Come funziona la scuola negli Stati Uniti.

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida andremo a spiegare passo per passo come funziona la scuola negli Stati Uniti. Innanzitutto, la scuola americana è amministrata dal settore pubblico e risulta essere obbligatoria per circa dodici anni e comunque fino ai 18 anni di età. Inoltre, vi è da precisare che sia per quanto riguarda l'ambito universitario, che le scuole private qui vi sono presenti le scuole più costose al mondo. Di fatti vi sono dei costi che vanno dai 20,000 dollari all'anno per le scuole pubbliche e possono giungere fino ad un massimo di 60,000 dollari per le università private. Finché gli studenti, frequenteranno il liceo, il tutto sarà gratis (iscrizione e libri inclusi).

25

Il sistema scolastico

Innanzitutto, un bambino entra far parte del mondo della scuola a 8 anni fino a 18 anni. Nel loro sistema scolastico i piccoli vengono classificati in grade che sono in tutto 12. Ognuno di essi, corrisponde ad un anno di studio. I bambini partiranno dal grado più basso, fino a giungere alla High school. Il primissimo insegnamento avviene nella nursey o Pre-schoolo anche definita come kindergarten, dura tre anni, corrisponde alla nostra scuola dell'infanzia, in essa verrà insegnato ai bambini il comportamento verso il gioco con interazioni e collettività, in modo tale da favorire la socializzazione.

35

Geografia e arte

Segue poi the elementary level e the high school level che corrispondono, rispettivamente, al primo e secondo livello. Le materie e i libri da utilizzare sono fissati dagli organi amministrativi della scuola. Nell'arco dei cinque anni verranno garantite lezioni di storia, musica, matematica, geografia e arte. La nostra scuola media, in America è definita come middle school divida in sesto, settimo e ottavo anno. Mentre the high school corrisponde al nostro liceo, iniziano all'età di 14 anni e terminano a 18 anni e corrispondono (dal 8th grade al 12th grade), il corso di studio durerà 7 anni e si andranno a studiare materie come lingue e, scienze ed educazione civica.

Continua la lettura
45

L'elementary school

Tuttavia, per meglio comprendere la soddivisione dei gradi scolatici, si tratta di tenere presente che l'elementary school si suddivide in cinque gradi ed è frequentata da studenti dai 6 agli 11 anni, mentre la middle school, composta da tre gradi, è per ragazzi dagli 11 ai 14 anni, mentre la high school, con quattro gradi scolastici, è indirizzata a studenti tra i 14 ed i 18 anni.

55

L'educazione fisica

Fondamentale nelle scuole statunitensi è l'educazione fisica. Una materia che assicura facilitazione economiche ai migliori atleti. Con certificati medici, gli studenti possono chiedere l'esonero all'attività fisica ed optare per attività alternative come il teatro, il disegno, la fotografia, la banda musicale, corsi di salute e benessere fisico e quant'altro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Vivere e studiare ad Amsterdam

Amsterdam è una tra le mete più ambite tra quelle europee per vivere e studiare. Un Paese aperto all'accoglienza di diverse etnie, conta sul suo territorio quasi un milione e mezzo di persone di circa 200 nazionalità differenti. La sua storia e il...
Europa

Come visitare le spiagge Della Parte Sud Di Capo Coda Di Cavallo

Capo Coda di Cavallo offre alcune delle spiagge più spettacolari di tutto il nord della Sardegna. Caratterizzate da sabbia bianca e circondate da un mare turchese cristallino e trasparente.Capo Coda di Cavallo è una meta ideale per una vacanza estiva....
America del Nord e Centrale

Come visitare il quartiere di l'Upper West Side a New York

New York è una delle metropoli più popolose al mondo, ma che attrae ogni anni milioni di visitatori. Il quartiere di Upper west Side è un sobborgo di Manhattan, teatro di molte sceneggiature di film e serie TV; si estende dal Central Park West al fiume...
America del Nord e Centrale

Providence: cosa visitare

Avete scelto di andare in vacanza negli Stati Uniti? Vi consiglio allora di visitare Providence. Quest'ultima è la gioia capitale dello Stato del Rhode Island e nasconde numerosi punti interessanti. Nell'articolo seguente, vi fornirò alcune informazioni...
America del Nord e Centrale

Nevada: cosa visitare

Decidere quando è meglio partire per il Nevada non è semplicissimo. Questo stato degli Stati Uniti d'America ha una superficie di 286.352 chilometri quadrati. Il paesaggio comprende il deserto, la montagna e le coste. Il periodo che va' da maggio a...
Italia

I parchi divertimento più grandi d'Italia

Arriva l’estate e la voglia di divertirsi, ma quale meta scegliere? Se desiderate restare in Italia e unire il piacere di conoscere meglio i comuni del nostro paese senza trascurare il brivido dell’adrenalina che vi carica, allora ecco i cinque parchi...
Consigli di Viaggio

Israele: i migliori siti archeologici

Lo Stato d'Israele è una delle zone più ricche di tradizioni e cultura al mondo, oltre ad essere la patria di moltissimi luoghi sacri alle varie religioni locali. Il Cristianesimo, l'Islam e il Giudaismo hanno infatti lasciato una serie di reperti e...
Asia

Arabia Saudita: usanze e costumi

L'Arabia Saudita occupa circa l’80% della penisola araba. Essa si affaccia sul Mar Rosso e sul Golfo Persico. Confina con Giordania, Iraq, Kuwait, Qatar, Emirati Arabi, Oman e Yemen. Riyad è la capitale del paese. Altre città importanti sono Gedda,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.