Come muoversi in Spagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Spagna è un territorio piuttosto esteso che offre un eccellente sistema di trasporti, voli frequenti, treni, navi, autobus e autostrade che permettono di muoversi in Spagna con estrema facilità. Dipende ovviamente dal tipo di spostamento che desiderate compiere, dal budget e dal tempo a vostra disposizione. Le alternative sono numerose, dovrete solo scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze. Ecco una semplice guida su come muoversi in Spagna.

26

Occorrente

  • Scarpe comode
  • Treno
  • Aereo
  • Autobus
36

Spostarsi camminando

In città camminare è il metodo migliore per spostarsi, un'alternativa facile e non costosa. Soprattutto se alloggiate al centro della città, camminare è la soluzione migliore. Le città più importanti come Barcellona e Madrid offrono anche ottimi mezzi di trasporto pubblici, metro e bus che vi permetteranno di spostarvi comodamente. Non dimenticate un'altra ottima alternativa in città: la bicicletta. Questa vi consentirà di spostarvi in modo molto comodo e veloce e di gustare la città da un'altra prospettiva.

46

Spostarsi in aereo

La migliore maniera di muoversi in Spagna è probabilmente l’aereo. Un mezzo rapido, considerando la breve distanza tra le città più importanti. L’aereo è anche un'opzione economica, che permette di spendere circa 50 € per tragitto. Le città principali possiedono aeroporti innovativi, che ospitano le più famose compagnie aeree low-cost. Le rotte più famose sono Madrid-Barcellona, Madrid-Siviglia, Madrid- Palma de Mallorca. Le compagnie che compiono i voli interni sono: AirEuropa - Binter Canarias -Iberia - Spanair – Vueling .

Continua la lettura
56

Spostarsi in treno

Molte persone scelgono il treno per muoversi in Spagna. Si tratta di una soluzione che ha pro e contro, visto che il treno è un mezzo comodo e sicuro, abbastanza puntuale, ma considerato il più caro in Europa. Sul territorio spagnolo esiste una rete ferroviaria estesa ed efficiente che offre treni comodi e veloci. Il “ferrocarril” spagnolo è in ogni caso un’ottima alternativa per visitare il paese, grazie ai suoi mezzi tecnologici e puntuali che coprono larghe e brevi distanza e quasi tutta la mappa della penisola. Renfe: è l’azienda nazionale. Ave: il treno ultramoderno ad alta velocità tra Madrid e Siviglia. Talgo 200: un treno rapido da Madrid a Malaga, Torremolinose Fuengirola, ma collega anche Madrid a Cadice e Madrid a Huelva. Euromed. Al Andalus Expreso: in 5 giorni attraversa l'Andalusia. Il transcantabrico: serve per attraversare la Spagna del nord, che unisce San Sebastián a Santiago de Compostela. Alaris: il treno rapido che collega Madrid a Valencia; è ad alta velocità e si collega con il treno tra Barcellona a Madrid.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se alloggiate in centro spostatevi a piedi
  • Per spostarvi da una città all'altra, se sono distanti è meglio prendere l'aereo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come organizzare un week end a Madrid

Se l'intenzione è quella di passare un week end fuori casa un posto ideale è sicuramente la famosa capitale spagnola Madrid. Paese ricca di storia e di cultura, architetture mozzafiato e musei famosissimi come quell'occasione contiene il famoso quadro...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio a Madrid

Chi vuole organizzare un viaggio abbastanza economico all'interno di una città europea, può sicuramente scegliere tra le varie opzioni Madrid. Madrid è una città davvero molto particolare, dove è possibile vivere in pieno il folclore spagnolo. Negli...
Europa

La Spagna in treno: guida e consigli

La Spagna vista dal treno risulta essere davvero molto confortevole, rilassante e semplice. Guardando una guida turistica qualsiasi della Spagna si potranno apprendere senz'altro degli utili consigli, inoltre capirete anche che il servizio pubblico di...
Consigli di Viaggio

Come fare un InterRail in Spagna

Da sempre la passione della maggior parte della gente è quella di viaggiare. Ci sono diversi metodi per viaggiare, da quello in automobile, in aereo, in nave, fino ad arrivare al treno. Da non pochi anni ormai c'è la possibilità di effettuare un viaggio...
Europa

Itinerari: da Toledo a Madrid

Negli ultimi anni la Spagna ha visto aumentare sempre di più la sua affluenza turistica, tanto da essere una delle nazioni più gettonate per le vacanze. Variegata e sempre bellissima, la Spagna offre paesaggi di tutti i tipi, dalle lunghe spiagge valenciane...
Europa

Come girare la Spagna in moto

La Spagna è uno dei Paesi più belli del mondo. Con il suo clima mite, le sue bellissime città e la gente con un carattere caloroso, è la meta ideale per chi vuole staccare la spina dallo stress quotidiano e passare qualche giorno in totale tranquillità....
Europa

Guida ai parchi di Madrid

Se scegliete Madrid come metà per le vostre vacanze, probabilmente l'ultima cosa che pensereste è rivisitare dei parchi. Madrid è una città ricca di arte e cultura, i musei scientifici, artistici e storici. Ma anche i parchi sono una tappa importante...
Consigli di Viaggio

Come e cosa visitare a Madrid

Una città di turismo ed una delle più belle città di tutta l'Europa è Madrid. Ciò nonostante, sono tanti i luoghi d'interesse che si potranno visitare e, dove si potrà conservarne un buon ricordo. Con tale tutorial, vi vogliamo dare degli ottimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.