Come muoversi a Barcellona

di Unknown Unknown tramite: O2O difficoltà: media

Barcellona è considerata la città dei pedoni per eccellenza. Nonostante questo, tuttavia, delle volte i turisti sono costretti ad utilizzare l'ottimo sistema degli autobus e della metropolitana, questa arricchita da funicolari e linee di tram antichi, la Tramvia Blau. Metro, ferrovia suburbana, FGC (ferrovia regionale della Catalogna) ed autobus sono integrati completamente, ed i biglietti possono essere utilizzati indifferentemente su ciascuno di questi mezzi. Nella guida che trattiamo, pertanto, andremo a spiegare come muoversi a Barcellona, in modo tale che chi abbia pianificato le vacanze in questa splendida città catalana sappia muoversi nel migliore modo possibile.

1 Muoversi a Barcellona usufruendo vari biglietti Come in Italia, per i mezzi pubblici si può stabilire se acquistare il biglietto per una singola corsa, quello giornaliero, oppure quello valido per diversi giorni (la cosiddetta "targeta"). Esistono i targeta 10 (o T-10), i quali sono validi per dieci corse in metro (e FGC) oppure in autobus. Poi ci sono i targeta 30/50, che sono validi per cinquanta corse entro trenta giorni in metropolitana, in ferrovie ed in bus. È fondamentale sapere che ciascuna unità di targeta deve essere obliterata all'inizio di ogni singola corsa, nell'apposito strumento posto all'entrata di una stazione o direttamente sull'autobus. Sono comunque disponibili anche dei pass per utilizzare in modo illimitato l'autobus e la metro per 1,2,3 e 5 giorni, in modo tale che non si debbano contare le corse.

2 Spostarsi con la metro ed i treni urbani A Barcellona sono presenti cinque linee di metropolitana, distinte da un numero e da un colore. Come al solito, la direzione viene indicata dal nome della stazione al capolinea. La rete della metropolitana copre buona parte della città ed è in forte espansione. Per quanto concerne la rete dei treni urbani, molte delle principali linee ferroviarie corrono sotto la città e si fermano alle stazioni della metropolitana a Passeig de Gràcia e a Plaça de Catalunya. Gli autobus, invece, viaggiano dalle ore 6.30 fino alle 22. L'utilissima "Guia d'Autobusos Urbans de Barcelona" è gratuita e specifica i percorsi presenti.

Continua la lettura

3 Muoversi a Barcellona con i taxi Invece per quanto riguarda il servizio taxi, è necessario specificare che si possono fermare, lungo la strada, le vetture (gialle e nere) con un cenno.  Questo è possibile soltanto se è accesa la luce verde.  Approfondimento Come organizzare un viaggio a valencia (clicca qui) La quale indica che il mezzo è libero e quindi prenotabile.  In alternativa, i taxi si possono prenotare anche mediante telefonata oppure semplicemente dalle stazioni di sosta.  È utile ricordare al viaggiatore che le corse non sono particolarmente costose, anzi si tratta di un servizio relativamente economico.  Insomma, muoversi in taxi a Barcellona è meno caro che nelle grandi città italiane.

4 Visitare la città nel modo più economico Il modo più economico per visitare Barcellona, senza rischiare di perdere qualcosa, è rappresentato dal Bus Turìstic. Questo mezzo di trasporto possiede tre differenti percorsi. Uno di essi va verso il nord della metropoli (è di colore rosso), uno a sud (di colore blu) ed un terzo è indirizzato verso est (di colore verde). I biglietti da uno o due giorni, venduti a bordo, danno il diritto ad usufruire di sconti particolari per molte località, tra cui annoveriamo il Poble Espanyol, ossia il "villaggio" che mette a disposizione del turista un rapido tour dell'architettura e dell'urbanistica dell'intera nazione spagnola.

Barcellona: come organizzare una vacanza a Barcellona Madrid, una delle città più popolose della Spagna, dal punto di ... continua » Come muoversi a Napoli La gioia di vivere, il calore umano e l'allegria che ... continua » Come arrivare da Girona a Barcellona Molte volte esistono città molto più belle che non raccolgono lo ... continua » Come muoversi a Seoul trasporti, metro e bus In questa guida verranno dati utili consigli su come muoversi a ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come muoversi a Lisbona

Il Portogallo è un paese ricco di storia e tradizioni e meta annuale di migliaia di turisti. Le sue città sono particolari e molto curate ... continua »

Come spostarsi ad Amsterdam

All'interno di questa breve guida andremo a concentrarci sul turismo e, in misura più specifica, sulla mobilità all'interno di una città. Come avrete ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.