Come organizzare una vacanza nelle isole Cicladi

di Chiara Affinito tramite: O2O difficoltà: media

Le Isole Cicladi sono un gruppo di isole greche situate nel Mar Egeo, a sud dell'Attica e dell'Eubea e sono conosciute per la loro disposizione a cerchio. Le Cicladi costituivano una delle due prefetture della regione amministrativa nota come Egeo Meridionale, abolita successivamente nell'anno 2011. Per la loro particolare bellezza, le Isole Cicladi sono tra le più scelte come meta per trascorrere le proprie vacanze. Per queste ragioni, attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di capire come si può organizzare una vacanza indimenticabile nelle speciali Isole Cicladi.

1 Scegliere l'isola Cominciamo subito col dire che l'intero arcipelago è costituito da circa 220 isole, tuttavia le più importanti sono all'incirca una ventina. Prima di procedere alla vacanza vera e propria, occorre decidere in quale di queste isole soggiornare. Un utile suggerimento può essere quello di recarsi presso un'agenzia turistica ed informarsi su ciascuna delle singole isole bianche che fanno capolino nel blu dell'Egeo. In alternativa è possibile consultare Internet e capire qual è l'isola che più si addice alle proprie esigenza di vacanza. La scelta è vasta: Santorini, la più rilevante dal punto di vista geologico, si trova nella punta meridionale dell'arcipelago. A sud la celebre e meravigliosa Creta, poi Anafi e spostandosi verso il centro dell'arcipelago ecco la splendida Milos, conosciuta anche come l'Isola di venere.

2 Organizzare la vacanza Sempre procedendo dal lato di Milos, si trovano Folegandros, Sikinos, Ios ed infine Amargos. Da questo punto è possibile anche raggiungere l'isola di Naxos, per chi volesse procedere, senza dimenticare le isole più piccole come Koufonisia e Danousa. In questo modo, si potrà scegliere di organizzare la propria vacanza in una sola di queste incantevoli isole bianche oppure, con l'ausilio di un'agenzia viaggi, organizzare un tour che consenta di visitarne più d'una. Infine, non possono certamente mancare all'appello anche l'isola di Paros, la sorella "minore" Antiparos e Sifnos.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Visitare le spiagge Ad ogni modo è bene sapere che l'isola più famosa dal punto di vista turistico è senza dubbio l'isola di Mykonos.  Rinomata per chi ama la vita notturna e la trasgressione, Mykonos è in grado di regalare anche dei bellissimi panorami e delle magnifiche spiagge.  Approfondimento Guida: visitare le isole greche (clicca qui) Di sicuro, per chi ama tuffarsi nella storia e nell'antichità è l'Isola di Delos a risultare la prescelta.  Risulta infatti vicinissima da Mykonos e perfettamente raggiungibile in barca.  La più grande, però, tra le isole Cicladi situate a nord è Andros caratterizzata da paesaggi differenti e da una vegetazione molto sviluppata.  Queste sono le principali isole: si tratta di luoghi magnifici a visitare e avete proprio l'imbarazzo della scelta.

Non dimenticare mai: Lasciarsi consigliare dall'esperto di un'agenzia viaggi. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Tour Isole Cicladi Isole Cicladi

Le isole più belle e romantiche del mondo Cosa rende un luogo qualunque una meta romantica ideale per le ... continua » Come visitare l'isola di Milos Milos è un'isola immersa nel mar Egeo che fa parte ... continua » Cosa vedere in Grecia La Grecia è uno dei posti più visitati al mondo, non ... continua » Le più belle isole greche La Grecia è uno stato europeo unico, in quanto è formato ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come visitare le isole Andamane

Le Isole Andamane sono un arcipelago di quasi 600 isole situate nel Golfo del Bengala. Politicamente appartenenti all'India, ne rispecchiano appieno anche i costumi ... continua »

Come arrivare a Paros da Atene

La mitica Grecia è una destinazione di viaggio molto affascinante. I suoi possedimenti artistici, le sue tradizioni e il suo mare cristallino attraggono sempre numerosi ... continua »

Come visitare Paros

Paros è la terza isola più grande delle Cicladi, ma non tutti sanno che è perfino più famosa di Nasso per il marmo. Questo, essendo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.