Come organizzare una vacanza a Santiago de Compostela

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Santiago de Compostela è luogo incantato dove il mondo cristiano ispanico ed il mondo magico celtico si fondono fino a creare un'atmosfera di mistero e trascendenza incredibili. È ormai consuetudine associare Santiago de Compostela al cammino che fin dall'Alto Medioevo i pellegrini percorrono come atto di fede o come esperienza spirituale. Non tutti però hanno la possibilità, per ragioni fisiche e di tempo, di percorrere l'intero pellegrinaggio che è lungo ben 800 km. Potrete quindi farvi un weekend o passare una vacanza nel capoluogo della Galizia, una delle regioni più affascinanti dell'intera Spagna.
Volare fin là dall'Italia è esperienza unica e meravigliosa per ogni cristiano, ma anche per ogni persona non credente. Seguite questa guida in cui vi aiuto ad organizzare una vacanza a Santiago.

27

Occorrente

  • valigia, aereo, biglietti
37

Se volate da Roma (Ciampino), la compagnia più economica è la Ryanair, la quale effettua un volo diretto ogni giorno della durata di 2 ore e mezzo fino all'aeroporto di Lavacolla, a 15 minuti dal centro storico di Santiago. Prenotando il volo con un buon anticipo (almeno un mese prima), si spende il giusto.
Dall'aeroporto di Santiago si arriva in pullman (15 minuti e 3 euro di biglietto), direttamente nel centro storico.

47

La cittadina conta circa 80.000 abitanti che convivono quotidianamente con le migliaia di turisti che ogni giorni confluiscono da ogni parte del mondo. Il turismo è prevalentemente religioso. I principali punti di interesse hanno quindi a che fare con la fede: chiese, monasteri, collegi. Ma occorre tenere presente che Santiago ospita una delle migliori università della zona, la sua vita notturna pullula di studenti e può quindi riservare piacevoli sorprese.
Il punto più importante è rappresentato dalla sua Cattedrale costruita a più riprese a partire dal 1075, oltre a questa, la città vecchia di origine Medioevale vanta numerosi altri punti di interesse: musei, edifici storici, piazze e vicoli porticati.

Continua la lettura
57

Dove alloggiare:
l'esperienza più bella e alla portata di tutti è nell'incanto dell'Hotel San Francisco Hotel monumento che si trova a cento metri dalla Cattedrale del Santo. Quest'hotel si può prenotare direttamente dal sito a prezzi vantaggiosi. Un 4 stelle di livello elevato con camere bellissime e superaccessoriate.
Mangiare a Santiago:
la colazione è molto semplice, non troverete granchè di simile all'Italia, ma il consiglio è di farla in un qualunque bar mangiando la torta di Santiago, buonissima, oppure la favolosa torta al cioccolato, vera delizia. Il pranzo e la cena vi consiglio di consumarlo chiedendo piatti tipici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Itinerario per il cammino di Santiago de Compostela

Il cammino di Santiago de Compostela rappresenta un percorso estremamente lungo, che viene intrapreso dai pellegrini dai tempi del Medioevo ed ha come obiettivo quello di raggiungere a piedi il santuario in cui è collocata la Tomba di Giacomo il Maggiore:...
Consigli di Viaggio

Cammino di Santiago: guida agli itinerari

Il cammino di Santiago è uno dei più importanti percorsi religiosi che sin dal Medioevo vengono effettuati dai cattolici di tutta Europa. Si tratta di un avvincente tragitto che tocca delle tappe meravigliose, che ci condurranno nelle zone più belle...
Europa

Le 10 cose da vedere a Bilbao

Bilbao è il capoluogo della Biscaglia ed è il più importante centro della Regione Autonoma dei Paesi Baschi. Rappresenta un porto marittimo ed un centro industriale di grande rilievo per tutta la Spagna. Inoltre, la città è interessata da un continuo...
Consigli di Viaggio

10 Utili Consigli per il Cammino di Santiago

Il Cammino di Santiago è un percorso di pellegrinaggio che culmina a Santiago de Compostela. Quello classico è il cammino francese, che unisce Roncesvalles con Santiago, le cui tappe sono descritte in un antico manoscritto considerato il primo libro...
Consigli di Viaggio

Come prepararsi al Cammino di Santiago

Santiago de Compostela è ogni hanno meta di milioni di devoti che intendono raggiungere un luogo di preghiera e devozione o semplicemente per curiosità. Per farlo occorrono tanta volontà, desiderio di raggiungere il luogo e soprattutto, costanza e...
Europa

Cosa vedere nei Paesi Baschi

È ancora tempo di vacanze! Un'ottima meta sono di certo i Paesi Baschi. I Paesi Baschi sono una comunità autonoma della Spagna e sono divisi in tre province: Àlava, Biscaglia e Guipùzcoa. Ricca di storia, arte, cultura, natura e tradizione la provincia...
Italia

Come percorrere Via Francigena

Tante sono le bellezze dell'Italia da scoprire e riscoprire. Per gli appassionati di storia e gli amanti della natura incontaminata, la Via Francigena è una tappa imperdibile. Sin dagli anni '70 la via Francigena attrae tanti visitatori ed appassionati,...
Europa

Come visitare La Coruña

La Coruña costituisce una delle più enormi città della Galizia e un importante porto, dove molteplici navi da crociera fanno sosta. Essa si trova a Nord-Ovest della Spagna e si estende su una penisola idealmente suddivisa in tre parti. La parte maggiormente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.