Come organizzare un weekend a Ragusa Ibla

di Mariachiara Aurora Venuti tramite: O2O difficoltà: media

Per chi non lo sapesse, Ragusa Ibla è l’antica città di Ragusa. Ossia il nucleo dal quale ebbe sviluppo questo capoluogo di provincia siciliano. Tanto importante da meritarsi il titolo di "Patrimonio dell’Umanità". Infatti, a tutt'oggi, Ragusa Ibla rappresenta uno dei quartieri più tipici ed interessanti in tutta la regione Sicilia. Con il dialetto di quelle terre, prende il nome di "Iusu" (letteralmente: sotto). Si identifica dunque come la “città bassa”. Organizzare un weekend a Ragusa Ibla è un'idea davvero eccezionale. Si potranno ammirare i suoi sfarzosi stili barocchi, dominanti sulle chiese e sui palazzi settecenteschi. Proprio come delle gemme preziose, sono gioielli unici al mondo. Ecco come organizzare un fantastico weekend a Ragusa Ibla.

Assicurati di avere a portata di mano: Amore per i viaggi, per l'arte e per la cultura ed un weekend libero.

1 Lasciarsi catturare dal fascino di Ragusa Ibla Con il suo fascino, Ragusa Ibla ha rapito l'interesse di Alberto Sironi. Ossia il famoso regista della altrettanto nota serie televisiva “Il commissario Montalbano”. Molte delle scene hanno infatti, come luoghi privilegiati, le strade della cittadina barocca. Anche nell'ambito cinematografico Ragusa Ibla, in più occasioni, ha mostrato la sua bellezza artistica senza età. Merita una citazione il film “L’uomo delle stelle” del 1995, nomination all’Oscar come migliore film straniero nell'anno successivo. Giuseppe Tornatore, il regista del film, ha difatti scelto di ambientare la pellicola proprio a Ragusa Ibla. Inoltre, negli ultimi periodi, molti cittadini britannici tendono a trascorrere le loro vacanze in questa particolare cittadina. Oppure anche ad organizzare un semplice, ma intenso weekend.

2 Organizzare delle visite mirate Ragusa Ibla è la sede di una pregiata Università di Lingue e Letterature straniere. La sua frequenza offre l'opportunità di studiare molte lingue estere. Come, ad esempio, anche l'arabo, il russo ed il giapponese. Il quartiere di Ragusa Ibla si colloca su una collina, ad est della città ed a circa 440 metri sul livello del mare. Organizzare un weekend a Ragusa Ibla è il raggiungimento dell'apice dell'arte barocca. La diffusione dello stile architettonico barocco si deve alla ricostruzione di chiese e monumenti, dopo il sisma del 1693. Infatti il terremoto distrusse del tutto questo quartiere. Nei pressi dell’antica Ibla si trova la città superiore, meritevole di una visita. Così come il Castello di Donnafugata, situato appena all'esterno della città.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Come arrivare a Ragusa Ibla L'aeroporto di Catania dista da Ragusa circa un’ora e mezza di percorso automobilistico.  Una volta giunti a Ragusa Ibla, non si potrà che rimanere affascinati dalla sua atmosfera.  Approfondimento Ragusa: cosa visitare (clicca qui) La gente è molto cordiale.  I residenti si conoscono tutti fra di loro.  Il clima è amichevole, con piacevoli conversazioni anche di gruppo.  Il luoghi da visitare sono davvero tanti.  Non dovranno mancare le tappe degli scavi della città antica (Hybla) ed il Giardino ibleo dall'incantevole terrazza panoramica.  Il ponte settecentesco dei Cappuccini e la Chiesa Barocca delle S.  Anime del Purgatorio (in cima ad una lunga scalinata) cattureranno l'attenzione di ogni turista.  Senza dimenticare il Duomo di San Giorgio, costruito nel 1745 su progetto dell’architetto Rosario Gagliardi.  La chiesa vanta una cupola di oltre 40 metri.  Ragusa Ibla possiede comunque una grande quantità di chiese (più di cinquanta).  Queste meraviglie ed i palazzi in stile barocco, come Palazzo Casentini e Palazzo Bestini, renderanno indimenticabile ogni weekend trascorso in questi luoghi.  https://www.viaggionelmondo.net/11254-ragusa-ibla/.

Non dimenticare mai: Vale la pena visitare con calma e a piedi questi luoghi così attraenti. Pertanto è bene munirsi di scarpe pratiche e comode.

Come visitare Ragusa Ibla La Sicilia è una regione ricca di storia, tradizione, cultura. Ha ... continua » Come e cosa visitare nella provincia di Ragusa Ragusa è uno dei ... continua » Come visitare Ibla Ibla è una località della Sicilia situata sopra la città di ... continua » Guida ai borghi antichi della Sicilia La Sicilia, questa antica terra del Mediterraneo al profumo di agrumi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare Rosolini

La Penisola Italiana rappresenta uno dei Paesi più ricchi di cultura e storia. Di conseguenza, la stragrande maggioranza dei territori italiani presenta dei riferimenti storici ... continua »

Come visitare Ispica

In questa guida verranno dati utili consigli su come visitare Ispica. Esso si tratta di un comune italiano di circa 16 mila abitanti situato nella ... continua »

Come visitare Acate

Siete alla ricerca di un luogo carino ed al caldo? Caraibi? No, perché andare così lontano quando l'Italia ha mille posti da offrirci. Uno ... continua »

Viaggi in moto: la Sicilia

Un viaggio sicuramente affascinante e carico di magia, è sicuramente l'attraverso in moto della Sicilia.
L'isola in questione è la più grande di ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.