Come girare la Spagna in auto

di Valerio Fioretti tramite: O2O difficoltà: facile

Viaggiare è certamente una delle attività più belle e divertenti che si possano fare, in quanto permette di visitare posti sempre nuovi e conoscere nuove culture. Questo è particolarmente vero durante i periodi estivi, quando si deve scegliere la meta per la prossima vacanza. Di questi tempi il viaggio risulta essere uno dei pochi svaghi che sempre meno persone possono permettersi, ma puntualmente, ad ogni accenno di inizio estate, arriva il ''Totometa'' su dove trascorrere le nostre vacanze. Sicuramente tra le possibilità che si hanno a disposizione la Spagna risulta essere una delle mete predilette per via del suo sole, delle sue spiagge e del suo ''calore''. Molto importante è però essere decisi su come si ha intenzione di girare, ovvero se spostarsi in auto o attraverso mezzi pubblici. In questa guida daremo utili suggerimenti in merito su come tirare la Spagna in auto, in modo che possiate organizzare il viaggio e le mete da visitare in anticipo.

1 Viaggiare con la propria auto Indubbiamente la scelta più appropriata a chi ha intenzione di viaggiare in totale libertà, con la convinzione di andare ovunque lo porti il cuore, è quella di intraprendere il viaggio con la propria auto. Prima di intraprendere questa avventura è necessario venire a conoscenza di tutte le informazioni che regolano la circolazione in Spagna. I documenti che bisogna possedere per guidare senza nessun rischio di multe, anche se meno salate che in Italia, sono la carta di circolazione, il libretto e la patente naturalmente. .

2 Raggiungere la Spagna Non è necessario essere in possesso della Carta Verde per varcare i confini spagnoli in quanto la polizza di assicurazione R. C. A. Comprende già alcuni paesi tra cui la Spagna. Per arrivare nella penisola iberica in auto le possibilità sono due: la prima, qualora si avesse voglia di osservare anche il paesaggio del sud Francese, è appunto quello di attraversare la Francia, impiegando di fatto molte ore di guida. Naturalmente le ore diminuiscono a seconda del punto di partenza ad esempio per chi dovesse partire dal sud Italia è possibile viaggiare su navi che partono da Civitavecchia ed arrivano a Barcellona. Volendo parlare di rifornimenti si va sul sicuro: in Spagna il carburante costa meno che in Italia. Per quanto riguarda le AUTOSTRADE, naturalmente a pagamento, consentono il pedaggio versando un contributo in denaro all'uscita di ogni casello (per capirci si intende lo stesso sistema delle autostrade italiane).

Continua la lettura

3 Organizzare le tappe La cosa essenziale da considerare è che prima di partire è consigliato organizzare le varie tappe, aiutandosi un po con internet, e dunque aver prenotato anche eventuali ostelli, B&B o Hotel cosi da non sprecare neanche un giorno della vostra vacanza.  Non mi resta che augurarvi un in bocca al lupo e ''Buena aventura''.
Si consiglia di spostarsi lungo le coste ed immergersi nell'entroterra solo nel caso in cui le mete siano definite, come ad esempio per visitare la radiosa capitale, Madrid.  Approfondimento Come visitare l'Andalusia in 3 giorni (clicca qui) In Spagna è possibile informarsi in tempo reale sulla viabilità delle strade visitando il sito internet della ''Direcciòn General de Trafico''.  Un'altra alternativa è quella di viaggiare in aereo e successivamente richiedere in nolo un auto.  Questa è sicuramente una soluzione più dispendiosa ma nettamente più comoda.
La Spagna è un paese con moltissime cose da vedere e che offre anche moltissimo svago e divertimento.  Organizzarsi in anticipo per visitare più posti possibile e spendendo di meno, soprattutto per gli spostamenti è il modo migliore per godersi la vacanza.  I consigli di questa guida faranno esattamente al caso vostro per organizzare il viaggio.
Vi auguro quindi buon viaggio e buon divertimento.
Alla prossima.

Spagna: consigli per girarla in auto La Spagna è tra i paesi europei più visitati dai turisti ... continua » Barcellona e dintorni in auto L'estate sta ormai per arrivare e con essa anche le ... continua » Come viaggiare in Spagna spendendo poco Le vacanze si avvicinano e come ogni anno siamo alla ricerca ... continua » Come viaggiare con l'auto in Europa Il viaggio in auto è una bellissimo modo per visitare moltissimi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Berlino e dintorni in auto

Ormai siamo abituati a viaggiare in aereo o al massimo in treno, questi mezzi sicuramente più veloci e diretti ci permettono di raggiungere le nostre ... continua »

Berlino e dintorni in auto

Ormai siamo abituati a viaggiare in aereo o al massimo in treno. Questi mezzi, sicuramente più veloci e diretti, ci permettono di raggiungere le nostre ... continua »

Madrid e dintorni in auto

Oggi parliamo di Madrid, la capitale della Spagna. Si tratta di una città meravigliosa che molti considerano una delle più belle d'Europa. Madrid è ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.