Come organizzare un viaggio in camper con i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Fare un viaggio in camper, è molto comodo soprattutto se si è ben organizzati; quando si portano dei bambini le precauzioni devono essere raddoppiate, perché i piccoli presentano esigenze superiori rispetto agli adulti. I bambini adorano organizzare queste gite fuori porta e i camper poi in particolare, sono davvero dei mezzi fantastici, poiché è possibile spostarsi dove si vuole, pernottare nelle aree attrezzate, stabilirsi all'interno di vari villaggi turistici oppure di campeggi ed essere sempre in movimento, proprio come le roulotte (a differenza non presentano il motore quindi i camper sono più comodi anche se il prezzo è superiore ma di seconda mano è possibile trovarne a prezzi accessibili anche intorno alle 2000 oppure 3000 euro). È importante assicurare il camper e durante i viaggi soprattutto quelli che superano le 2 ore, è fondamentale fare delle soste per potersi riposare e rimettersi alla guida in maniera abbastanza lucidi. In questa guida sarà illustrato come organizzare un viaggio in camper quando ci sono i bambini, a prescindere dall'età. .

24

Destinazione da raggiungere

Il camper è una casa portatile, più comoda e completa di una tenda, in quanto ha praticamente tutto: letti già pronti e normali, cucina e frigo, arredi completi, tavolo e sedie e il bagno. Il primo passo da fare è stabilire la destinazione finale, quindi prendere la cartina in mano o visitare i siti di camperisti in diretta on line e fissare i punti di sosta, che durante il viaggio permetteranno brevi fermate per il rifocillamento di tutto.

34

Spesa e accessori

Per prima cosa è necessario fornire il camper di tutto il necessario per la famiglia.
A parte le valigie con gli accessori per l'igiene personale, gli abiti e tanto altro, conviene fare la spesa alimentare da mettere nelle dispense. Non dimenticate oltretutto la cassetta per il pronto soccorso, poiché gli imprevisti possono sempre succedere.

Continua la lettura
44

Giochi per bambini

I bambini intanto, apprezzeranno molto il viaggio potendoselo gustare comodamente. In quanto non hanno la costrizione degli spazi come quelli piccoli di una macchina o affollati come in treno. Per far sì che il loro viaggio non risulti noioso far portare loro un kit da disegno. Li terrà impegnati perché possono viaggiare intorno al tavolo sbirciando di tanto in tanto dalla finestra. Se poi c'è più di un bimbo, è una buona idea far "apparire" un gioco di società. Oppure un gioco di carte semplice che possa coinvolgerli tutti, indipendentemente dalla fascia d'età che appartengono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 buoni motivi per viaggiare in camper

Finalmente avete deciso di viaggiare in camper. Che siate soli, con amici o con la famiglia, viaggiare in camper è una delle esperienze di viaggio migliori che possiate vivere e che vi lasceranno con il fiato sospeso ovunque decidiate di andare grazie...
Consigli di Viaggio

Consigli per partire in vacanza con il camper

Quando dobbiamo organizzare una vacanza, sempre più di frequente desideriamo fare qualcosa di diverso e fuori dal normale in grado di lasciarci un ricordo indimenticabile. Una buona maniera per avere ciò è quella di organizzare un viaggio con il camper...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio in camper

Viaggiare è un ottimo modo per conoscere nuove persone, nuovi usi, tradizioni e culture differenti; proprio per questo motivo, è anche un metodo molto efficace per arricchire il proprio bagaglio culturale divertendosi. Purtroppo, però, non tutti possono...
Consigli di Viaggio

Come scegliere il camper adatto ai propri viaggi

In commercio ne esistono di diversi tipi di camper, e con specifiche comodità a seconda delle esigenze: ecco qualche consiglio che vi sarà utile prima di procedere all'acquisto, se seguirete la guida su Come scegliere il camper adatto ai propri viaggi....
Italia

Come visitare la Sardegna in camper

Mare cristallino caratterizzato da mille sfumature di azzurro, lunghe spiagge bianche di sabbia finissima meravigliose solo a immaginarle, oppure piccole e grandi cale affascinanti: stiamo parlando della Sardegna. Si tratta di un'isola tutta da scoprire,...
Consigli di Viaggio

10 consigli per viaggiare in camper

Volete fare una vacanza innovativa ed originale, come non ne avete mai fatte, e state pensando di noleggiare un camper? Non possiamo che complimentarci con voi: ottima scelta! Il camper è un mezzo di trasporto perfetto per girare il paese e soffermarsi...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in camper con i bambini

Viaggiare con uno o più bambini, sopratutto se neonati o comunque molto piccoli, è difficile in treno, quasi impossibile in aereo, e può diventare un'esperienza davvero stressante per voi e per i vostri vicini di camera se decidete di soggiornare in...
Consigli di Viaggio

Come aprire un'area di sosta per camper

Utilizzare il camper per viaggiare e trascorrere le proprie vacanze nel corso degli anni è andato sempre più sviluppandosi: tra i vari fattori che hanno contribuito a questa crescita troviamo di sicuro quello economico, in quanto si ha la possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.