Come gestire un agenzia di booking

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

In questo periodo di forte crisi economica, riuscire a trovare una buona occupazione è praticamente impossibile ed è per questo motivo che un delle poche soluzioni possibili è quella di aprire una attività propria. Esistono moltissimi tipi di imprese che potremo aprire ma ovviamente dovremo scegliere quella di cui siamo realmente interessati e per la quale abbiamo le maggiori competenze. Su internet potremo trovare moltissime guide che ci mostreranno tutti i passi che dovremo seguire per poter aprire la nostra attività ma se siamo degli appassionati di musica allora questa è proprio la guida che fa al caso nostro. Nei passi successivi vedremo come fare per avviare e gestire un'agenzia di booking, ossia un'agenzia che si occupa di organizzare e gestire eventi musicali.

25

Occorrente

  • Un cellulare
  • Partita IVA da libero professionista
  • Umiltà e voglia di lavorare sodo
35

Per aprire un'agenzia di booking bisogna innanzitutto essere registrati alla camera di commercio ed avere una partita IVA, per esercitare una funzione di libero professionista. Quello che dovremo vendere saranno servizi, ovvero l'organizzazione di eventi e spettacoli dal vivo ad un artista o una band. Inoltre cosa fondamentale per intraprendere quest'attività è avere una grande banca dati di contatti.

45

Per prima cosa bisognerà procurarsi dei clienti, ovvero degli artisti, da promuovere. All'inizio dovremo essere noi a farci avanti e non aspettare che loro vengano a cercarci. Iniziamo con il contattare artisti che stimiamo e che crediamo potrebbero crescere, puntando ovviamente al giusto livello per le nostre capacità iniziali. Dovremo essere quindi anche attenti ed avere un po' di fiuto per il talento. Quando avremo individuato l'artista da promuovere, tuteliamoci facendogli firmare un contratto le cui clausole saranno decise insieme.
La fase di programmazione di una tourneè deve sempre essere abbinata all'uscita di una novità, un nuovo album, una ristampa o un videoclip inedito e tramite il tour potremo promuovere il prodotto in uscita sul mercato.

Continua la lettura
55

Iniziamo qualche mese prima dell'uscita a contattare tutti i club per concerti, cercando di programmare gli eventi che riusciremo a vendere in modo da poter rispettare anche i percorsi con un criterio. Il lavoro importante da fare è quello di inviare un Tourbook al gestore del locale per farglielo compilare e firmare, ovvero una sorta di documento nel quale dovrà scrivere tutte le informazioni sugli orari, i cachet, le dinamiche ed eventuali dettagli per l'ospitalità ed il pernottamento. Inviamo il tourbook firmato all'artista prima che egli parta se non lo accompagniamo personalmente il giorno dello spettacolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I migliori siti per prenotare hotel

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Purtroppo, però, non tutti possono...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a Madrid

Una città di turismo ed una delle più belle città di tutta l'Europa è Madrid. Ciò nonostante, sono tanti i luoghi d'interesse che si potranno visitare e, dove si potrà conservarne un buon ricordo. Con tale tutorial, vi vogliamo dare degli ottimi...
America del Nord e Centrale

Consigli, trucchi e strategie di viaggio low-cost

I viaggi low cost consentono, con una spesa contenuta, di esplorare il mondo ed in modo particolare l'Europa. Il contatto con le altre culture e con le persone care che vivono a distanza, si rende, in questo modo, decisamente più agevole. Tuttavia, perché...
Consigli di Viaggio

Come scegliere un hotel su internet

Per coloro che preferiscono rinunciare ai servizi di un'agenzia di viaggi e organizzare il proprio itinerario da soli, Internet mette a disposizione numerosi aiuti. Vi sono, infatti, molti siti specializzati in cui poter trovare elenchi di hotels ed appartamenti,...
Europa

Come e cosa visitare a Narni

Narni è una piccola ma bella cittadina nel cuore dell'Umbria, a Terni. Si tratta di una città abitata fin dall'era neolitica, con le prime costruzioni importanti nate nel 300 av. Cristo per opera dei romani, ma la città è realmente sbocciata durante...
Italia

Come organizzare un week-end alle Terme di Merano

Merano, da sempre considerata la città della quiete e del relax, è un luogo del trentino immerso nella natura e nel verde. Da sempre visitata per le sue famose Terme, è una località molto famosa per le sue attività di ristoro e di benessere. Meta...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio all'Isola di Pasqua

L'Isola di Pasqua o Rapa Nui, da sempre, rappresenta una meta molto ambita. Piccola isola dell'Oceano Pacifico, a largo delle coste del Cile, rappresenta l'ombelico del mondo. Scoperta il giorno di Pasqua nel 1722, dall'olandese Jacob Roggeveen, è molto...
Consigli di Viaggio

Come scegliere le migliori offerte di vacanze su internet

Un antico proverbio indiano dice che viaggiare porta a conoscere il continente di se stessi, è verissimo, ma viaggiare è anche costoso. Molte persone, per risparmiare, cercano le migliori offerte per le loro vacanze su internet, tuttavia bisogna saperle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.