Come partire per progetti umanitari

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se ci piace utilizzare il nostro tempo libero per poter aiutare le persone che hanno bisogno di un aiuto, mettendo a disposizione le nostre competenze, potremmo decidere di entrare a fare parte di particolari associazioni che ci permetteranno di aiutare il prossimo in maniera corretta. Se non sappiamo a chi rivolgerci, potremo cercare su internet delle guide redatte da chi già fa parte di questa associazioni e che potrà aiutarci ad entrare facilmente in questo mondo. Tutto quello che dovremo fare, sarà ricercare sul web delle guide specifiche per il tipo di aiuto che abbiamo intenzione di fornire, in questo modo potremo trovare delle indicazioni che ci aiuteranno a comprendere tutti passaggi che dovremo effettuare. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a partire per dei progetti umanitari.

26

Occorrente

  • Rivolgersi a una buona organizzazione umanitaria
36

Informazioni generali

La prima cosa da fare è quella di rivolgersi ai vari tipi di organizzazioni umanitaria, disponibile nel proprio territorio. Se l'obiettivo dello scopo è di tipo umanitario, come volontario non dovremo pretendere che ci siano retribuzioni per la nostra opera né particolari trattamenti differenti in base a particolari richieste. Alcune associazioni umanitarie prevedono compensi per la disponibilità del progetto umanitario, mentre altre chiedono una quota per associarsi, altre ancora non hanno costi ma non riconoscono compensi.

46

Quando partire

Per alcune associazioni umanitarie si può partire in qualsiasi periodo dell'anno. Tanto che, la durata minima consigliata o richiesta è di almeno un mese, anche se alcune associazioni permettono contributi umanitari di due settimane. In base ai progetti, se riconosciuti dal Ministero Affari Esteri, ai sensi della legge 49/87, potremo aver diritto al collocamento in aspettativa dal nostro datore di lavoro. Salute fisica e mentale sono importanti alla partenza come al ritorno da queste esperienze. Se abbiamo particolari esigenze di salute parliamone con l'associazione con la quale avremo a che fare prima, durante e dopo il nostro viaggio.

Continua la lettura
56

Organizzazione del viaggio

Appena confermato il contributo e la nostra disponibilità, potremo organizzare la partenza. Naturalmente dovremo informarci sulle pratiche da effettuare, sulla cultura, il clima e le caratteristiche del paese scelto. Inoltre non dimentichiamoci l'istruzioni per il visto, l'assicurazione, nonché tutti i consigli e le attività previste nell'ambito del progetto.

66

Come comportarsi dopo aver raggiunto la destinazione

Una volta giunto a destinazione entreremo in contatto con lo staff locale. Questo, infatti, rappresenta il nostro punto di riferimento con l'associazione e ci fornirà le coordinate per vivere l'esperienza in modo migliore ed utile, facendoci svolgere l'attività che più si adegua alle nostre aspettative e competenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Il Parco Regionale Del Delta Del Po

Siete finalmente in vacanza. Ora non vi resta che trovare una località dove trascorrere un po' del vostro tempo in compagnia della vostra famiglia, con degli amici o in completa solitudine con voi stessi. Avete scelto di il parco regionale del delta...
Africa

Come aprire una società in Tunisia

Come aprire una società in Tunisia? Ci sono diversi fattori che indicano la fattibilità di un investimento d'impresa: il Pil è in crescita, la manodopera a basso costo e dista circa 300 km dalla costa. Ma non solo. Il governo tunisino ha infatti previsto...
Italia

Come incentivare il turismo

Fino a qualche anno fa quello del turismo era uno dei pochi settori a non risentire della crisi; si rinunciava a tutto, si facevano sacrifici, ma non passava nemmeno per la testa l'idea di saltare le vacanze, viste da sempre come necessità per ricaricarsi...
Consigli di Viaggio

Consigli utili per il campeggio

Quando si desidera trascorrere delle lunghe o brevi vacanze all'aria aperta, sono tre i mezzi più rinomati che vengono utilizzati maggiormente, come ad esempio la tenda, la roulotte o il caravan. I campeggi sono i luoghi che, appunto, consentono di organizzare...
Consigli di Viaggio

Buoni Vacanza: cosa sono e come usufruirne

La guida che andremo a produrre nei seguenti tre passi, avrà come tema principale le vacanze. Infatti, la tematica che tratteremo saranno i buoni vacanza, e vi spiegheremo cosa sono e come potrete usufruirne anche voi. Cominciamo ad argomentare su questa...
Italia

Le migliori sagre della Lombardia

L'Italia è piena di sfaccettature e sicuramente eventi folkloristici e tradizionali che attirano turisti, visitatori e ravvivano un po' i piccoli borghi rianimandoli con feste e serate piacevoli dedicate alla gastronomia ed al turismo. Infatti le sagre...
Consigli di Viaggio

10 idee per una vacanza a contatto con la natura

Le vacanze sono un momento da dedicare a se stessi ed al proprio benessere. Un momento per dimenticare lo stress del lavoro o dello studio. E per molti anche un momento per allontanarsi dallo stress della città. I continui rumori, la folla ed il traffico...
Italia

Le più belle escursioni da organizzare in Puglia

La Puglia è tra le più belle regioni del Sud, ricca di fascino, storia e cultura a 360°. Ha iniziato la sua fama di meta turistica solo negli ultimi anni, ma è uno scrigno tutto da scoprire. Ce n'è per tutti i gusti, per gli amanti del mare, della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.