Come girare in moto in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Sardegna rappresenta una magnifica isola italiana da visitare assolutamente con la propria moto. Pertanto, se avete un po' di tempo disponibile e molto spirito d’avventura, vi consigliamo di organizzare un tour. Le migliori stagioni, per intraprendere questo tipo di viaggio, sono la Primavera oppure l'Autunno, dal momento che il clima è maggiormente mite. Inoltre in questi periodi dell'anno le strade sono sicuramente meno trafficate rispetto alle altre stagioni, e non si corre il rischio d'imbattersi nel turismo di massa. Girare in motocicletta per andare alla scoperta della Sardegna è veramente un piacere, in quanto è possibile scorrazzare in completa libertà con il vento che soffia contro. Nei passaggi successivi della seguente pratica ed esaustiva guida, vi spiegheremo dettagliatamente come si può visitare quest'isola del Mediterraneo in moto, affinché si possa trasformare un sogno in realtà.

27

Occorrente

  • Navigatore satellitare
  • Cellulare
  • Cartine cartacee
  • Carta di credito
  • Bancomat
  • Spirito d'avventura
37

Si può imbarcare la moto sul traghetto diretto per la Sardegna

La Sardegna abbonda di strade tortuose con delle curve strette, che conducono per le zone montuose ed a seguire lungo le scogliere. La veduta che si ha sulla propria motocicletta è assolutamente mozzafiato ed indimenticabile. Inoltre i colori del mare e le elevate scogliere selvagge (ricche di natura) costituiscono uno spettacolo che lascia incantati i turisti. Per la bellezza dei posti, infatti, sarà sicuramente difficile lasciare quest'isola per tornare a casa ed alla vita quotidiana. È possibile viaggiare con la propria moto, oppure prenderla a noleggio nella città in cui si vive, per poi prenotare il traghetto, imbarcandosi insieme al proprio mezzo. Il traghetto può essere preso da Genova, da Civitavecchia, da Livorno oppure da Piombino. Su questo mezzo di trasporto sarà possibile rilassarsi, pranzando o cenando e godendo delle viste panoramiche durante il tragitto. Nel caso in cui si dovesse optare per una traversata notturna, verrà riservata una cabina e si giungerà in Sardegna freschi e riposati.

47

E' anche possibile noleggiare la moto direttamente in Sardegna

Un’altra possibile soluzione è quella di noleggiare la motocicletta direttamente in Sardegna. Esistono svariati siti internet nei quali è prevista l'opzione di prenotare il mezzo, per poi richiedere specifiche cilindrate. È buona regola immettere la data di noleggio, il luogo di partenza ed il posto di restituzione. Nel caso in cui lo si desiderasse, una buona idea è quella di prenderla a noleggio, partendo da una località, per poi restituirla in un'altra. Le tariffe per il servizio comprendono il chilometraggio illimitato, l'assicurazione contro terzi, il casco, il furto e l'incendio. Inoltre il pagamento è anticipato, ed è necessario lasciare un deposito cauzionale. Naturalmente il costo del carburante e le eventuali multe saranno a carico di colui che ha noleggiato la moto.

Continua la lettura
57

Dotarsi di navigatore, cellulare, cartine, e seguire vari itinerari mozzafiato

Inoltre, ci si potrà organizzare scegliendo uno dei numerosi percorsi suggeriti dai siti internet specializzati di moto club. Tuttavia si può anche partire “on the road”, senza tappe prestabilite. L'aspetto più importante, da tenere in considerazione, è quello di portarsi dietro il navigatore satellitare, il cellulare ed eventualmente alcune cartine cartacee. Queste ultime sono utili, nel caso in cui le batterie si dovessero scaricare. È possibile giungere ad Olbia, per poi cavalcare sulle statali in direzione di Porto Cervo, ammirando il tratto frastagliato della Costa Smeralda e restando attoniti dalle cime rocciose e dall'acqua verde smeraldo. Qui, infatti, l'acqua è illuminata dai riflessi del Sole. Insomma, si tratta di un vero e proprio Paradiso terrestre.

67

E' anche possibile imbarcarsi per la vicina Corsica

Successivamente sarà possibile proseguire il proprio viaggio per Santa Teresa di Gallura, attraversando un paesaggio meraviglioso. Prendendo il traghetto da Bonifacio, è anche possibile compiere un giro nell'infruttuosa e selvaggia Corsica, distante solamente 12 km. Questo è soltanto uno dei percorsi possibili. Infatti la Sardegna è unica, con le proprie acque cristalline, le spiagge di sabbia bianca, la natura selvaggia e gli speroni rocciosi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Portatevi uno zaino con un bagaglio leggero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge di Nora in Sardegna

Ogni anno, la Sardegna, si aggiudica il primo posto come meta estiva preferita da milioni di turisti italiani e stranieri. Perfetta per trascorrere giornate di relax e serate all'insegna del divertimento, l'isola sarda offre numerose soluzioni di villeggiatura...
Europa

Come visitare le spiagge di Porto Cervo in Sardegna

Porto Cervo si trova lungo la costa nordorientale della Sardegna ed è un ottimo posto per trascorrere le vacanze estive, non solo per le magnifiche spiagge, ma anche per ammirare ciò che offre culturalmente (specialmente l'architettura). Potrete godervi...
Europa

Come visitare le spiagge di Quartu Sant'Elena in Sardegna

Quartu Sant'Elena è una bella cittadina situata a sud della Sardegna, a pochi chilometri dal capoluogo. Cagliari e Quartu sono collegate tra loro non solo da una strada, ma anche dalla bellissima baia di Golfo degli Angeli: queste non sono altro che...
Italia

Guida alle isole della Sardegna

L'Italia è tra i paesi più belli e visitati di sempre. Ogni giorno migliaia di turisti si riversano nelle citta' italiane per ammirarne le bellezze, per godere della buona cucina e del calore che il nostro popolo porta ovunque nel mondo. Esistono poi...
Italia

Guida alle spiagge isolate della Sardegna

Basta dire Sardegna e, immediatamente, vengono in mente distese infinite di sabbia finissima lambite da un mare limpido e cristallino. L'isola però, nonostante abbia probabilmente il mare più bello d'Italia, offre ancora oggi angoli nascosti e incontaminati...
Italia

Itinerari ed escursioni in Sardegna

Seconda isola per estensione nel mar Mediterraneo, la Sardegna offre numerosi spunti per i turisti. Grazie ai suoi paesaggi mozzafiato, al mare e al clima mite, l'isola attira ogni anno un gran numero di visitatori. Oltre all'aspetto puramente paesaggistico...
Europa

Come visitare le spiagge di Capo Ceraso in Sardegna

Capo Ceraso è una località turistica situata nel comune di Olbia in Sardegna, famosa per la sua macchia mediterranea e per le sue bellezze rocciose. Capo Ceraso è ricca di infinite spiagge una più bella dell'altra e tutte imperdibili e da visitare....
Europa

Come visitare la Sardegna: San Teodoro

Prima di partire per una vacanza in questa meravigliosa isola, è bene sapere come visitare la Sardegna: San Teodoro è uno dei paesi più belli della zona orientale, tra la costa Smeralda e la parte più selvaggia ad est. Per andare a San Teodoro la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.