Come ottenere il rimborso del biglietto del treno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso capita che il treno che attendevamo con ansia faccia ritardo o addirittura salti la corsa a causa di un imprevisto. In questi casi non si può fare altro che attendere quello successivo, ricevendo come magra consolazione almeno il rimborso del biglietto. In questa guida vedremo come ottenerlo.

26

Qual è il tempo disponibile per richiedere il rimborso del biglietto del treno

Se il treno fa ritardo si può chiedere il rimborso totale o parziale del biglietto. Questo cambia a seconda del tipo di treno utilizzato e di quanti siano i minuti di ritardo effettivamente presentati.
Per richiederlo è data la possibilità di farlo in 12 mesi; in questo arco di tempo dovremo recarci presso le biglietterie o il servizio di assistenza clienti nelle stazioni che presentano quest'ufficio.

36

Quando può essere richiesto il rimborso

Il risarcimento può essere richiesto nei seguenti casi:
- con un minimo di 25 minuti di ritardo, viaggiando su treni AV, AV Fast, ES* o ES* Fast, che vale il 50% del biglietto pagato.
- con un minimo di 30 minuti di ritardo, viaggiando su treni Eurostar City, Intercity o Eurocity, che vale il 30% del biglietto, compresa la prenotazione.
- con un minimo di 60 minuti di ritardo, viaggiando su treni Espresso o Intercity notte o EN, che vale il 30% del biglietto.

Continua la lettura
46

Quali sono le situazioni in cui è possibile ottenere il rimborso del biglietto del treno

È bene però ricordarsi che non si possono ottenere rimborsi se il ritardo avviene per cause di forza maggiore come scioperi (fino a tre ore dopo la fine), per lavori sulle ferrovie già programmati, per fatti causati da terzi (come occupazione dei binari, manifestazioni) o calamità naturali, come incendi o allagamenti. Il rimborso può essere richiesto anche con i treni regionali, sia in caso di biglietto non ancora utilizzato, sia con biglietto già convalidato, nei seguenti casi: soppressione del treno o ritardo in partenza superiore a un'ora- sciopero del personale fs- ordine dell'autorità pubblica- mancanza di posto disponibile nella classe di validità del treno.

56

Come ottenere il rimborso del biglietto del treno per disservizi

Si può richiedere entro 12 mesi un bonus per il malfunzionamento dell' aria condizionata presentatosi durante il viaggio, pari al 30% del biglietto per un treno alta velocità o un eurostar, e del 30% su un intercity. Per riceverlo, però, bisogna che il personale del treno annoti sul biglietto il disservizio. Se il biglietto viene acquistato tramite il sito di Trenitalia o call center e non è stato ancora ritirato o si è scelta la modalità ticketless, bisognerà presentare la richiesta telefonando al call center o mandando una mail all'indirizzo rimborsi@trenitalia. It inserendo il numero identificativo di prenotazione (PNR).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Armarsi di pazienza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso a Trenitalia secondo le nuove norme

Quello dei treni in ritardo è problema che riguarda ultimamente anche l'alta velocità. I disguidi purtroppo sono all'ordine del giorno e causano fastidiosi problemi a pendolari e studenti che per necessità devono usufruire di questo servizio che hanno...
Consigli di Viaggio

Come chiedere il rimborso del biglietto del treno

Se tra le nostre opzioni di viaggio scegliamo il treno o ci apprestiamo a farlo per la prossima vacanza estiva, è importante sapere che c'è la possibilità di chiedere il rimborso in diversi casi. In riferimento a ciò ecco una guida con alcuni consigli...
Consigli di Viaggio

Come avere un rimborso di un biglietto Trenitalia

Per chi è sempre in viaggio sa bene che i mezzi portano ritardo: purtroppo i treni in Italia non hanno la medesima rivendicazione della puntualità tanto vantata e conosciuta dagli svizzeri, anzi tutto il contrario tendono a compiere ritardo, a volte...
Consigli di Viaggio

Come avere il rimborso online del biglietto Trenitalia

Viaggiare in treno è considerato non soltanto il modo più ecologico per spostarsi da una città all'altra, ma anche il più economico dal momento in cui è possibile scegliere tra diversi tipi di treni ognuno dei quali offre ai suoi viaggiatori diverse...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto dalle ferrovie di Trenitalia

Quando, purtroppo, sono presenti dei ritardi o delle variazioni sugli orari dei treni, è possibile richiedere il rimborso del biglietto delle ferrovie di Trenitalia. Tuttavia, non sarà facile ottenerlo e ci vorrà certamente molta pazienza e costanza...
Consigli di Viaggio

Come chiedere online il rimborso del biglietto del treno

Qualche giorno fa hai prenotato il tuo biglietto del treno. All'ultimo momento però sopraggiunge un contrattempo che ti impedisce di partire. Come fare ora? Si può risolvere in qualche modo il problema online? Fortunatamente, in queste situazioni Trenitalia...
Consigli di Viaggio

Come acquistare biglietti del treno scontati in occasione delle elezioni

In occasione delle elezioni politiche, regionali ed amministrative, Trenitalia offre a tutti quegli elettori che si trovano lontano dal proprio comune di residenza, la possibilità di acquistare biglietti di andata e ritorno con considerevoli sconti....
Consigli di Viaggio

Come chiedere un rimborso volo aereo

Viaggiare con l'aeroplano è il sistema più rapido per arrivare in una qualunque destinazione. Comunque, potrebbe succedere che, a causa del maltempo/gelo, un volo aereo salti o o venga spostato. Questo fatto creerebbe sicuramente dei problemi ai viaggiatori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.