Come evitare il mal d’aria

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto spesso, durante la fase di un viaggio, giunti su un mezzo di locomozione ci si può rendere conto dell cinetosi, patologia meglio conosciuta come mal d'aria. Tutto ciò dipende in particolar modo dall'apparato vestibolare, ossia l'apparato in grado di mantenere l'equilibrio dell'organismoche può presentare un'eccessiva sensibilità in alcune persone e quindi, porta a una situazione di malessere, che si presenta come stanchezza mista a dissenteria e in casi più gravi anche nausea. Scopriamo allora questa guida come evitare il mal d'aria e assicurarsi cosi un viaggio sereno e tranquillo.

24

Il riposo

La prima cosa da fare prima di partire è quello di assicurarsi di essere ben riposati. Alcune volte però, ciò non è possibile ma sarebbe una delle prime raccomandazioni da rispettare prima di mettersi in viaggio. Infatti la stanchezza e talvolta anche la sola presenza di piccoli problemi fisici, possono accentuare il mal d'aria, cosa che invece, viene diminuita in caso di tranquillità e riposo assoluto. Inoltre, non seguite i consigli di chi vi dice che è meglio evitare di mangiare prima di mettersi in volo, anzi è meglio mangiare qualcosa, purché sia leggero evitando alcolici, alimenti ricci di spezie e bevande gassate.

34

Il posto

Per evitare di sentirsi male, un altro consiglio da seguire è quello di assicurarsi un posto il più vicino possibile alle ali dell'aereo che rappresenta la parte più stabile e quindi si ridurranno buona parte dei movimenti, che potrebbero evitare l'insorgenza cosi del mal d'aria. Inoltre cercate di mantenere gli occhi riposati e cercare di osservare all'esterno del finestrino, tutto ciò potrà facilitare il senso dell'equilibrio. Il metodo più semplice comunque e che funziona sempre è il semplice riposo, infatti chi riesce ad addormentarsi in aereo, riduce di molto la possibilità di eventuali nausee. Quindi è molto indicato riuscire a dormire in aereo o almeno per una parte del volo, vi aiuterà senz'altro tantissimo.

Continua la lettura
44

La psicologia

Non è da sottovalutare la parte psichica del problema in questione, Infatti, il mal d'aria è spesso strettamente legato a stati di ansia e depressione. Quindi evitate quanto più possibile il nervosismo. Per questo bisogna sempre partire con serenità, pensando positivo. Puo risultare utile andare in farmacia o dal proprio medico, poiché esistono validi strumenti per prevenire il mal d'aria, dalle compresse, ai cerotti. Quindi, concludendo, seguendo queste semplici regole avrete la possibilità di assicurarvi un viaggio tranquillo ed evitare la spiacevole sensazione di mal d'aria. Buon viaggio!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

La Sardegna in moto: consigli ed itinerari

Arriva l'estate e con essa la voglia di viaggiare e raggiungere mete inesplorate. Chi viaggia in aereo, chi in macchina, chi in treno e chi invece, preferisce le due ruote. La moto consente di viaggiare in maniera divertente lasciando una certa autonomia...
Europa

Come visitare Rabat A Malta

Rabat o Rabato della Notabile o semplicemente Rabato, in lingua italiana, è situata nella parte meridionale di Malta. È una città vivace, a carattere commerciale, che confina con Medina (o Mdina). Nonostante il territorio sia molto esteso, conta qualcosa...
Consigli di Viaggio

Come distrarsi durante un viaggio in aereo

Da un recente sondaggio è emerso che il secondo mezzo di trasporto più usato per gli spostamenti da un luogo ad un altro è l'aereo. La tratta di un aereo può essere più o meno lunga, dipende ovviamente dalla destinazione, ma che ci si sposti per...
Europa

Come passare 3 giorni a Stoccolma

L'attrattiva di un possibile viaggio in Svezia è fuori da ogni dubbio. Già nell'immaginario collettivo la sua capitale Stoccolma suscita un carisma eccezionale. A distanza di migliaia di chilometri sembra che arrivi l'emanazione del suo fascino. Scegliendo...
Italia

Come girare in moto in Sardegna

La Sardegna rappresenta una magnifica isola italiana da visitare assolutamente con la propria moto. Pertanto, se avete un po' di tempo disponibile e molto spirito d’avventura, vi consigliamo di organizzare un tour. Le migliori stagioni, per intraprendere...
Europa

Come visitare Mosca in 5 giorni

La città di Mosca, capitale della Russia, conta bel 12 milioni di abitanti e si sviluppa su una superficie immensa, maggiore di 1000 chilometri quadrati. Mosca fa parte del Distretto Federale Centrale che si estende tra due fiumi, Volga e Oka e si sviluppa...
Consigli di Viaggio

Consigli per dormire in aereo

Se alcuni di noi hanno paura di volare, altri che si trovano ad affrontare un viaggio molto lungo, temono invece di non riuscire a dormire in aereo. Questo perché riposando, il tempo, trascorre molto più velocemente e arrivare a destinazione riposati...
Italia

Come organizzare una vacanza in Salento

Se avete intenzione di organizzare e creare una vacanza davvero divertente, bella e da ricordare, vi suggeriamo con la massima convinzione quella nel Salento. Esso è un luogo molto frequentato, soprattutto dal popolo giovanile, proprio per la sua bellezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.