Come organizzare un viaggio in Andalusia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La Spagna, è una delle mete preferite per andare a trascorrere le vacanze, specie gli italiani provano una forte attrazione per il paese iberico. Tale cittadina, è molto vicina alla cultura mediterranea, è commistione di popoli e generi, ed è stata per secoli passaggio di molte culture e genti. Offe moltissime mete turistiche, anche suggestive, per ogni diversa tipologia richiesta. Se volete più nel dettaglio scoprire come organizzare un viaggio in Andalusia, continuate a leggere questo post.

24

In Andalusia nasce il famoso Flamenco, ma non solo: anche la corrida ed il tapas. È anche base di caratteristiche e tipiche come la Semana Santa a Siviglia. Le commistioni religiose e culturali si possono osservare nell'architettura, nella quale è possibile trovare palazzi come ad esempio l'Alhambra di Granada, oppure anche le moschee e palazzi moreschi a Cordoba, il museo di Picasso a Malaga. Ma è possibile trovare attrattive naturali come le bellissime spiaggie situate nella Costa del Sol e nella Costa de la Luz, oppure le montagne del Sierra Nevada ricca di meravigliosi parchi naturali.

34

Andando a Siviglia, è possibile visitare il centro storico di età medievale che è nato intorno al Guadalquivir, formato da un architettura piuttosto particolare, difatti è mista tra quella romana e quella a stampo islamico, gotico, rinascimentale e barocco. Di certo non si può non vedere l'Alcazar, che è un'antica residenza di re e califfi. Granada, invece, dispone di un bel numero di edifici che richiamano lo stile nazarì, un tipo di stile sorto a partire dall'ultima dinastia araba sopravvissuta in Spagna, ossia quella Nasride. Ci sono anche molti bagni arabi e un suggestivo quartiere Albayzin. Di certo da visitare ci sono per esempio: l'Alhambra, un'antica fortezza araba, piena zeppa di palazzi e circondata dal verde. Come non menzionare Malaga, città ambita specie per la sua accoglienza e per i numerosi musei., specie quello più importante di Picasso. Il centro storico si contraddistingue per i suoi tanti viali alberati, nei quali si possono fare piacevolissime passeggiate. Ronda è una meravigliosa città antica arroccata sulla gola di El Tajo. Una suggestiva gola profonda un centinaio di metri. La costa del Sol è un ininterrotto susseguirsi di spiagge che si estende fino a Gibilterra.

Continua la lettura
44

Per trovare un soggiorno lungo la costa, sono sicuramente indicate la Costa de la Luz, che si affaccia sull’oceano, la Costa del Sol, a ovest di Malaga, o la Costa Tropical, la parte di costa tra Almunecar e Almeria. Se si desidera invece una vacanza più suggestiva e culturale si può pernottare a Siviglia, Jaén, Cordoba, Cadice, Granada, Almeria o Malaga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Andalusia: cosa vedere

Se volete visitare la Spagna, avete sicuramente sentito parlare dell'Andalusia. Infatti, quest'ultima è una delle regioni più conosciute della Spagna, perché, oltre ad essere piena di monumenti e bellezze da visitare, è anche composta da alcune delle...
Europa

Alla scoperta dell'Andalusia: Granada

Granada è il capoluogo della Provincia dell’Andalusia, situata nel sud della Spagna alle pendici della Sierra Nevada, ed è una delle città più visitate di tutto il paese. Il motivo di tanto interesse sta nell’immenso patrimonio architettonico...
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Andalusia In Una Settimana

L'Andalusia si trova al sud della Spagna ed è una zona colma di turisti per motivi ben precisi: innanzitutto, essa è la culla del flamenco, delle feste e delle grandi culture. Questa regione è un enorme museo di patrimoni culturali, infatti, in essa...
Europa

10 luoghi da non perdere in Andalusia

Quando si pensa a fare un bel viaggio tra le tappe più belle da poter visitare, non può sicuramente mancare la magica Andalusia. Luogo fulcro della nascita della corrida, caratterizzato per le sue costruzioni davvero incredibili che lasciano senza fiato...
Europa

Come visitare l'Andalusia in 3 giorni

Tramite pochi e semplici passaggi, in questa guida di oggi, vi vogliamo fornire indicazione utili e che vi potranno aiuteranno ad organizzare un viaggio indimenticabile in Andalusia in 3 giorni. L'Andalusia è la parte più affascinante e ricca forse...
Europa

Itinerari: Andalusia e sud della Spagna

L'Andalusia è una regione situata a sud della Spagna, dove tutti gli anni, alcuni milioni di turisti provenienti da tutto il mondo, si recano per visitare le caratteristiche città, ricche di storia e di tradizioni, di suggestivi paesaggi naturali e...
Europa

I 10 posti più belli da visitare in Europa

L'Europa è uno dei territori al mondo più ricchi e affascinanti per il suo immenso e variegato patrimonio ambientale e paesaggistico, per la sua storia segnata da una lunghissima serie di grandi eventi culturali, sociali ed economici, per le sue splendide...
Europa

Come visitare Granada

Granada città affascinante dell'entroterra dell'Andalusia, nella sua immensa bellezza è paragonata ad una gemma incastonata tra le montagne. Questa città spagnola è accogliente in ogni periodo dell'anno, poiché offre sempre spunti differenti e interessanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.