Come organizzare un week end culturale con i bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La convinzione che i bambini non amino le gite culturali è un falso da sfatare. Se ben organizzate, queste uscite possono essere molto gradite dai piccoli che, anzi, vi chiederanno di farne di nuove. Oggi, con l'aiuto di questa guida, vedremo come organizzare un week end culturale con i bambini, i posti adatta dove portarli, che sono davvero tanti, come non farli annoiare e soprattutto, come passare dei momenti felici insieme.

25

Da diversi anni a questa parte sono nati molti musei che hanno per tema argomenti come la cioccolata, i personaggi dei cartoni animati, le streghe e via discorrendo. Un'idea buona per incentivare i bambini a seguirvi senza lamentele può essere portarli a visitare un posto del genere. Nella stessa città troverete poi anche musei tradizionali dove continuare la gita. Se la giornata per i bambini è iniziata divertendosi è quasi sicuro che continuerà così l'importante è mischiare ad arte i momenti di svago a quelli di cultura.

35

Se volete coinvolgere appieno il vostro bambino iniziate a parlargli del week end con anticipo, spiegategli quale sarà la meta del viaggio e proponetegli di fare delle ricerche per far lui da guida durante una o più visite. Ne sarà entusiasta e vi sorprenderà. Ricordate poi che il viaggio inizia dal momento in cui partite, durante il tragitto che sia in macchina o in treno o altro mezzo, spiegate al bambino dove state andando, coinvolgetelo, per quanto possibile, nella scelta della strada, di dove mangiare e di dove dormire. Il vostro piccolo sarà felice di unirsi all'avventura insieme a voi.

Continua la lettura
45

Il primo passo consiste nell'individuare la vostra meta. Cultura non significa necessariamente musei o biblioteche che, per quanto interessanti, possono non essere apprezzati dai più piccoli. Anche visitare un paese antico o una gita al mare possono diventare momenti di insegnamento. Abituate i bambini a guardarsi intorno, a chiedersi dove sono, quali sono le piante presenti nel posto e quali gli animali. Anche l'incontro con una farfalla può diventare momento di cultura se dedicherete tempo al bambino spiegandogli l'esistenza delle farfalle.

55

Un'altra opportunità per insegnare divertendosi è costituita dai parchi a tema. Ce ne sono davvero tanti che la scelta è praticamente illimitata, sono generalmente all'aperto quindi c'è la possibilità per i bambini di giocare e divertirsi in un'atmosfera che presto li catturerà con le più svariate attrattive. Potete organizzare il week end direttamente da casa, ormai tutti i parchi hanno un loro sito internet che vi permetterà di prenotare l'entrata e anche il posto dove pernottare. Non è necessario spendere una fortuna proprio perché questi parchi sono spesso convenzionati con bed and breakfast o simili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come organizzare un week end di relax

Abbiamo lavorato intensamente tutto l'arco dell'anno. Ora desideriamo proprio un piacevole week end di relax! Ma il pensiero di doverlo organizzare ci mette sotto stress, ostacolando il nostro obiettivo. Non perdiamoci d'animo e seguiamo questa guida...
Consigli di Viaggio

Idee per trascorrere un week-di relax

Volete organizzare un week-di relax? Siete stressati e avete bisogno di rilassarvi? Non è assolutamente un’impresa difficile, anzi anche l'organizzazione del week end può essere piacevole e divertente. L’importante è che la cosa non diventi uno...
Europa

Week end romantico in Europa: 5 mete da non perdere

Oggigiorno il nostro modo di vivere, lavorare, trascorrere i momenti più intimi e felici è sempre più influenzato dall' evoluzione dei mezzi di comunicazione, di ricerca e di viaggio. Fin prima di entrare nel XXI secolo le vacanze e i momenti liberi...
Consigli di Viaggio

5 mete per un week-end di primavera

Dopo le rigide temperature invernali, il dolce tepore primaverile giunge a riscaldare le nostre giornate. Torna quindi a farsi vivo in noi il desiderio di lasciare le mura domestiche, alla ricerca di qualche bella località da visitare. Un week-end è...
Europa

Come trascorrere un week-end romantico a Budapest

Se si ha in mente di trascorrere il vostro week-end a Budapest, sono molti i luoghi e le attrazioni assolutamente da non perdere: il Parlamento, maestoso edificio costituito da 690 sale minuziosamente decorate, ed una facciata esterna a dir poco particolare....
Consigli di Viaggio

5 idee per un week-end rilassante

Non sempre vacanza è sinonimo di relax. Spesso infatti accade che al ritorno dalle vacanze, anche di un semplice e breve week-end, si torni a casa più stanchi e stressati di quando si era partiti. Se quindi lo scopo di qualche giorno di pausa dal lavoro...
Europa

Come organizzare un week end a Madrid

Se l'intenzione è quella di passare un week end fuori casa un posto ideale è sicuramente la famosa capitale spagnola Madrid. Paese ricca di storia e di cultura, architetture mozzafiato e musei famosissimi come quell'occasione contiene il famoso quadro...
Europa

Come organizzare un week end in Umbria

Molto spesso per organizzare un viaggio, preferiamo rivolgerci a degli esperti del settore come agenzie di viaggio per ottenere una vacanza perfetta, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare ad organizzare da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.