Come organizzare un viaggio in Canada

di Fabrizio Cuna tramite: O2O difficoltà: media

Chi di voi non ricorda il bellissimo film del 1973 intitolato "Zanna Bianca" diretto da Lucio Fulci? Le immagini di quella natura meravigliosa, incontaminata e selvaggia sono sicuramente ancora vivide nei vostri ricordi. Ebbene, quella stessa natura incontaminata si trova in Canada, uno dei più vasti paesi del mondo, secondo, per estensione, solo alla Russia. Il Canada è uno stato federale situato nell'America del Nord. La natura che lo contraddistingue gli conferisce un particolare fascino che lo ha reso meta ambita per gli amanti dei viaggi avventurosi a diretto contatto con la natura. Entriamo nello specifico e vediamo come organizzare un viaggio in Canada.

Assicurati di avere a portata di mano: Passaporto valido Visto turistico per il Canada Permesso scritto dai genitori (per minori sotto i 18 anni) Certificato di vaccinazione (per gli animali da compagnia) Dizionario/frasario di inglese o francese Assicurazione medica Patente internazionale (nel caso si voglia guidare un'auto) Adattatore per le prese elettriche Farmaci di vario tipo Tempo libero (almeno una settimana) Voglia di viaggiare

1 I documenti necessari per entrare in Canada Innanzitutto, per recarsi in Canada è necessario possedere un passaporto valido. I minori di 18 anni devono avere anche un permesso scritto dai genitori che indichi la destinazione e la durata del viaggio. Anche i vostri amici a quattro zampe possono partire con voi, purché accompagnati da un certificato che ne attesti le vaccinazioni effettuate. In Canada, come in America, le spese per l'assistenza medica sono elevate, e di conseguenza è buona norma stipulare un'assicurazione sanitaria che copra tutto il periodo del vostro soggiorno. Ricordatevi che in caso di bisogno potreste sempre rivolgere alle ambasciate presenti sul territorio canadese.

2 I mezzi ideali per viaggiare in Canada Nell'organizzare un viaggio in Canada può tornare utile un'automobile, perfetta per effettuare piccoli spostamenti da un luogo all'altro. Le leggi canadesi prevedono il possesso di una Patente Internazionale, da richiedere facendo domanda apposita alla motorizzazione civile. Per gli spostamenti più lunghi, invece, data la vastità dello stato si può optare direttamente per l'aereo, scegliendo tra le decine di offerte delle varie compagnie aeree disponibili. Valide alternative ai mezzi di trasporto elencati sono il treno e l'autobus. In entrambi i casi la comodità del viaggio è buona e la copertura del territorio capillare.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 La lingua e la moneta In Canada le lingue ufficiali sono due: inglese e francese.  È bene procurarsi prima di partire un vocabolario tascabile e magari un frasario, per non trovarsi in difficoltà in caso di imprevisti.  Approfondimento 10 consigli per un viaggio in Canada (clicca qui) Per quanto riguarda la moneta, invece, viene usata la valuta del dollaro canadese.  Il cambio è 1 Euro = 1,3887 Dollari Canadesi.  Se invece volete portare con voi le vostre carte di credito, prima della partenza recatevi presso i vostri istituti bancari per avere tutte le informazioni necessarie ed evitare imprevisti.

4 Le opportunità di divertimento e intrattenimento in Canada Un paese vasto come il Canada offre molteplici opportunità di divertimento. Gli amanti dell'arte potranno visitare la National Gallery di Ottawa, mentre gli appassionati di musica non possono perdersi il Montréal Jazz Festival che si tiene ogni anno nel mese di giugno. Le possibilità di maggiore divertimento, però, sono offerte dalla natura stessa. In Canada sono presenti decine di parchi naturali, come il Banff, il Prince Albert e lo Jasper, solo per citarne alcuni. Nelle zone più "selvagge" e incontaminate dello stato è possibile praticare sport come arrampicata, alpinismo, trekking, canoa e kayak. Tenendo conto di tutti questi consigli non avrete alcun problema ad organizzare un viaggio coi fiocchi in uno degli stati più belli del mondo, in grado di offrire un fascino naturale unico ed estremamente caratteristico. Abbiamo terminato la nostra guida su come organizzare un viaggio in Canada. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.menichella.it/viaggi/itinerario_canada.htm.

Non dimenticare mai: Fate una lista con tutto ciò che vi occorre per partire alla volta del Canada. In questo modo eviterete di dimenticare oggetti e materiale di fondamentale importanza per il vostro soggiorno all'estero. Nel caso in cui non aveste particolare dimestichezza nell'organizzare un viaggio all'estero, recatevi presso un'agenzia di viaggi specializzata in modo da pianificare al meglio l'itinerario più adatto alle vostre esigenze. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Ulteriori informazioni su come organizzare un viaggio in Canada Altre informazioni e consigli su come organizzare un viaggio in Canada

Viaggio in Canada: cosa mettere in valigia ll Canada è uno dei paesi più belli e interessanti del ... continua » 5 motivi per intraprendere un viaggio in Canada Il Canada è una delle mete che più di tutte ogni ... continua » Canada: itinerari Il Canada è uno dei paesi più interessanti e originali s ... continua » Come aprire una società in Canada La guida che andremo a sviluppare lungo i prossimi sette passi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come emigrare in Canada

Nella seguente meravigliosa e dettagliata guida che potrete leggere nei passaggi susseguenti, vi illustrerò cosa bisogna richiedere se si desidera emigrare in Canada. Essa non ... continua »

Vancouver: consigli e info

Vancouver, città costiera del Canada, oltre ad essere un'importante polo turistico rappresenta anche uno dei più grandi porti dell'Oceano Pacifico. Sono molti i ... continua »

Canada: i laghi più belli

Se per le vostre vacanze sceglierete di andare in Canada scoprirete una terra straordinaria e ricca di opportunità per vivere delle grandi avventure nei suoi ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.