Come evitare truffe tra Bolivia e Argentina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Sud America è stupendo da visitare. La ricchezza naturalistica che i paesaggi sud americani offrono è un'esperienza indimenticabile. Per un turista però potrebbe non essere indimenticabile solo la vacanza in sé, quanto le numerose truffe che gli si presentano in un normalissimo soggiorno. In questa guida affronteremo proprio questo: vedremo come affrontare un viaggio dalla Bolivia all'Argentina e come evitare di sprecare soldi attraversando Villazon/LaQuicia. Vediamo insieme come si possono evitare spiacevoli truffe.

25

Villazon si presenta come la prima tappa per i viaggiatori che provengono dalla Bolivia. Una volta arrivati in questa città, i turisti vengono assaliti dai numerosi venditori che cercano di vendere biglietti per oltrepassare la frontiera e recarsi in Argentina. Spesso, a causa della stanchezza del viaggio si può essere portati ad acquistare dal primo venditore ambulante che ci capita a segno senza recarsi in un agenzia più fidata.

35

Comprare un biglietto da questi improvvisati venditori è assolutamente da evitare. Questi presentano il viaggio verso l'Argentina come qualcosa di sicuro e piacevole dicendo che bisognerà camminare fino alla frontiera e lì poi ci saranno gli autobus che vi porteranno in qualsiasi città dell'Argentina che voi desideriate. Questa in realtà è una vera e propria truffa perché al vostro arrivo alla frontiera non ci sarà nessun autobus ad aspettarvi e nel caso dovesse esserci, il biglietto da voi acquistato non avrà validità per quei mezzi. Inoltre come se questo non bastasse per un viaggiatore stanco e spesso spossato dal clima della nazione, le autorità competenti non risarciranno mai il biglietto.

Continua la lettura
45

Purtroppo davanti alle vittime di questa quotidiana truffa, le autorità argentine sorridono e dipende solo dalla fortuna trovare qualche dipendente disposto a spiegare gentilmente cosa sia capitato. Purtroppo i turisti vittime di queste truffe sono molti. Si punta molto sulla stanchezza del visitatore e alla fiducia che esso riversa sulle agenzie che pensa siano affidabili. In questi casi è opportuno mostrare molta attenzione perché oltre a perdere del denaro si possono affrontare notevoli disagi, come ad esempio il perdere molto tempo e non riuscire a capire cosa stia realmente accadendo poiché comunque ci si trova in una terra straniera.

55

Questo è un tipo di truffa solita quando si decide di viaggiare tra Bolivia e Argentina. Seguendo questi consigli sicuramente si rivelerà un viaggio piacevole. Un consiglio: se si vuole evitare qualsiasi intoppo è bene rivolgersi ad un'agenzia che organizzi tutto il vostro soggiorno in ogni minimo dettaglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Come visitare Mendoza In Argentina

Mendoza In Argentina è una località incantevole situata ai piedi delle Ande. È la meta ideale per chi ama l'alta quota, il divertimento e il vino. Dinamica e poliedrica, Mendoza offre di tutto e di più. Sole, montagne e tranquillità cedono il passo...
Sudamerica

Guida per una perfetta vacanza in Paraguay

Noi tutti conosciamo il Sud America specialmente per tre o quattro paesi turisticamente molto apprezzabili: il Brasile, l'Argentina, il Venezuela e la Colombia; ma oltre a questi ci sono molti altro paesi tutti da scoprire, come ad esempio il Paraguay,...
Sudamerica

Flora e fauna in America Meridionale

L'America meridionale è dotata di una grande vegetazione, in grado di variare in base alle diverse regioni climatiche. Nelle zone coperte da un clima tropicale presenta un fitto manto di foresta pluviale, che copre gran parte della fascia equatoriale...
Consigli di Viaggio

Cosa vedere in Bolivia

La Bolivia è situata nella parte centrale del Sud America. Oltre a La Paz, capitale governativa, troviamo una seconda capitale legislativa: Sucre. Se volete dirigervi a vedere questa località, il periodo migliore per visitare la Bolivia va da maggio...
Sudamerica

Bolivia: usanze e costumi

La Bolivia, paese sudamericano privo di uno sbocco sul mare, è un luogo dalla cultura e dalle tradizioni multiformi: porta ancora le tracce del suo passato coloniale, e in questi anno sta riappropriandosi sempre di più delle sue antiche radici. Conoscere...
Sudamerica

Cile: itinerari di viaggio

Il Cile è una terra di contrasti e di estremi, situata al limite sud-occidentale del continente sudamericano, affacciata sull'Oceano Pacifico e confinante con il Perù, la Bolivia e l'Argentina. Esteso in direzione nord-sud, dal deserto di Atacama fino...
Sudamerica

Come visitare il salar de uyuni in Bolivia

Viaggiare non significa solamente visitare grandi città, come Londa o New York, dove a farla da padrone sono strutture imponenti e miracoli dell'ingegneria, o luoghi d'arte ricchi di storia e cultura: la bellezza è spesso già presente in natura, a...
Consigli di Viaggio

Come evitare truffe prenotando vacanze online

Staccare la spina alla routine o andare in vacanza nel periodo estivo è fondamentale per garantire un periodo di relax per ricaricarci. Ecco che, quando si avvicinano le vacanze, tutti cominciamo a cercare la soluzione perfetta, affittando una casa vacanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.