Come organizzare un week end al mare

di Rocco Guzzi tramite: O2O difficoltà: media

Il mare è una vasta distesa di acqua salata, solitamente connessa ad un oceano. Però il nome mare viene attribuito anche a grossi laghi con acqua salata che non hanno sbocchi sull'oceano, quali il Mar Morto, il Mar di Galilea, il Lago d'Aral ed il Mar Caspio. I Mari vengono suddivisi in base all'oceano di appartenenza, infatti dell'Oceano Pacifico fanno parte circa 23 mari e golfi, come ad esempio: il Mar di Giava, il Mar dei Coralli, il Mar Giallo il Golfo dell'Alaska, il Golfo di California ecc. Lo stesso criterio vale per l'Oceano Atlantico, l'Oceano Indiano, il Mar Glaciale Artico, i Mari Antartici e i Mari Interni. Il mare viene visto e considerato il luogo per eccellenza del relax, infatti vi è possibile trascorrere weekend indimenticabili, dopo un'inter settimana lavorativa. Per organizzare un weekend al mare, veramente rilassante, è meglio non lasciare nulla al caso, in quanto, per mancata organizzazione, le cattive sorprese, non tardano ad arrivare, rovinando così i due giorni di vacanza. Per questi motivi, è importante sapersi organizzare al meglio, consultando questa guida incentrata su come organizzare un week end al mare, in tutta tranquillità e sicurezza.

1 Innanzitutto bisogna scegliere la meta del weekend ed anche il mezzo di trasporto, decidendo tra una destinazione breve o media da poter raggiungere con la macchina, con il treno o persino con l'aereo in caso di destinazioni più lontane. Per questo procedere con la prenotazione del treno o dell'aereo, scegliendo se non si hanno particolari esigenze economiche, gli orari più comodi sia in partenza che in arrivo, in base alla permanenza. Ovviamente nel caso in cui si vada in macchina, non ci sono vincoli del genere. Una volta prenotato il viaggio, scegliere l'albergo che ci ospiterà durante il weekend. Per non dover sacrificare il tempo del relax, spostandosi con i mezzi pubblici, dall'hotel alla spiaggia, è consigliabile trovare un hotel in prossimità della spiaggia.

2 È possibile scegliere non prenotare necessariamente in un albergo o hotel, ma anche in un ostello oppure in un bed & breakfast. Perciò se si sceglie un b&b, è importante informarsi sui ristoranti presenti nei dintorni, leggendo le recensioni, i prezzi, il menù e soprattutto la soddisfazione dei vari clienti, così da evitare brutte sorprese, rovinando la giornata. Verificare anche la disponibilità delle spiagge di proprietà degli hotel, oppure trovare le migliori spiagge attrezzate nelle vicinanze.

Continua la lettura

3 Dopo aver effettuato tutti i passaggi illustrati, basta solo da preparare la valigia con il minimo indispensabile per un weekend.  Saranno sufficienti due costumi da bagno, un copricostume, due vestiti da sera e abiti comodi per il viaggio.  Approfondimento Cinque Terre: consigli per organizzare un week end (clicca qui) Non dimenticare mai le creme solari ed i teli mare.

Come organizzare un week-end alle Terme di Sirmione Sulle rive del lago di Garda, proprio a metà strada tra ... continua » I 10 hotel più romantici del mondo A quasi tutti è capitato di dover organizzare un viaggio romantico ... continua » Mete low cost per l'estate Ormai l' estate è arrivata e con essa è arrivato anche ... continua » Consigli per organizzare un weekend ad Amsterdam Amsterdam, capitale e città più grande dei Paesi Bassi, è una ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 hotel unici al mondo

Abbiamo stilato una lista, 10 Hotel unici al mondo, da Mykonos alle Maldive passando per l'Honduras. Un viaggio intorno al mondo che racchiude tutte ... continua »

Come visitare Desulo

L'Italia è un paese che offre moltissime sorprese, posti stupendi, paesaggi meravigliosi dove poter trascorrere il proprio tempo in compagnia, o semplicemente un weekend ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.