Come organizzare un viaggio a Fuerteventura

di Matteo Rolando tramite: O2O difficoltà: media

Durante questa stagione moltissimi di voi staranno pensando al luogo ideale dove trascorrere le vacanze estive. Se siete tra le persone che amano il mare, il sole, la spiaggia ed il relax, ma non vogliono rinunciare ad un po' di divertimento, magari anche fuori stagione, allora una delle mete che fa per voi sono le Canarie, un arcipelago spagnolo situato in mezzo all'oceano Atlantico, dove il sole ed il clima caldo sono all'ordine del giorno, e non solo d'estate, ma anche in primavera ed autunno.
Se siete interessati alle Canarie, ecco la guida che fa per voi, che vi darà qualche consiglio su come organizzare un viaggio a Fuerteventura.

1 Come raggiungere le Canarie Naturalmente, l'unico mezzo di trasporto per arrivare a Fuerteventura è l'aereo. Ci sono voli diretti verso le Canarie da Milano Orio al Serio e da Bergamo, durante tutto l'anno, mentre durante la stagione estiva ci sono anche moltissimi voli charter che raggiungono le Isole Canarie. Facendo uno scalo in un aeroporto spagnolo sono notevolmente maggiori le possibilità di trovare un volo economico verso le Canarie.
Non dimenticate dunque di prenotare con un po' di anticipo, perché i voli non sono così frequenti ed il prezzo tende a salire abbastanza velocemente, già alcuni mesi prima della data prescelta.

2 Cosa fare a Fuerteventura Una volta giunti a Fuerteventura avrete davvero l'imbarazzo della scelta su cosa fare. Le bellissime e sconfinate spiagge, più lunghe ed estese di quelle di Gran Canaria e Lanzarote, vi daranno la possibilità di vivere in totale relax, mentre per chi di voi ama lo sport, potrà divertirsi durante tutta la vacanza con il windsurf ed il kite surf. Potrete frequentare corsi personalizzati, sia per principianti che persone esperte.

Continua la lettura

3 Visitare la riserva naturale Oltre alle bellissime spiagge ed allo sport, l'isola di Fuerteventura è una vera e propria riserva naturale sia sul litorale che all'interno.  L'ambiente marino offre la possibilità di vedere bellissimi animali anche vicino alla costa durante delle escursioni organizzate dai tour operator dell'isola, mentre all'interno le zone vulcaniche caratteristiche dell'ambiente delle Canarie, rendono l'isola piena di reperti storici e fossili di millenni fa, anch'essi visibili con escursioni guidate.

4 Il periodo migliore da scegliere per la vacanza Per visitare Fuerteventura non esiste una stagione giusta ed una sbagliata, in quanto il clima è sempre abbastanza caldo, anche in inverno. Si raccomanda comunque il viaggio sull'isola nei mesi da marzo a ottobre, per avere la possibilità di balneazione e di praticare sport acquatici. Vedrete che sicuramente un viaggio alle Canarie ed a Fuerteventura sarà la scelta giusta!

Le 10 più belle spiagge delle Canarie Quando si parla di Canarie a tutti noi viene in mente ... continua » Isole Canarie: itinerari di viaggio Ormai l'estate è alle porte e molti di noi stanno ... continua » 10 cose da fare a Fuerteventura Uno dei viaggi che non possono mai mancare nelle varie tappe ... continua » Come raggiungere Fuerteventura Se state cercando un posto meraviglioso in cui andare in vacanza ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa vedere a Lanzarote

Lanzarote, è un'isola desertica che fa parte dell'arcipelago delle Canarie. Prende il suo nome dal navigatore che l'ha scoperta, ovvero, Lanzerotto Malocello ... continua »

Le migliori spiagge di Lanzarote

Lanzarote è l'isola più orientale dell'arcipelago delle Canarie, appartenente alla Spagna, ma situato a largo della costa nord-occidentale dell'Africa, e più precisamente ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.