Come pianificare un viaggio alle isole Cayman

di Annalisa Musio tramite: O2O difficoltà: facile

Tutti voi lettori avrete, almeno una volta, sentito parlare delle famigerate isole Cayman, specialmente per quanto riguarda la sua posizione a livello di paradiso fiscale. Ma le isole Cayman non sono esclusivamente questo, anzi. Le isole Cayman offrono ogni tipo di comfort, specialmente per gli amanti delle immersioni. Nella guida che svilupperemo, ci concentreremo nello spiegarvi come riuscire a pianificare un viaggio alle isole Cayman. Possiamo immediatamente incominciare con quest'argomentazione.
Le isole Cayman sono un arcipelago formato da tre isole: Grand Cayman, Little Cayman e Cayman Brac. Il fascino di base delle Isole Cayman è abbastanza similare ad altre destinazioni dei Caraibi: spiagge, immersioni, pesca e una moltitudine di attività nautiche di base, anche se una delle più belle spiagge dei Caraibi si trova proprio qui, precisamente nell'isola Grand Cayman.

1 I periodi turistici Per quanto riguarda il periodo di alta stagione, nelle isole Cayman esso è rappresentato dal periodo che parte da metà dicembre e arriva fino a metà aprile. In questo periodo, i prezzi sono molto più alti e i servizi turistici sono davvero strapieni. Per quest'ovvio motivo, non risulta essere il periodo migliore per godersi le bellezze delle isole. Il periodo migliore per andare alle Cayman è quindi l'estate, quando le piogge, pur essendo abbondanti, si manifestano solo sotto forma di violenti acquazzoni, improvvisi, ma che terminano con la medesima velocità con cui sono arrivati.

2 La valuta SPostandoci a una tematica piuttosto importante, ovvero la valuta, in tutti gli esercizi commerciali presenti nelle isole Cayman viene accettato anche il Dollaro USA ma, comunque, in tutte le banche presenti alle isole Cayman potrete facilmente cambiare tutte le principali valute mondiali.
A Grand Cayman ad esempio ci sono molti sportelli bancomat, a Cayman Brac, invece, è presente solamente uno sportello, mentre a Little Cayman non è presente nemmeno uno sportello. Comunque sarebbe opportuno, prima di partire, per non avere sgradevolissime sorprese sul posto, di passare dalla propria banca e informarsi se il PIN che utilizzi di solito per i prelevamenti sia valido anche all'estero.

Continua la lettura

3 I servizi Per muoversi sarà molto conveniente riuscire a noleggiare una macchina, i servizi pubblici, infatti, sono infatti poco affidabili e poco sicuri.  Mentre le automobili potranno essere noleggiate tranquillamente all'aeroporto oppure si può decidere di farsela consegnare direttamente nell'albergo in cui sia alloggia.  Approfondimento Isole Cayman: come visitare le isole Cayman (clicca qui) La patente di guida locale deve invece essere richiesta nelle agenzie di noleggio, si devono avere almeno 21 anni e una patente valida del proprio paese. 
Per spostarsi da un isola all'altra, oltre alle costose barche, l'unico modo veloce ed economico è l'aereo.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori articoli che vi facciano avere delle informazioni differenti rispetto a quelle che avete acquisito ora tramite la lettura di questi tre passi della nostra guida.  Con questo preciso intento, vi allego un link utile: https://it.wikipedia.org/wiki/Isole_Cayman.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Isole Cayman

Le migliori isole nel mondo dove fare snorkeling Lo snorkeling dalla traduzione inglese "nuotare a pelo d'acqua" è ... continua » Come visitare i Caraibi I Caraibi costituiscono un gruppo ... continua » Le 10 spiagge più belle dei Caraibi Durante tutto l'anno, soprattutto nei periodi di forte stress a ... continua » 10 motivi per trasferirsi a Cuba Cuba è una Repubblica situata nell'arcipelago dei Caraibi. Cuba è ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Grecia: le 10 isole più belle

Le isole della Grecia sono una delle mete preferite per le vacanze estive. I turisti, giunti nelle isole, rimangono incantati nell'ammirare le bellezze naturali ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.