Come organizzare un week end al mare

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: media

Ci sarà sicuramente capitato, sopratutto con l'arrivo della stagione estiva, di voler effettuare un breve week end al mare per riuscire a staccare dalla routine quotidiana e poterci rilassare un po'. Tuttavia prima di partire, dovremo necessariamente organizzare al meglio il nostro viaggio in modo da evitare inconvenienti ed eventuali perdite di tempo che potrebbero compromettere la nostra breve vacanza. Su internet potremo trovare tutte le informazioni necessarie per poter individuare la località balneare più adatta ai nostri gusti e moltissimi consigli su come fare per organizzare tutto il nostro viaggio. In questo modo anche se è la prima volta che ci troviamo a dover compiere questo tipo di operazioni, potremo riuscirci senza alcun problema. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad organizzare un bellissimo week end al mare.

Assicurati di avere a portata di mano: Seguire i consigli riportati nella guida.

1 Scelta del mezzo di trasporto Innanzitutto bisogna scegliere la meta del weekend ed anche il mezzo di trasporto, decidendo tra una destinazione breve o media da poter raggiungere con la macchina, con il treno o persino con l'aereo in caso di destinazioni più lontane. Successivamente dovremo procedere con la prenotazione del treno o dell'aereo, scegliendo se non si hanno particolari esigenze economiche, gli orari più comodi sia in partenza che in arrivo, in base alla permanenza. Ovviamente nel caso in cui si vada in macchina, non ci saranno vincoli del genere.

2 Scelta della struttura ricettiva Una volta prenotato il viaggio, scegliamo l'albergo che ci ospiterà durante il weekend. Per non dover sacrificare il tempo del relax, spostandosi con i mezzi pubblici, dall'hotel alla spiaggia, è consigliabile trovare un hotel in prossimità della spiaggia.
Per risparmiare qualcosa potremo anche optare di soggiornare in un ostello oppure in un bed & breakfast.

Continua la lettura

3 Ricerca dei locali in zona Prima di prenotare il luogo dove soggiornare, è importante informarsi sui ristoranti e vari locali presenti nei dintorni, leggendo le recensioni, i prezzi, il menù e soprattutto la soddisfazione dei vari clienti, così da evitare brutte sorprese, rovinando la giornata.  Verificare anche la disponibilità delle spiagge di proprietà degli hotel, oppure trovare le migliori spiagge attrezzate nelle vicinanze.
A questo punto non ci resta che provare subito ad organizzare il nostro bellissimo week end al mare, seguendo tutti i passaggi riportati nei passi precedenti.  Approfondimento Come organizzare un week end di relax (clicca qui) In questo modo riusciremo a goderci alcuni giorni di meritato relax, prima di riprendere con la nostra vita quotidiana.

Come organizzare un week-end low cost a Riccione Vacanze, mare, sole: in una parola estate! Con il caldo e ... continua » 10 consigli per un viaggio alle Maldive La Repubblica delle Maldive o comunemente nota come Maldive è un ... continua » 5 consigli per prenotare le vacanze estive La primavera è agli sgoccioli, l'estate sta per arrivare, le ... continua » Come organizzare una vacanza a Zante Quando giunge il momento tanto desiderato di andare in vacanza, specialmente ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Torremolinos

Torremolinos è una cittadina situata nella Costa del Sol, regione costiera spagnola, precisamente in Andalusia. Con oltre 60.000 abitanti, questa località è un luogo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.