Come esplorare Pont Canavese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ad una decina di chilometri da Cuorgnè, dove confluiscono i torrenti Orco e Soana, si estende Pont Canavese, cittadina il cui nome deriva dall'iscrizione romana " Ad duos pontes". TTale testimonianza compare per la prima volta in un diploma del 1110 con cui l'imperatore Enrico I conferiva ai conti del canavese, tra le altre terre, anche Pont. Dunque, in questa guida ci occupiamo di mostrare come esplorare questa bella città.

25

In primo luogo si consiglia di visitare il Museo della Plastica, presso l'antica fabbrica Sandretto. Qui è possibile visionare circa duemila e cinquecento manufatti che raccontano le molteplici attività di Pont. Tra questi le fucine di rame, le trafilerie di ferro, le filature e le tessiture di seta e cotone, le concerie, e ancora, gli utensili necessari all'industria meccanica per la costruzione di macchine per materie plastiche.

35

Proseguendo nel territorio, si consiglia la visita alle pregevoli torri medievali Ferranda e Tellaria. Percorrendo una trentina di chilometri sulla statale 460 della valle Orco, si giungerà infine a Ceresole. Questa località venne chiamata Ceresole Reale da quando, nel 1862, Vittorio Emanuele II le conferì il titolo in segno di riconoscenza verso gli abitanti che avevano ceduto i diritti di caccia.

Continua la lettura
45

Occorre sapere che Ceresole Reale è anche luogo di villeggiatura e punto di partenza per escursioni guidate ai rifugi Leonesi e Jervis. Se si è particolarmente amanti della fauna, essendo Ceresole compreso nel Parco Del Gran Paradiso, sarà possibile trovare, proprio qui, una permanente sullo stambecco. Invece, nel caso si voglia fare un'escursione, a 1600 m di quota, sarà possibile trovare un sentiero natura lungo un paio di km e attrezzato da metà giugno a metà settembre.
Ceresole Reale è famosa anche per i suoi numerosi laghi alpini, grande esempio di bellezza naturale.
Inoltre, nelle passeggiate ed escursioni, sarà possibile anche raccogliere frutta selvatica e ammirare le meravigliose stelle alpine.
Al di là della natura, il territorio offre anche una variegata proposta nel settore della ristorazione e del commercio turistico, senza dimenticare i numerosi eventi culturali e fieristici.

55

Di grande bellezza è anche Valle Orco. Infatti, in questa splendida valle è possibile eseguire numerose escursioni e passeggiate, a contatto con la natura. In conclusione, Pont Canavese rappresenta una splendida scelta per chi ama la natura, le passeggiate e il relax.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come Fare Un Giro In Battello Sulla Senna A Parigi

Che siate in coppia o tra amici o che abbiate a disposizione un'ora o anche di più, la crociera sulla Senna è una magnifica occasione per ammirare le bellezze di Parigi da varie prospettive come i suoi ponti, i suoi monumenti: Notre-Dame, la Tour Eiffel,...
Italia

Parco del Gran Paradiso: escursione di due giorni

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è un'area protetta, istituita dallo Stato nel 1922, con lo scopo di conservare e tutelare gli ambienti e gli animali delle valli che circondano il massiccio del Gran Paradiso 4061m. Una di queste valli è la Valsavaranche,...
Europa

Parigi: guida ai ponti della Senna

Parigi è la capitale della Francia, è una delle città più belle e famose al mondo. I milioni di turisti che ogni anno visitano questa città si lasciano incantare, tra le altre cose, dai mitici Champs-Élysées, la chiesa di Notre Dame, il museo del...
Europa

Come visitare la Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta è una regione appartenente all'Italia nord-occidentale, avente come capoluogo la città di Aosta. La Vale d'Aosta, detta anche Valle centrale, è la regione più piccola e anche la meno popolata di tutta l'Italia. Essa si estende seguendo...
Europa

Due giorni in canoa in Ardeche: cosa sapere

Le gole dell'Ardeche sono molto famose e meritano sicuramente una vostra visita. Le acque del vicino fiume hanno infatti, modificato il paesaggio creando un canyon naturale, molto profondo e tortuoso, quindi ideale se siete amanti del rafting. In riferimento...
Europa

Parigi in 10 giorni

È la capitale dell'amore, della cultura, della moda. Stiamo parlando di Parigi, la Ville Lumière. Raggiungerla è molto semplice, in aereo, in treno o in auto, ed è altrettanto semplice muoversi al suo interno grazie alla fitta ma agevole rete metropolitana.È...
Europa

Ginevra: cosa vedere

Quando si cerca di organizzare un nuovo viaggio, per riuscirci in maniera perfetta dovremo per prima cosa ricercare una seri di informazioni molto utili sulla nostra meta, come ad esempio i luoghi da visitare, dove alloggiare, dove e cosa mangiare, come...
Europa

Cosa vedere in Provenza

La Francia è un paese che, al pari dell'Italia, offre moltissimi posti la cui natura e paesaggio rappresentano un vero tesoro per l'umanità. Alcuni luoghi, decantati da poeti e scrittori, amati da pittori e rimembranze di antichi amori, rimangono nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.