del mare. La sua distanza da Trapani è di circa 15 chilometri. Apprezzata a livello globale per le bellezze artistiche e il famoso centro culturale "Ettore...
Europa

Come visitare Cadaques In Costa Brava

Ora, all'interno di questa guida il nostro focus si concentrerà sulla tematica del turismo. Infatti, come avrete notato dal titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare Cadaques In Costa Brava.Prima di tutto, partirei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.